Giovedi' 14 Dicembre 2017

Il cane non cammina: cosa fare?

  • Pubblicato il:  17/10/2016

A volte durante una bella passeggiata può capitare che il cane decida di fermarsi e di non camminare più.
Tranquilli, non siete i soli, molte persone hanno avuto a che fare con questa situazione.

Se il cane non vuole camminare per strada può essere indicativo di diverse cause, e in questo articolo vi aiuteremo a determinarne le cause e a cercare di risolvere il problema.

Collegamenti sponsorizzati

Il cane si ferma mentre cammina?

Per un cane che si ferma in mezzo alla strada possono essere diverse cause diverse e il nostro dovere è quello di osservare il suo comportamento per sapere cosa succede e perché lo sta facendo.

Se non è possibile individuare una causa vi diciamo che le cause più comuni per cui un cane si blocca mentre cammina sono:
  • Il cane sta imparando a camminare

  • Non ha ancora imparato a camminare correttamente

  • Ha paura di altri cani, biciclette, automobili o persone

  • Prova dolore

  • E' stanco e ha bisogno di riposare (soprattutto se anziano)

  • E' attratto da uno stimolo

Una volta identificata la causa bisogna agire e cercare di trovare soluzioni pratiche per ciascuno di questi casi.

Se il cucciolo non vuole camminare

Se avete un cucciolo di cane che sta scoprendo per la prima volta la strada, è normale che non vuole camminare e cerca di fermarsi di tanto in tanto.

Il cucciolo è in un momento di socializzazione, un processo di apprendimento ambientale, e vogliono e devono scoprire tutto ciò che lo circonda.

È importante che si fermi di tanto in tanto, in modo che possa annusare e interagire con l'ambiente e le cose che gli stanno intorno.
E' bene prestare però attenzione a quello che fa, cercando di evitargli una esperienza negativa che lo possa traumatizzare per il futuro.

Per evitare che il cane si fermi costantemente potreste uscire inizialmente con un amico proprietario di un cane adulto, in modo da insegnare al piccolo come comportarsi sulla strada in modo naturale.

È inoltre possibile utilizzare ossequi per ottenere la sua attenzione, premiandolo quando il suo comportamento è appropriato.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Se il cane adulto non vuole camminare

Ci sono cani adulti che, a causa della scarsa socializzazione o di un incompleto processo di apprendimento, non sanno camminare bene: sembra che abbiano bisogno di essere aiutati a camminare.

Di solito si tratta di cani che non hanno ricevuto un'adeguata attenzione nella loro fase di vita più importante.

Per cercare di risolvere questo problema usiamo la stessa tecnica che viene usata per i cuccioli nelle loro prime passeggiate: camminare con un cane che gli possa mostrare come si cammina sulla strada in modo naturale.

I cani sono animali sociali che vivono all'interno di un branco, quindi non è sorprendente che un cane possa imparare da altri cani adulti.

Per evitare continue fermate, è anche essenziale insegnare al cane a camminare lentamente, e adattare il suo comportamento in strada.
Si consiglia inizialmente di percorrere ambienti calmi e rilassanti, dategli ossequi e premi, ed evitare assolutamente di sgridarlo o punirlo (questo peggiorerà la situazione).

Il cane non cammina per paura o stress

Quei cani che non soddisfano le cinque libertà di benessere degli animali sono soggetti a stress.
Vi è anche il caso di quando il cane ha paura, di solito quando viene lasciato solo al duo destino, viene morso da altri cani o investito da una macchina o bicicletta.

In questi casi, è utile una terapia presso uno specialista etologo perché non è un problema semplice da risolvere.

Prima di chiamare un professionista è essenziale capire anche i fattori che rendono il cane pauroso o stressato. Più si conosce e meglio si può aiutare un cane con questi problemi.

Si può cercare di ammorbidire la situazione passeggiando in ambienti tranquilli, passare più tempo con lui giocando e dandogli qualche lecconeria per premiarlo.

foto cane passeggia

Il cane non vuole camminare perchè ha dolore o è malato

Ci sono problemi di salute che, grazie ai sintomi, è possibile facilmente identificare, come la febbre, un tumore...

Ci sono poi disturbi che passano inosservati e si evidenziano solo più tardi.
E' importante dedicare almeno un'ora la settimana per verificare le condizioni di salute del vostro animale.

Accarezzate il suo corpo per cercare gonfiori, avvallamenti che possono essere segni di tumori o ematomi, controllate le sue orecchie e gli occhi per escludere infezioni, assicuratevi che il cane non abbia febbre, e lo stato dei suoi piedi per escludere la presenza di spine o lesioni...

Un cane anziano

I cani anziani sono animali con esigenze molto particolari.
Se il vostro cane è in età avanzata, potrebbe iniziare a soffrire di demenza senile o di problemi comuni di invecchiamento:

E' importante andare dal veterinario più regolarmente nel caso abbiate un cane adulto (almeno ogni 6 mesi) e con la stessa frequenza eseguire un esame del sangue per escludere l'anemia.

Fate lente passeggiate non superiori ai 30 minuti.
Cercare sempre di portare il cane negli stessi posti per evitare di disorientarlo e prestate attenzione che non si scontri con altri cani.

Il cane non cammina perchè è distratto

Infine trattiamo l'ultima causa per cui un cane potrebbe arrestarsi mentre cammina per strada, cioè la distrazione.

Può essere distratto a causa di un contatto visivo con altri cani, o persone, cose e cibo che attirano la sua attenzione, etc...

E' importante, e l'abbiamo ripetuto più volte, lasciare al cane una certa libertà mentre passeggia.
E' importante essere permissivi e capire che la passeggiata è anche un momento speciale per il cane di essere protagonista.

Lasciatelo esplorare se lo desidera, e non strattonatelo.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere