Giovedi' 27 Giugno 2019

Posso dare Rimadyl al Gatto?

Foto Posso dare Rimadyl al Gatto?

Il Gatto può assumere Rimadyl? Rimadyl è il nome commerciale di carprofen, un farmaco antinfiammatorio non steroideo indicato per il trattamento del dolore nei cani. Altre marche di carprofen sono Imadyl, Novox e Imafen.


Rimadyl è prescritto per alleviare il disagio e il dolore causati da una ferita, dopo un intervento chirurgico o per trattare i sintomi di malattie croniche come l'artrite e la displasia dell'anca nei cani. Oltre al dolore, Rimadyl può essere utilizzato per ridurre il disagio durante febbre e infiammazione.

Rimadyl e Gatti

Sebbene Rimadyl sia un analgesico leggero, il suo uso in cani e gatti non ha gli stessi effetti. I proprietari di gatti non dovrebbero mai somministrare Rimadyl ai loro animali e il farmaco deve essere tenuto fuori dalla loro portata.

Se il vostro gatto ingerisce accidentalmente il farmaco, bisogna chiamare immediatamente il veterinario perché le conseguenze potrebbero essere fatali. Monitorate se hai sintomi come feci scure, diarrea, vomito, feci con sangue, convulsioni e forti dolori allo stomaco.

Ricordiamo, si tratta di situazioni potenzialmente pericolose, quindi aspettare non è mai una buona idea.

Effetti collaterali

I gatti non possono parlare, e molte volte non manifestano il loro dolore. Se non siete sicuri che il vostro animale abbia bisogno di un farmaco per alleviare il dolore, cercate dei sintomi tipici, come un comportamento strano, problemi con la lettiera, perdita di appetito, irrequietezza e apatia.

Anche il costante miagolio sono segni rivelatori. Se osservate qualcuno di questi comportamenti nel vostro gatto vi consigliamo di farlo visitare da un veterinario.

Alternative per alleviare il dolore nei Gatti

Invece di usare Rimadyl, consultate il veterinario. Solo un medico può prescrivere farmaci adatti per alleviare il dolore nei gatti.

Alcune opzioni includono tramadolo, buprenorfina, amantadina e gabapentin. Ricorda, la salute e la felicità del vostro gatto dipendono da te.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->