Martedi' 25 Settembre 2018

4 Benefici dell'olio d'oliva nel Gatto

  • Pubblicato il:  19/12/2017
Foto 4 Benefici dell'olio d'oliva nel Gatto

Collegamenti sponsorizzati
L'olio d'oliva è considerato un alimento dalle incredibili proprietà benefiche, e viene utilizzato per quasi tutto, dal cibo alla salute e alla bellezza, quindi non sorprende il fatto che possa essere utilizzato anche sui nostri animali domestici. Vediamo quali benefici può portare l'olio d'oliva nei gatti e come può aiutare il vostro animale se soffre di stitichezza.

Una delle caratteristiche dell'olio d'oliva è che si tratta di un alimento non trasformato, motivo per cui è altamente raccomandato nelle diete.

Qualsiasi persona o animale che consuma olio d'oliva sta assumendo un integratore che aiuterà a mantenere in buona salute il suo corpo . Se il vostro gatto presenta un problema, come la stitichezza, l'olio d'oliva sarà un ottimo alleato. Se volete saperne di più, vi invitiamo a continuare a leggere questo articolo e a scoprire come aiutare il vostro gatto.

Benefici per la salute del Gatto

Il miglior modo per mantenere il vostro gatto sano è attraverso il cibo, offrendo i migliori alimenti per animali che aiutano la salute e persino l'umore, e uno di loro è l'olio d'oliva.

Le sue proprietà possono aiutare il vostro gatto nei guai Che si tratti di parassiti o di stitichezza, questo olio è un potente antiossidante grazie ai suoi componenti come i polifenoli, la vitamina E e la clorofilla, che aiutano a rafforzare il sistema immunitario dei nostri "pelosi".

I grassi monoinsaturi aiutano a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e l'insorgenza del diabete, e aiutano a bruciare i grassi in modo efficace. Ha un impatto positivo nella perdita di peso dei gatti che soffrono di obesità, una delle più comuni cause di morte dei gatti di oggi.

Oltre a fornire i componenti necessari per la salute dell'animale, i cibi conditi con olio d'oliva acquistano un aroma e un gusto fruttato che è molto apprezzato dai gatti. Non invano, l'olio d'oliva è considerato un alimento molto speciale fin dall'antichità.

Collegamenti sponsorizzati

Olio d'oliva per la stitichezza nei gatti

Si tratta di uno dei rimedi più utilizzati in casi di stitichezza nei gatti. La costipazione è un problema abbastanza comune nei gatti, e può anche essere fatale a seconda dei casi.

Il nostro gatto può soffrire di una stipsi lieve o cronica, soprattutto a causa del contenuto di fibre troppo basso nella sua alimentazione, per cui si consiglia di utilizzare olio d'oliva nella dieta in modo da stimolare i movimenti intestinali e producendo feci più morbide e facili da evacuare.

L'olio d'oliva è eccellente per mantenere la brillantezza del mantello del gatto e, grazie alle sue proprietà idratanti, contribuisce a ritardare l'invecchiamento con le sue proprietà antiossidanti.

Oltre ad essere un alimento economico è facile da recuperare. Il vostro gatto può ottenere i suoi benefici aggiungendone un cucchiaio almeno 3 volte a settimana, e mescolandolo bene in modo che si amalgami con il cibo.

Olio di oliva per i parassiti esterni

Gli acari e le pulci possono causare molti problemi al gatto. Se notate piccole macchie squamose o puntini rossi sulla pelle del vostro gatto, è meglio portarlo dal veterinario per far eseguire un test dermatologico e determinarne la causa.

Il veterinario probabilmente vi prescriverà qualche farmaco, ma sappiate che l'olio d'oliva è un'ottima opzione ed è anche naturale per eliminare acari e pulci dal gatto, ma anche per dare sollievo alla sua pelle irritata.

Morbidezza della pelle e del pelo

Il tempo influisce anche sulla pelle e sui peli del vostro gatto, quindi potete scegliere di aggiungere olio d'oliva ai suoi pasti almeno due volte a settimana, cercando di non eccedere senza il consenso del vostro veterinario.

Pulire gli acari dall'orecchio del Gatto

Gli acari nelle orecchie del gatto spingono l'animale a grattarsi continuamente. Il veterinario eseguirà un test con un tampone per diagnosticare il problema e vi farà vedere come pulire il condotto uditivo senza danneggiare il timpano del gatto, che è piuttosto delicato in questi felini.

A casa, potrete usare un contagocce per mettere l'olio d'oliva a temperatura ambiente o tiepido.

Una volta somministrato massaggiate l'orecchio dell'animale per farlo penetrare a fondo. Poi usate un cotton fioc per rimuovere gli acari dall'orecchio.

Ripetete questo rimedio per diversi giorni in modo da eliminare il maggior numero di acari possibile. L'olio li soffocherà.

Anche se il tuo gatto non ha questo problema, pulire le orecchie è una buona abitudine per mantenerlo pulito e senza problemi.

Raccomandazioni

L'olio d'oliva è altamente raccomandato per i suoi nutrienti. Non solo aiuta le persone, ma può essere di grande beneficio per i vostri animali, specialmente i gatti.

Inserite nella dieta del vostro gatto questo olio almeno due volte a settimana, in modo da poter alleviare la stitichezza, aiutando la motilità del tratto intestinale.

In caso di dubbi o situazioni in cui il gatto non mostra alcun miglioramento, è meglio andare dal veterinario. Solo lui può diagnosticare il problema e prescrivervi il trattamento appropriato per i problemi del vostro gatto.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

   1  Persone hanno inserito un Commento

Hacker9819/12/2017 | Rispondi

Grazie mille... Un articolo molto interessante.
Ho due gatti e uno di loro ha 6 anni e dopo averlo sterilizzato ha preso molto peso.
Oggi ho aggiunto olio d'oliva al suo cibo, sperando che possa aiutarlo a perdere peso. Mangia quasi tutto senza problemi, ma a volte è molto "schizzinoso"

Nei cambiamenti stagionali soffre di allergia e si gratta le orecchie continuamente, forse sono acari. Saluti a tutti!!!

Articoli da non perdere