Domenica 19 Novembre 2017

Ernia disco nel Cane

  • Pubblicato il:  01/11/2016

Un'ernia del disco nel cane (prolasso) si verifica quando il tessuto discale fuoriesce dal nucleo polposo del disco intervertebrale del cane.
La colonna vertebrale è costituita da vertebre ossee che sono unite insieme, ed i dischi sono come cuscinetti che si trovano tra le vertebre della colonna vertebrale del cane.

Collegamenti sponsorizzati

I dischi intervertebrali sono formati da tessuto fibrocartilaginea che racchiude un nucleo polposo morbido.
Quando si verifica un'ernia del disco nel cane questo nucleo fuoriesce dal disco e preme sul midollo spinale e sui nervi vicini del cane.

QUALI SONO LE CAUSE DI UN ERNIA DEL DISCO NEL CANE?

Un ernia del disco nel cane può essere causata dall'usura del tessuto discale (causa degenerativa).

Questo deterioramento può avere diverse cause, per esempio, un carico errato o un sovraccarico del rachide, il sovrappeso del cane o il normale invecchiamento.
L'ernia del disco, quindi, è più frequente nei cani anziani.

Ci sono alcune razze che soffrono maggiormente di ernia discale, soprattutto i cani con le gambe molto corte e la spina dorsale lunga.
Queste razze tendono anche a sviluppare una calcificazione precoce e quindi la perdita di elasticità dei dischi spinali.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

QUALI SONO I SINTOMI DI UN'ERNIA DEL DISCO NEI CANI?

I sintomi di una ernia del disco nel cane dipendono da quanto è grave il prolasso del disco nel canale spinale ed il punto in cui si verifica nella colonna vertebrale.

Di solito si nota un rigonfiamento del disco (protrusione) nel canale spinale.
E' molto doloroso per il cane, e proprio il dolore è spesso il primo segno della malattia del disco.
Spesso il cane evita di muoversi ed è considerevolmente limitato a causa del dolore.

Altri sintomi dell'ernia del disco nei cani sono la paralisi della parte anteriore o delle zampe posteriori e l'aumento del dolore.

In alcuni casi si potrebbe verificare un torcicollo e una postura innaturale della schiena, come una gobba.
Se il tessuto discale preme sui nervi responsabili del controllo dei muscoli della vescica e dello sfintere può verificarsi incontinenza.

COME VIENE DIAGNOSTICATA UN'ERNIA DEL DISCO NEL CANE?

Il veterinario può sospettare un ernia del disco nel cane eseguendo alcuni test neurologici.

Questi sono seguiti da un esame a raggi X della colonna vertebrale.
I sintomi tipici di una ernia del disco nei cani possono anche essere causati da altri disturbi alla schiena, ad esempio da infiammazioni, fratture vertebrali, attacchi cardiaci e cancro.

Per determinare la diagnosi esatta di un ernia del disco nel cane è utile svolgere ulteriori esami, come la risonanza magnetica, una TAC o un particolare esame del midollo spinale con un mezzo di contrasto (mielografia).
Per questi esami diagnostici, il cane deve essere sedato.

COME PUÒ ESSERE CURATA UN'ERNIA DEL DISCO NEL CANE?

Il trattamento di un'ernia del disco nel cane dipende principalmente dalla gravità.

Nei casi di una lieve ernia discale e in assenza di sintomi di paralisi, e delle funzioni vescicali e intestinali, il trattamento è in genere farmacologico con antidolorifici e fisioterapia.

Se non vi è alcun miglioramento dei sintomi, e l'ernia del disco provoca paralisi degli arti, o l'animale è soggetto a forti dolori o non ha più il controllo della vescica, la chirurgia può essere utile.

foto cane ernia del disco
Questa procedura deve essere eseguita da un veterinario specializzato.

Dopo l'operazione, è necessario il totale riposo per diverse settimane.
Durante questo periodo il cane non deve ne saltare ne salire le scale, e seguire un programma di fisioterapia per rinforzare i muscoli.

QUAL È LA PROGNOSI PER UN'ERNIA DEL DISCO NEL CANE?

La prognosi dipende da quanto grave è l'ernia del disco del cane e da quanto tessuto nervoso è danneggiato.

L'ernia discale in assenza di paralisi ha una prognosi migliore rispetto ad un'ernia del disco curata in ritardo e con evidente stato di paralisi.

A volte può rimanere disabilità motoria, che si manifestano soprattutto in instabilità o nella rigidità articolare di una gamba.

Nei casi particolarmente gravi, come ad esempio quando la vescica e l'intestino del cane sono insensibili, purtroppo si dovrebbe prendere in considerazione l'eutanasia.

COME PREVENIRE UN'ERNIA DEL DISCO NEL CANE?

Un ernia del disco nel cane non sempre può essere impedita.

In generale, si consiglia di non far saltare il cane molto o correre su e giù per le scale, soprattutto per i Bassotti, Pechinese o il Cocker Spaniel.

Nei cani che hanno già un problema ad un disco la fisioterapia è utile per ridurre il rischio di una ernia.
A volte potrebbe essere utile far indossare uno speciale tutore che allevia carichi sui dischi intervertebrali del rachide cervicale.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere