Sabato 23 Giugno 2018

Artrite nel Cane: sintomi e cura

  • Pubblicato il:  03/06/2016
Clicca per ingrandire le foto

Si stima che un cane su cinque soffre di artrite. È la causa più comune di dolore cronico che i veterinari trattano, e non solo nei cani anziani.

Collegamenti sponsorizzati

L'artrite è una condizione infiammatoria dolorosa di una o più articolazioni. Essa è caratterizzata dalla perdita di cartilagine, dall'infiammazione della superficie articolare, dalla formazione di speroni ossei o da modifiche significative del liquido articolare.

Questa malattia provoca gonfiore delle articolazioni e dolore.
L'artrite si presenta in molte forme, ma tutti hanno una sintomatologia simile sul cane:
- L'osteoartrosi è la più comune, ed è causata da un trauma, dalla displasia dell'anca, dalla displasia del gomito, dall'obesità, dall'osteocondrosi, dalle lussazioni, dall'esercizio fisico vigoroso, e dall'usura.

- Artrite settica causata da un'infezione nell'articolazione che provoca gravi danni alla superficie articolare

- Immunitaria mediata, come l'artrite reumatoide e il Lupus, ma molto rara nei cani.

Sintomi

Come proprietario di un cane bisogna essere in grado di individuare i primi segni di artrite.
In molti casi, i segni possono essere molto lievi, ma si possono riconoscere dalle modifiche comportamentali del cane.

I segni comuni di artrite includono
- Riduzione della quantità di esercizio giornaliero
- Zoppia su una o più zampe
- Rigidità delle articolazioni al mattino o dopo il sonno
- Difficoltà ad alzarsi dopo il riposo
- Riluttanza a salire le scale o a salire in macchina
- Leccare o mordere le articolazioni
- Modifica della personalità, il cane è meno giocoso o è diventato aggressivo e irritabile
- Lamenti occasionali.

Le cause

Le cause più comuni di artrite sono elencate di seguito, e molte di queste possono essere evitate o ridotte nei loro sintomi.

- La displasia dell'anca è la più frequente nei cani di taglia grande. E' una condizione altamente ereditaria, e provoca forte dolore e un marcato danno articolare anche dalla giovane età.

- La displasia del gomito è una malattia ereditaria soprattutto nei cani di taglia grande. Provoca dolore da moderato a grave, con segni di degenerazione artritica in uno o entrambi i gomiti da 9 mesi di età in poi.

- b<>Lussazione della rotula è molto comune nei cani di piccola taglia, con conseguente dolore cronico e zoppia.

- L'obesità è un importante fattore che contribuisce allo sviluppo di artrite nei cani, così come negli esseri umani. Il peso eccessivo provoca gravi traumi e l'usura delle articolazioni.

- Trauma, lussazioni e fratture nelle articolazioni rappresentano causa di artrite.

- Rottura del legamento crociato del ginocchio porta ad una articolazione molto instabile, che, se non riparata può portare a grave artrite.

Collegamenti sponsorizzati

Diagnosi

Se sospettate che il vostro cane può avere l'artrite, rivolgetevi ad un veterinario per un esame approfondito, e per stabilire una corretta diagnosi ed iniziare un trattamento specifico.

Tra gli esami che il veterinario potrebbe eseguire abbiamo:
- La storia clinica completa, compresi i vari esercizi fisici, la dieta, incidenti avuti in passato, da quanto tempo il problema è presente, e la risposta a tutti i farmaci.

- Un esame approfondito, la palpazione delle articolazioni, e l'sservazione del cane durante la deambulazione.

- Radiografie ed ecografie articolari

- Analisi del liquido articolare e analisi del sangue

Il veterinario quindi può determinare se il cane ha l'artrite acuta o cronica, e se la condizione è lieve, moderata o grave. Questa classificazione è importante per iniziare subito un piano di trattamento.

Trattamento dell'artrite nel Cane

I cani affetti da artrite possono essere gestiti molto bene e in modo che possano condurre una vita felice e confortevole.

Il trattamento per l'artrite nel cane in genere è costituito da:

FARMACI ANTI-INFIAMMATORI (FANS)
La somministrazione di farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) sono la prima scelta per la gestione di artrite. I FANS riducono il dolore e l'infiammazione in modo rapido, efficace e sicuro. I farmaci di più recente sviluppo possono essere dati a breve termine, ma se necessari possono essere assunti dal cane per il resto della sua vita.

Sono disponibili in una varietà di forme, comprese, tavolette masticabili, o fiale aromatizzate. (E 'estremamente importante che non si somministrano farmaci per l'artrite umana al cane).

ESERCIZIO FISICO MODERATO
Esercizi fisici di grado lieve / moderato per mantenere la funzionalità delle articolazioni, tonificare i muscoli e contribuire a perdere peso.Iniziare gradualmente con 5 / 10 minuti di camminata lenta quotidiana. Una volta che il cane migliora, l'esercizio può essere prolungato leggermente a 30 minuti due volte al giorno.

Un'attività vigorosa, come la caccia alla palla o esercizi sulla sabbia morbida, possono aggravare l'artrite e devono essere evitati. Con il tempo, e con il consiglio del vostro veterinario, saprete quali esercizi sono migliori per il vostro cane.

PERDITA DI PESO
La perdita di peso è di vitale importanza. Il veterinario svilupperà un programma alimentare, che può essere implementato utilizzando diete premium appositamente formulati.
La stretta osservanza della dieta vedrà il vostro cane diventare nuovamente attivo.

Ricordate ci vorranno da 6 a 12 mesi per far dimagrire il cane, e solo allora è possibile passare ad una dieta di mantenimento
Sono disponibile anche diete speciali che contengono acidi grassi omega che aiutano a migliorare la salute delle articolazioni artritiche in fino all'80%.

ALTRI FARMACI
Esistono altri farmaci per migliorare la salute delle articolazioni, e possono essere somministrati dal veterinario con un ciclo di iniezioni ogni sei mesi.
Glucosamina e condroitina che sono derivati ​​da carne di manzo o dalla cartilagine di squalo sono ampiamente utilizzate

AGOPUNTURA
L'agopuntura è ampiamente utilizzata dai veterinari olistici, con ottimi risultati. E' spesso usata in combinazione con i FANS, dieta ed esercizio fisico.

FISIOTERAPIA
La fisioterapia è comunemente utilizzata dopo la chirurgia articolare, lussazioni o la riparazione di fratture e fornisce un significativo beneficio a lungo termine

AMBIENTE CALDO E ASCIUTTO
Fornire biancheria calda, asciutta e confortevole. E' noto che le persone con artrite si sentono più comode in ambienti caldi.

TERAPIA IN ACQUA
Esercizi piscina con acqua calda sta diventando sempre più largamente utilizzata per i cani artritici.

CURCUMA
La curcuma è una spezia gialla originaria dell'Asia (solitamente consumata in polvere, ed è quella che dà il colore giallo al curry). La curcumina, una delle sostanze attive presenti in questa pianta aromatica, è stata applicata fin dall'antichità per curare vari disturbi come mal di denti, traumi e per combattere l'artrite, grazie ai suoi effetti anti-infiammatori.

Come somministrare la curcuma a un cane? Potete aggiungere una piccola dose di curcuma e un pizzico di pepe nero ogni giorno nel suo cibo. Oppure, se preferite, potete preparare una tisana con radice di curcuma essiccata e farla bere all'animale. (Leggete qui: Il cane può mangiare curcuma?)

VITAMINA C
La vitamina C è di grande aiuto per l'artrite nei cani, perchè agisce come un anti-infiammatorio naturale; l'aceto di mele è un'ottima opzione per fornire questa vitamina... potete versarne un cucchiaio nella ciotola dell'acqua ogni giorno.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

   4  Persone hanno inserito un Commento

Salvo Consoli03/02/2018 | Rispondi

Buongiorno, il mio cane soffre di artrite e da un paio di giorni non vuole più mangiare e si alza sempre più raramente. Il veterinario mi ha prescritto delle medicine ma lo vedo soffrire tanto. Cosa posso fare?

Giuseppe Schiavo05/02/2018 | Rispondi

Penso si tratti di un'artrite in stadio molto avanzato. Per incoraggiarlo a mangiare, prova a cucinargli del cibo naturale (pollo con riso, carota e fegato, per esempio), il tutto bollito e frullato. In questo miscuglio aggiungi un pò di curcuma e un po' di pepe. La curcuma aiuta a proteggere le articolazioni dall'artrite e a ridurre l'infiammazione. Non è una cura, ma almeno aiuta.

Rosanna Cucci05/01/2018 | Rispondi

Ho un Pit bull e penso che soffra di artrite. E' piuttosto sovrappeso... cosa posso fare per curarlo?

Alibradi Corrado06/01/2018 | Rispondi

Ciao, per sapere se il tuo cane ha l'artrite o un problema più serio come l'artrosi devi andare da un veterinario. Solo un medico può stabilire attraverso una radiografia l'entità della lesione. Ovviamente, se l'obesità può essere la causa di dolore articolare (o viceversa), e se è rimasto sovrappeso per troppo tempo può darsi che il problema sia già molto serio.

Il mio consiglio, oltre a portare il cane dal veterinario, è di iniziare una dieta ipocalorica. Dalla diagnosi, il tuo pitbull può essere trattato con ani-infiammatori non steroidei (tipo metacam, firocoxib ...) e con condroprotettori cartilaginei. Aggiungi curcuma al cibo del tuo cane.

Articoli da non perdere