Giovedi' 18 Ottobre 2018

Ernia disco nel Cane: cause, sintomi e trattamento

  • Pubblicato il:  01/11/2016

Un'ernia del disco nel cane (prolasso) si verifica quando il tessuto discale fuoriesce dal nucleo polposo del disco intervertebrale del cane.
La colonna vertebrale è costituita da vertebre ossee che sono unite insieme, ed i dischi sono come cuscinetti che si trovano tra le vertebre della colonna vertebrale del cane.

Collegamenti sponsorizzati

I dischi intervertebrali sono formati da tessuto fibrocartilaginea che racchiude un nucleo polposo morbido.
Quando si verifica un'ernia del disco nel cane questo nucleo fuoriesce dal disco e preme sul midollo spinale e sui nervi vicini del cane.

Cause dell'ernia disco nei Cani

Un ernia del disco nel cane può essere causata dall'usura del tessuto discale (causa degenerativa).

Questo deterioramento può avere diverse cause, per esempio, un carico errato o un sovraccarico del rachide, il sovrappeso del cane o il normale invecchiamento.
L'ernia del disco, quindi, è più frequente nei cani anziani.

Ci sono alcune razze che soffrono maggiormente di ernia discale, soprattutto i cani con le gambe molto corte e la spina dorsale lunga. Queste razze tendono anche a sviluppare una calcificazione precoce e quindi la perdita di elasticità dei dischi spinali. Tra queste ci sono il Barboncino, il Bassotto, il Pechinese, il Beagle, il Lhasa Apso, lo Shih Tzu e il Cocker Spaniel.

Sfortunatamente, in molti casi non si può sapere con certezza quando o perché si è verificata la lesione del disco intervertebrale. Nelle razze più piccole il disco erniato si verifica più spesso soprattutto quando il cane salta da altezze considerevoli.

Le ernie degenerative che si verificano a causa dell'usura dei dischi di solito si avvengono dai tre ai sette anni di età del cane.

Sintomi dell'ernia discale canina

I sintomi di una ernia del disco nel cane dipendono da quanto è grave il prolasso del disco nel canale spinale ed il punto in cui si verifica nella colonna vertebrale.

Di solito si nota un rigonfiamento del disco (protrusione) nel canale spinale.
E' molto doloroso per il cane, e proprio il dolore è spesso il primo segno della malattia del disco.
Spesso il cane evita di muoversi ed è considerevolmente limitato a causa del dolore.

Altri sintomi dell'ernia del disco nei cani sono la paralisi della parte anteriore o delle zampe posteriori e l'aumento del dolore.

In alcuni casi si potrebbe verificare un torcicollo e una postura innaturale della schiena, come una gobba.
Se il tessuto discale preme sui nervi responsabili del controllo dei muscoli della vescica e dello sfintere può verificarsi incontinenza.

Collegamenti sponsorizzati

Diagnosi dell'ernia al disco

Il veterinario può sospettare un ernia del disco nel cane eseguendo alcuni test neurologici.

Questi sono seguiti da un esame a raggi X della colonna vertebrale.
I sintomi tipici di una ernia del disco nei cani possono anche essere causati da altri disturbi alla schiena, ad esempio da infiammazioni, fratture vertebrali, attacchi cardiaci e cancro.

Per determinare la diagnosi esatta di un ernia del disco nel cane è utile svolgere ulteriori esami, come la risonanza magnetica, una TAC o un particolare esame del midollo spinale con un mezzo di contrasto (mielografia). Per questi esami diagnostici, il cane deve essere sedato.

Per classificare la gravità dell'ernia nei cani sono stati stabiliti diversi gradi, a seconda dello stato del disco intervertebrale:

  • Grado I: nessun danno neurologico, si verifica solo dolore

  • Grado II: danno neurologico lieve quando l'ernia inizia a comprimere il midollo.

  • Grado III: si verifica una compressione grave del midollo. Il cane mostra una mancanza di forza, chiamata paresi, e, in genere, colpisce entrambe le zampe posteriori.

  • Grado IV: peggioramento della paresi, con paralisi totale e il coinvolgimento dello sfintere (ritenzione urinaria).

  • Grado V: è il più grave. La paralisi e la ritenzione urinaria sono aggravate da una profonda perdita di sensibilità degli arti colpiti.

Trattamento dell'ernia al disco nel Cane

Sebbene si tratti di una patologia complessa, in molte occasioni la prognosi è favorevole. È fondamentale agire rapidamente, perché, se trascurata, la ferita può aggravarsi e il danno neurologico sarà più difficile da ripristinare.

Il trattamento di un'ernia del disco nel cane dipende principalmente dalla gravità e, in genere, ci sono due opzioni: conservativa e chirurgica.

Nei casi di una lieve ernia discale e in assenza di sintomi di paralisi e delle funzioni vescicali e intestinali, il trattamento è in genere farmacologico con antidolorifici e fisioterapia. Lo scopo degli anti-infiammatori è di ridurre l'infiammazione sul midollo. I farmaci più usati sono gli steroidi (prednisone, prednisolone, desametasone, metilprednisolone) e antinfiammatori non steroidei.

Il desametasone è lo steroide più potente, ma anche con numerosi effetti collaterali, tra cui poliuria e polidipsia, affaticamento, sonnolenza, letargia, immunosoppressione, iperglicemia, ulcere gastriche, ecc Non bisogna somministrarlo per lunghi periodi perché i cambiamenti metabolici e ormonali coinvolti possono essere molto gravi.

Se con le terapie farmacologiche non vi è alcun miglioramento dei sintomi, l'ernia del disco provoca paralisi degli arti, o l'animale è soggetto a forti dolori o non ha più il controllo della vescica, la chirurgia è l'unica opzione.

foto cane ernia del disco
Questa procedura deve essere eseguita da un veterinario specializzato.

Dopo l'operazione, è necessario il totale riposo per diverse settimane.
Durante questo periodo il cane non deve ne saltare ne salire le scale, e seguire un programma di fisioterapia per rinforzare i muscoli.

Prognosi

La prognosi dipende da quanto grave è l'ernia del disco del cane e da quanto tessuto nervoso è danneggiato.

Il recupero dall'ernia del disco nei cani dipende da quattro fattori:

  • Che l'intervento venga fatto prima che ci sia un danno permanente.
  • Che l'intervento chirurgico sia stato eseguito correttamente.
  • Dopo l'intervento, deve essere eseguita una corretta riabilitazione.
  • La motivazione del cane a voler recuperare.

L'ernia discale in assenza di paralisi ha una prognosi migliore rispetto ad un'ernia del disco curata in ritardo e con evidente stato di paralisi.

A volte può rimanere disabilità motoria, che si manifestano soprattutto in instabilità o nella rigidità articolare di una gamba.

Nei casi particolarmente gravi, come ad esempio quando la vescica e l'intestino del cane sono insensibili, purtroppo si dovrebbe prendere in considerazione l'eutanasia.

Prevenzione

Un ernia del disco nel cane non sempre può essere impedita.

In generale, si consiglia di non far saltare il cane molto o correre su e giù per le scale, soprattutto per i Bassotti, Pechinese o il Cocker Spaniel.

Nei cani che hanno già un problema ad un disco la fisioterapia è utile per ridurre il rischio di una ernia.
A volte potrebbe essere utile far indossare uno speciale tutore che allevia carichi sui dischi intervertebrali del rachide cervicale.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento
cerca un veterinario

Articoli correlati

Foto Cancro alle ossa nel cane: sintomi e cure

Cancro alle ossa nel cane: sintomi e cure

Il cancro alle ossa nei cani (osteosarcoma) può causare zoppia, gonfiore e dolore intenso. In questo articolo parleremo di sintomi e dei trattamenti possibili..


Foto Dolore alle ossa del Cane: cause e cure

Dolore alle ossa del Cane: cause e cure

I principali problemi che provocano dolore alle ossa del cane possono essere di causati durante lo sviluppo o da malattie degenerative. Tra i problemi dello sviluppo ricordiamo per esempio l'anomalo a.


Foto Osteosarcoma alle ossa nel Cane: sintomi e cure

Osteosarcoma alle ossa nel Cane: sintomi e cure

L'osteosarcoma è un tipo di cancro che si sviluppa nelle ossa del cane, anche se è meno comune nelle ossa della colonna vertebrale, del bacino e del cranio. L'osteosarcoma è il tipo più comune di .


Foto Il cane non cammina: cosa fare?

Il cane non cammina: cosa fare?

A volte durante una bella passeggiata può capitare che il cane decida di fermarsi e di non camminare più. Tranquilli, non siete i soli, molte persone hanno avuto a che fare con questa situazione. Se.


Foto 13 migliori integratori naturali per Cani

13 migliori integratori naturali per Cani

In questo articolo parleremo dei 13 migliori integratori per completare l'alimentazione e migliorare lo stato di salute e il benessere del vostro cane. Alcuni di questi prodotti vitaminici per cani li.


Foto Le 10 razze di Cani più pericolose

Le 10 razze di Cani più pericolose

In questo articolo vi parleremo dei 10 cani più pericolosi al mondo. Ci sono molti fattori che giocano un ruolo fondamentale in questa classifica di cani più aggressivi, pertanto, non sarebbe.


Foto Quale frutta può mangiare il Cane? 14 frutti per Cani

Quale frutta può mangiare il Cane? 14 frutti per Cani

Quali frutti possono mangiare i cani? Se mentre state mangiando un'arancia, un ananas o un altro frutto ne potete dare un pò al vostro cane? I cani possono mangiare frutta?.


Foto 5 cibi anti-cancro per il Cane

5 cibi anti-cancro per il Cane

Esistono alimenti che possiamo dare al cane per prevenire o combattere il cancro? Anche se non esiste una formula magica, ecco alcuni cibi che possono essere utili nella prevenzione dei tumori canini .