Mercoledi' 23 Settembre 2020

Prevenire le malattie trasmesse dagli animali all'uomo

Foto Prevenire le malattie trasmesse dagli animali all'uomo

Che cosa è una Zoonosi?

La zoonosi sono malattie trasmesse dagli animali all'uomo.
Le malattie zoonotiche sono infezioni causate da batteri, virus, funghi o parassiti.

Ci sono più di 250 organismi zoonotici, ma circa 40 sono trasmissibili da cani e gatti. Il resto degli organismi zoonotici vengono trasmessi da uccelli, rettili, animali da fattoria, fauna selvatica, e altri mammiferi.

La buona notizia è che la maggior parte delle malattie zoonotiche può essere prevenuta seguendo protocollo di base di igiene, e le linee guida per la cura del vostro animale.
Di seguito è riportato un elenco di come è possibile ridurre il rischio di infezioni di malattie zoonotiche.

Lavarsi le mani
Questo può sembrare ovvio, ma la verità è che molte persone non si lavano le mani quando dovrebbero, o non le lavano abbastanza bene. Un rapido risciacquo sotto il rubinetto per almeno 20 secondi.
Lavarsi le mani prima di mangiare, dopo aver toccato animali, dopo aver rimosso gli indumenti sporchi, dopo il contatto con il suolo, e dopo aver usato il bagno.
Un buon sapone per le mani riesce a ridurre il numero di batteri, ma è inadeguato per la rimozione di residui organici, che è dove i batteri, virus, funghi o parassiti possono annidarsi.

Gestione delle feci

strong>
Pulire la lettiera almeno ogni 24 ore. Ci sono particolari organismi, tra cui il Toxoplasma gondii, presenti nelle feci del gatto che rimangono infettivi anche dopo 24 ore.
Lo stesso vale per i vari parassiti presenti nelle feci del cane. Pulendo la lettiera tutti i giorni, si riesce a ridurre notevolmente il numero di parassiti presenti.

Evitare il contatto con gli animali selvatici
Gli animali selvatici possono trasportare diversi organismi contagiosi, anche se apparentemente sembrano essere in buona salute.

Eseguire dei test agli uccelli per la Psittacosi
Uccelli da compagnia possono trasmettere un organismo chiamato Chlamydophila psittaci, noto anche come Psittacosi. Questo batterio viene eliminato nelle feci, nelle secrezioni oculari, e nelle secrezioni nasali degli uccelli. L'infezione nelle persone possono essere molto gravi.

Non mangiare cibi a base di carne cruda o poco cotta
La cottura della carne deve essere appropriata per prevenire un'infezione parassitaria. Molti tipi di larve parassite risiedono nel muscolo di alcuni animali, ed aspettano solo di essere ingeriti in modo che possano svilupparsi in parassiti adulti.

Utilizzare prodotti preventivi per pulci e zecche
Le pulci e le zecche possono portare una varietà di malattie infettive che possono essere trasmesse agli esseri umani. I cani e gatti sono a più alto rischio di essere infestati da pulci e zecche. Utilizzando prodotti per la prevenzione di questi parassiti, si riducono anche i vettori di numerose malattie infettive a casa vostra.

Evitare che il cane beva acqua contaminata
Bere acqua contaminata da altri animali, o da feci o urine, aumenta il rischio di essere infettati da una moltitudine di organismi patogeni, che il vostro cane può successivamente trasmettere anche a voi. E' una buona norma portare sempre una ciotola e acqua fresca durante le passeggiate all'aria aperta.

Assicuratevi che il cane o gatto siano sottoposti a periodiche visite di check-up dal veterinario
Le cure veterinarie di routine, compresi i test fecali, esami del sangue, e le vaccinazioni, sono molto importanti e non dovrebbero mai essere ignorati, non solo per la salute del vostro animale, ma anche per la vostra salute e quella della vostra famiglia.

Le persone che hanno un sistema immunitario indebolito, come quelli sottoposti a chemioterapia, che hanno l'AIDS, o che sono malati cronici, hanno un rischio molto più elevato di essere infettati da gravi malattie zoonotiche.

Ci sono innumerevoli vantaggi nel possedere un animale domestico, e seguendo queste linee guida potete ridurre notevolmente il rischio di malattie zoonotiche.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento
-->