Domenica 17 Dicembre 2017

Le ossa fanno bene o male al Cane?

  • Pubblicato il:  14/05/2017

Sappiamo che i cani amano masticare le ossa, ma non tutti sanno che mangiare ossa potrebbe essere pericoloso per un cane, a volte anche mortale. In questo articolo parleremo se le ossa fanno bene o male al cane, e quali sono, eventualmente, le ossa da preferire per i nostri "amici pelosi".

Collegamenti sponsorizzati

Pericoli delle ossa cotte

Il processo di cottura rende le ossa più fragili, aumentando quindi la probabilità di frammentazione che a sua volta può causare seri danni all'intestino del cane.

Inoltre, le ossa cucinate, perdono gran parte dei loro nutrienti.

Ma quali sono i rischi associati alle ossa cotte?

  • Denti rotti: un problema comune e che può richiedere una costosa cura di odontoiatrica.

  • Lesioni alla bocca e lingua: possono verificarsi tagli e lesioni alle gengive e alla lingua che richiedono una visita veterinaria.

  • Osso rimane nell'esofago, il tubo da dove passa il cibo prima di raggiungere lo stomaco. Il vostro cane può vomitare nel tentativo di espellere l'osso.

  • Osso bloccato nella trachea: se il cane inala accidentalmente un piccolo pezzo di osso presenterà problemi di respirazione e bisogna portate subito l'animale dal veterinario.

  • Osso bloccato nello stomaco: in questo caso l'osso ingerito potrebbe essere troppo grande per poter passare attraverso lo stomaco e l'intestino. A seconda delle dimensioni, il cane può può avere bisogno di un intervento chirurgico o di una endoscopia, una procedura in cui il veterinario utilizza un lungo tubo con una telecamera per cercare di rimuovere l'osso incastrato nello stomaco.

  • Costipazione causata da pezzi di osso. Il vostro cane può avere difficoltà a defecare i frammenti ossei. In genere il cane prova dolore e in questo caso vi consigliamo di farlo visitare da un veterinario. Le ossa contengono molto calcio, di conseguenza le feci risultano più solide.

  • Emorragia rettale: è un sintomo che potrebbe essere pericoloso per il cane.

  • Peritonite: si tratta di un'infezione batterica grave e difficile da trattare, causata quando alcuni frammenti di ossa bucano lo stomaco o l'intestino del cane. In questo caso l'animale ha bisogno subito di una visita urgente, perché la peritonite può uccidere il cane.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Le ossa crude sono sicure per i cani?

Le ossa crude possono essere sicure e sane, a condizione che vengano seguite le seguenti raccomandazioni:

Probabilmente sapete che i cani e i loro antenati hanno sempre mangiato ossa, ed i cani, in natura, mangiano prede, tra cui carne, ossa e il contenuto dello stomaco.

I cani amano masticare ossa sia perchè amano il loro sapore, stimolano la loro mente, ed anche perché la masticazione è un ottimo esercizio per i muscoli della mascella.

cucciolo e osso
In genere i veterinari dividono le ossa in due categorie:

  • Ossa commestibili: sono le ossa cave di uccelli (di solito ali di pollo e collo di pollo o tacchino). Sono morbidi, flessibili, non contengono midollo osseo, ma prima di darle al cane devono essere tagliate e tritate.

    Queste ossa forniscono calcio, fosforo e minerali, e possono far parte della dieta del vostro cucciolo.

  • Ossa ricreative: grossi pezzi di carne di manzo e ossa di femore di bisonte o di anca pieni di midollo. Non forniscono un'importante nutrizione, ma sono eccellenti per la salute mentale e orale del vostro cane.

    Quando il cane mastica uno di queste ossa, soprattutto se carnoso, con cartilagine e altri tessuti molli, i denti vengono puliti naturalmente, forse meglio dello spazzolino e del filo interdentale. Durante la masticazione l'osso aiuta a eliminare la placca e riduce il rischio di malattie gengivali.

Come dare le ossa al cane in sicurezza

I rischi per la salute delle ossa cotte può essere applicato anche alle ossa crude ricreative, soprattutto se il vostro cane ha un accesso illimitato e non vi è alcuna supervisione.

cane mangia osso
Di seguito vi daremo alcuni consigli su cosa fare e cosa non fare prima di dare al cane ossa crude ricreative:

  • Sorvegliate il cane frequentemente mentre mastica l'osso. In questo modo potete intervenire immediatamente se il vostro cucciolo tende a soffocare, o se notate sangue attorno alla bocca per una lesione.

    Quando l'osso è stato per buona parte masticato buttatelo via e sostituitelo con un'altro. Non lasciate che piccoli pezzi di osso rimangano vicino al cane perchè potrebbe ingoiarlo e causare seri problemi.

  • Se avete più cani in casa, prima di dare le ossa separateli o comunque non lasciateli a stretto contatto. I cani sono molto territoriali quando si tratta di ossa e alcuni di essi potrebbero diventare aggressivi.

  • Le ossa vanno servite fresche, in una superficie pulita o in cortile. Le ossa crude, fino a quando il cane non le ripulisce a fondo, sono molto appiccicose e grasse, quindi potrebbero sporcare pavimenti e mobili.

  • Non dare ossa se il cane soffre di pancreatite. Il midollo osseo crudo è ricco di nutrienti e può causare diarrea e un focolaio di pancreatite.

  • Evitare ossa troppo piccole per evitare che il cani li ingoia intere.

Alternativa alle ossa alimentari crude

Se il vostro cane per uno dei motivi di cui sopra non può masticare ossa crude, si potrebbe prendere in considerazione un'alternativa molto valida: una qualità di osso commestibile per uso dentale.

osso dentale cane
Sono ossa appositamente progettate per i cani, sono completamente digeribili e di alta qualità, e forniscono un'ottima abrasione meccanica per aiutare a rimuovere placca e tartaro dai denti del cane.

Vi consigliamo un osso dentale di alta qualità, che sia al 100% naturale e che non contenga mais, soia, glutine, grassi, zucchero o di prodotti di origine animale.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere