Mercoledi' 22 Novembre 2017

Rogna nel Gatto (scabbia felina)

  • Pubblicato il:  22/03/2016
Foto Rogna nel Gatto (scabbia felina)

La rogna sarcoptica (nota anche come scabbia) è una malattia parassitaria del gatto altamente contagiosa, causata da un acaro microscopico chiamato Sarcoptes che colpisce animali e le persone.
Questi acari invadono la pelle dei gatti sani creano una varietà di problemi alla pelle.

Collegamenti sponsorizzati

Gatti di tutte le età possono essere colpiti, ma la rogna sarcoptica è più comune negli animali giovani.
L'acaro risiede sulla superficie della pelle, e non sopravvive a lungo fuori dal corpo del gatto.

Il segno distintivo della malattia è il prurito intenso che non risponde a nessun trattamento sintomatico; il gatto continuerà a grattarsi e a mordersi incessantemente. Potrebbero formarsi papule (piccoli rigonfiamenti rossi) vicino alle orecchie, gomiti, caviglie, torace e addome.

Altri sintomi possono includere perdita di peli a chiazze, e piaghe diffuse.
Se non trattata, le lesioni cutanee diventeranno croniche, con probabile ispessimento della pelle, ulcere, pustole drenanti, e il gatto sarà soggetto ad infezioni batteriche secondarie.

La rogna sarcoptica dei gatti non si può riprodurre sulla pelle umana, e le lesioni sugli esseri umani regrediscono spontaneamente nel giro di 12 / 14 giorni.

Collegamenti sponsorizzati

Diagnosi

La diagnosi di rogna sarcoptica nel gatto si basa su tre fattori:

SEGNI CLINICI
La rapida insorgenza di prurito e la rapida progressione delle lesioni dovrebbero suggerire la scabbia.

ESAME AL MICROSCOPIO
L'esame al microscopico di raschiati cutanei potrebbe confermare la presenza di acari nella pelle, ma un risultato negativo non dovrebbe escludere ugualmente la diagnosi di scabbia.

RISPOSTA AL TRATTAMENTO
Il trattamento per la scabbia migliora la condizione.

FLOTTAZIONE FECALE
Gli acari possono essere osservati durante l'esame al microscopico delle feci del gatto, in quanto gli acari possono essere ingeriti mentre il gatto mastica la sua pelle per l'intenso prurito.

Trattamento della scabbia nel gatto

Il trattamento deve essere effettuato per l'intero ciclo di vita degli acari, che è di 3 settimane. Tutti gli animali in casa dovrebbero essere trattati per ridurre la possibilità di una reinfestazione. Ci sono diversi modi per trattare la scabbia.

- Fare il bagno settimanalmente al gatto utilizzando prodotti anti-parassitari a base di zolfo calcico.

- Un trattamento alternativo consiste nella somministrazione di farmaci anti-parassitari (Ivermectina ) una volta ogni 2 settimane per 3 trattamenti.

- Revolution, un prodotto topico applicato mensile per il controllo delle pulci e la prevenzione della filaria, è utile anche come trattamento sicuro ed efficace contro la rogna sarcoptica.

- Il trattamento con antibiotici può essere necessario se il vostro gatto ha sviluppato una infezione batterica secondaria.

- La pulizia regolare, aspirazione e lavaggio della lettiera di solito sono sufficienti per liberare il nucleo familiare dagli acari.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere