Lunedi' 23 Ottobre 2017

Il cane può mangiare curcuma?

  • Pubblicato il:  28/06/2017

Posso dare la curcuma al mio cane? La curcuma è sicura per i cani? Ecco alcune delle domande più comuni che i proprietari di cani si chiedono.

Collegamenti sponsorizzati

La curcuma è una spezia di colore arancione o giallo scuro, ed è meglio conosciuta come la spezia del curry. La curcuma, oltre ad essere un'ottima spezia, apporta anche molti benefici per la salute, sia nostra che del nostro cane.

In questo articolo spiegheremo quali sono i benefici della curcuma e in che dose è possibile darla ai cani, prendendo anche in considerazione le dovute precauzioni e gli eventuali effetti collaterali.

La curcuma comunemente usata in cucina deriva dalla radice di curcuma, ed è ricca di importanti proprietà benefiche per l'uomo e per gli animali domestici.

Viene spesso usata come rimedio naturale per alcuni problemi di pelle, infezioni e altre patologie. La curcuma per i cani non solo è efficace, ma è anche un rimedio poco costoso. Essa, se fatta consumare regolarmente al cane, migliora le funzioni del cuore, del fegato e dell'apparato digerente, e aiuta a mantenere sana la pelle.

La curcuma per cani affetti da cancro

Se utilizzata come integratore, la curcuma aiuta a prevenire il cancro nel cane. La curcuma, infatti, è una spezia nota nella lotta contro diversi tipi di cancro per le sue proprietà anti-tumorali.

Uno è il linfoma, un tumore che colpisce i globuli bianchi, chiamati linfociti.

Le proprietà contenute nella curcuma inibiscono l'attività delle proteine ​​essenziali delle cellule cancerogene, distruggendo le cellule tumorali. La curcumina ha anche tanti altre proprietà molecolari nel prevenire la progressione del linfoma.

La curcumina è importante anche nella prevenzione e nel trattamento del melanoma.

La curcuma per cani con artrite

Gli studi clinici dimostrano che la curcuma contiene proprietà anti-infiammatore e anti-artritiche.

Essa contiene alti livelli di curcuminoidi che sono altamente potenti ed efficaci nel controllare l'artrite nel cane. Inoltre, contiene agenti anti-infiammatori.

La curcumina protegge contro l'infiammazione e i danni della cartilagine, sostenendo lo sviluppo di osteoblasti da cellule staminali. Gli osteoclasti sono le cellule che assorbono il vecchio osso, mentre gli osteoblasti sono responsabili della formazione di nuovo tessuto osseo e della cartilagine.

La curcumina aiuta quindi a trattare e a controllare l'artrite, inibendo l'attività degli osteoclasti ed evitando la perdita di tessuto cartilagineo e osseo.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Curcuma per la salute del fegato del cane

Il fegato svolge un ruolo significativo nel processo di digestione. Egli svolge vari processi biochimici necessari per il corpo, come l'eliminazione delle tossine e la capacità di immagazzinare energia.

La curcuma stimola la produzione della bile, aumentando l'efficienza del fegato nel metabolismo dei grassi e nell'eliminazione dei rifiuti di scarto, contribuendo così alla salute generale del vostro cane.

Problemi della pelle, cisti sebacee e infezioni da lieviti

I cani sono inclini a varie malattie della pelle come prurito, ascessi, cisti sebacee e infezioni fungine.

Fortunatamente, la curcuma contiene proprietà antiossidanti e anti-infiammatorie, antimicotiche e antibatteriche. Questo rende la curcuma un ottimo rimedio naturale per trattare alcuni problemi della pelle del cane in modo efficace.

cane puo mangiare curcuma

Problemi gastrointestinali

La curcuma contiene elementi che sopprimono il danno ossidativo e l'infiammazione nell'intestino del cane. Aiuta anche nella guarigione delle ulcere gastriche, impedisce la secrezione di acido gastrico e protegge il rivestimento intestinale.

Curcuma per la salute del cuore

Con l'età, i cani possono sviluppare problemi cardiaci. Essi diventano più sensibili ai livelli di colesterolo e sono soggetti a coaguli di sangue.

La curcuma è un ottimo rimedio per controllare il colesterolo cattivo. E' quindi benefica per il benessere del cuore, e protegge il cane contro gli attacchi di cuore e l'ictus.

Altri benefici della curcuma per la salute del cane

Oltre a suddetti benefici, la curcuma apporta anche altri benefici:
  • La curcuma ha proprietà antimicrobiche che la rendona un buon antimicotico, agente antivirale e antibatterico. Riesce ad inibire e a ridurre la crescita di vari microrganismi
  • Aiuta nel trattamento dell'epilessia
  • Allevia i sintomi delle allergie
  • Previene la formazione della cataratta
  • Riduce il gonfiore di stomaco e il meteorismo
  • E' usata per trattare la diarrea e funge da legante delle feci.
  • E' ricca di vitamine, minerali e fibre
  • Può essere utilizzata nel controllo del peso del cane

Come dare la curcuma al Cane

Ogni cane preferisce diverse forme di curcuma. Alcuni amano leccarla in polvere, altri la preferiscono mescolata al loro cibo. Di seguito parleremo dei diversi modi con cui è possibile offrire curcuma ai cani.

  • PASTA DI CURCUMA
    • In una pentola, mescolare una tazza di acqua e mezzo bicchiere di curcuma
    • Fate bollire mescolando il tutto fino a formare una pasta spessa
    • Aggiungere mezzo cucchiaino di pepe nero appena macinato
    • Aggiungere circa 70 ml di olio di oliva o di noce di cocco
    • Mescolate gli ingredienti per una distribuzione uniforme

  • IN MEZZO AL CIBO
    Un altro modo per far consumare curcuma al vostro cane è quello di mescolarlo al cibo. Utilizzate la dose corretta in base al peso del cane, soprattutto se al cane non piace il sapore della curcuma cruda.

    Iniziate sempre in piccole dosi e aumentatele gradualmente fino a raggiungere la quantità raccomandata.

Effetti collaterali e precauzioni

La curcuma è considerata sicuro se offerta in dosi raccomandate. Tuttavia, potrebbe interferire con altri integratori o farmaci e annullare i vantaggi di entrambi.

benefici curcuma cane
Consultate sempre il veterinario prima di usare la curcuma sul vostro cane. Alcuni effetti collaterali includono:

  • La curcuma fluidifica il sangue, quindi non dovrebbe essere data a cani che stanno per subire un intervento chirurgico, con problemi di fegato e che sono trattati con farmaci fluidificanti del sangue.

  • La curcuma può causare stitichezza nei cani. Assicuratevi che il vostro cane beva molti liquidi quando la utilizzate.

  • La curcuma non deve essere somministrata durata l'allattamento e nei cani in stato di gravidanza.

  • La curcuma potrebbe presentare un odore sgradevole per il cane. Provatela con l'aggiunta di pepe nero o cannella.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere