Lunedi' 23 Ottobre 2017

Ulcere alla bocca nel Cane

  • Pubblicato il:  23/09/2016
Foto Ulcere alla bocca nel Cane

Le ulcere e afte sono abbastanza comuni nei cani e possono essere causate da diversi motivi. In ogni caso il trattamento tempestivo è molto importante per evitare la formazione di piaghe e lesioni più complesse e più gravi.

Collegamenti sponsorizzati

Ferite alla bocca del Cane

Le ferite orali nel cane sono lesioni che si verificano nella mucosa orale mediante perforazione o strappo e generalmente sono accompagnate da emorragie, anche in una quantità minima.

Una buona salute orale è essenziale per prevenire l'infezione di lesioni, sia nello stadio iniziale che nelle fasi più avanzate, quando si sono già formate le
piaghe.

Collegamenti sponsorizzati

Cosa fare se rilevate una ferita alla bocca del cane?

Il primo passo è di andare dal veterinario per una visita.
Solo un professionista sarà in grado di valutare se la ferita si è infettata, e in tal caso è necessario avviare un trattamento antibiotico.

La visita e le cure mediche veterinarie sono importanti per qualsiasi causa potrebbe aver causato la ferita ed è necessaria per stabilire quale farmaco è più adatto da applicare nella zona della lesione.

Cosa si può fare a casa:
- Lavare la zona con acqua e poco sapone
- Asciugare accuratamente con un garza di cotone
- Applicare un prodotto disinfettante
- Coprire la ferita con prodotti anti-infiammatori per uso topico

Questa cura deve essere ripetuta ogni giorno fino a quando la ferita si rimargina completamente, e potrebbe richiedere anche 15 giorni o più, nei casi più gravi.

Rimedi naturali per le ferite della bocca nei cani

Anche se la pulizia e la disinfezione della zona sono sempre importanti, è anche possibile optare per una cura più naturale utilizzando i seguenti rimedi:

MIELE
Applicare del miele sulla ferita è utile perché ha un'azione antisettica, cicatrizzante ed emolliente.

ALOE VERA
L'Aloe Vera è molto utile per qualsiasi infiammazione della pelle del cane, ed ha anche una potente azione rigenerativa che contribuisce alla corretta guarigione.

OMEOPATIA
Si può iniziare un trattamento omeopatico per le ferite, che combina due rimedi, Mercurius solubilis borace 5CH e 9CH

Come sempre, si raccomanda che, nel caso di optate per un trattamento naturale, bisogna sempre seguire la consulenza di un veterinario olistico.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere