Giovedi' 27 Giugno 2019

Benefici degli Omega-3 nei cuccioli di cane

Foto Benefici degli Omega-3 nei cuccioli di cane

Un recente studio ha confermato che i cuccioli di cane che erano alimentati con cibi ricchi di DHA (acido docosaesaenoico, Omega-3) miglioravano diversi aspetti del loro sviluppo.
Lo studio, pubblicato dallo Journal of American Veterinary Medical Association e condotto da Hill Pet Nutrition in Canada, ha concluso che:


"nei cani in fase di sviluppo un regime alimentare con oli di pesce ricco di DHA (Omega-3) hanno migliorato notevolmente le funzioni cognitive del cane, la memoria, lo sviluppo psicomotorio, immunologico e la robustezza della retina".

Effetti degli alimenti arricchiti con DHA su cuccioli di Beagle

L'obiettivo dello studio era quello di valutare l'effetto del cibo arricchito da DHA di olio di pesce sulle funzioni cognitive, la memoria, sviluppo psicomotorio, effetti immunologici, la funzione della retina e altri aspetti dello sviluppo del cane.

La ricerca ha coinvolto 48 cuccioli di Beagle di 8 settimane già svezzati. Essi sono stati divisi in tre gruppi: un gruppo uno ha ricevuto una bassa dose di DHA alimentare, il secondo gruppo ha ricevuto cibo con aggiunta moderata di DHA, e il terzo gruppo invece è stato alimentato con cibo ad alto contenuto di DHA. L'esperimento è durato 1 anno e il cibo del terzo gruppo, oltre ad elevate dosi di DHA, conteneva anche livelli più alti di vitamina E, taurina, colina e L-carnitina.

Durante lo studio, i ricercatori hanno valutato visivamente le capacità di apprendimento e di discriminazione dei cani (la loro capacità di riconoscere ed identificare le forme visive, forme e modelli), la funzione della memoria, e la performance psicomotoria (il coordinamento di un processo sensoriale e cognitivo con attività motoria).

Sono stati inoltre condotti test fisiologici, compresi esami del sangue, elettroretinografia (un test che misura la risposta elettrica delle cellule fotosensibili dell'occhio), e veniva misurata anche la densità minerale ossea.

Risultati dello studio

Il terzo gruppo, quelli che hanno ricevuto diete contenenti i massimi livelli di DHA, hanno avuto risultati significativamente migliori rispetto agli altri due gruppi nei compiti di apprendimento, di discriminazione e nelle prestazioni psicomotorie.

Questo gruppo di cani avevano un livello superiore di anticorpi contro la rabbia dopo la vaccinazione, e miglioravano la loro capacità di vedere in condizioni di buio o di scarsa luminosità.

I ricercatori hanno concluso che: "Dopo lo svezzamento del cane, un regime alimentare con olio di pesce ricco di DHA e, eventualmente, altri nutrienti implicati nello sviluppo neurocognitivo migliorano l'attività cognitiva, la memoria, la psicomotricità e le funzioni immunologiche e retiniche del cane in crescita".

Come integrare Omega-3 nella dieta del cane

L'acido docosaesaenoico o DHA è un acido grasso essenziale omega-3 (EFA) in alte concentrazioni presente soprattutto negli oli di pesce.

Gli studi dimostrano che DHA ed EPA (un altro acido grasso omega-3) estratti da oli del corpo del pesce sono migliori di quelli estratti da oli di noce o da semi di lino. Inoltre è particolarmente importante nei cani, perché non possono convertire gli omega-3 da fonti vegetali in DHA.

Il problema è che i grassi omega-3 sono molto vulnerabili alle fonti di calore e di ossigeno. Quindi, anche se questi grassi sani sono aggiunti al cibo commerciale per cani, spesso perdono la loro biodisponibilità durante il processo di conservazione.

Questa è una delle ragioni per cui una dieta equilibrata fatta in casa è l'ideale per il vostro cane. Poichè si sconsiglia un'alimentazione basata sul pesce sarebbe ideale integrare la dieta del cane con olio di krill, che è una ricca fonte di omega-3. Altre fonti includono olio di salmone, olio di tonno, olio di sardine, olio di calamari e olio di acciughe.

Lo studio ha dimostrate anche l'alimentazione con acidi grassi essenziali deve essere iniziata non appena il cucciolo di cane è svezzato. Chiedete al vostro veterinario la dose corretta per il vostro cucciolo, in quanto varia per razza e peso.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->