Giovedi' 24 Settembre 2020

Lipoma nel Cane: cause, sintomi e trattamento

Il lipoma nel cane è un tumore benigno del tessuto adiposo. Le cellule del tessuto adiposo (adipociti) si moltiplicano all'interno di una capsula di tessuto connettivo sotto la pelle. Il tumore di grasso di solito si verifica nei cani più anziani, ed in particolare sono più colpite le femmine.


Il lipoma nei cani è uno dei tumori più comuni del tessuto sottocutaneo. Il tumori maligno invece, costituito da accumuli di grasso viene chiamato liposarcoma, ma è molto raro nel cane.

I lipomi possono verificarsi in qualunque parte del corpo del cane, ma soprattutto sullo stomaco, torace e arti.

Una forma particolare di lipoma è chiamato "lipoma infiltrante". È una forma benigna, ma differisce dal lipoma "classico" perchè penetra nei tessuti circostanti (es muscoli) del cane.

Quali sono le cause del lipoma nei cani?

Le cause che portano alla nascita di un lipoma nel cane, non sono ancora note, ma probabilmente alcuni cani hanno una predisposizione ereditaria a sviluppare questi tipi di tumori benigni.

Negli ultimi anni, alcuni veterinari hanno notato una sorta di correlazione tra il numero e la dimensione dei lipomi nel cane, la loro capacità di metabolizzare il grasso e la loro vitalità. I cani con un metabolismo basso hanno una maggiore tendenza a sviluppare questi grumi di grasso.

Questi veterinari, credono anche che i lipomi e gli altri tumori grassi sono un sintomo che il corpo del cane non è in grado di eliminare le tossine attraverso i normali processi epatici, renali e intestinali.

Inoltre, secondo i principi della medicina tradizionale cinese, i lipomi sono una manifestazione di "stagnazione del Qi", una sorta di "blocco energetico" che alla lunga si manifesta nella formazione di una massa benigna.

Sintomi del lipoma nel cane

Un lipoma nel cane si manifesta come un nodulo morbido, mobile e non doloroso del tessuto sottocutaneo.

Essi appaiono frequentemente sull'addome, nel petto e sugli arti del cane. Inoltre, un lipoma nel cane è generalmente ben incapsulato dal tessuto sano, il che significa che non si fonde con i tessuti (muscoli e tendini) vicini.

I lipomi nei cani possono variare per dimensione, e a volte assumono proporzioni significative. Se il lipoma è grande potrebbe impedire la mobilità del cane.

Un lipoma infiltrante (cioè quei lipomi che invadono il tessuto circostante) appare ugualmente morbido ma non può essere spostato. Inoltre, i lipomi infiltranti non sono delimitati e aderiscono ai tessuti sottostanti, come muscoli e tendini.

Il lipoma infiltrante può svilupparsi in qualsiasi zona, con maggiori casi nella coscia e sulle spalle. In questi casi la palpazione del lipoma è più dolorosa.

Il liposarcoma maligno si verifica raramente nei cani ed in genere hanno un aspetto morbido e ruvido.
Sono mal delimitati dal tessuto circostante e possono metastatizzare anche nel polmoni, fegato o ossa.

Diagnosi del lipoma canino

Per diagnosticare un lipoma il veterinario effettuerà inizialmente un esame fisico del cane.

Nella maggior parte dei casi, il lipoma è facilmente riconoscibile dal suo aspetto esteriore. Il veterinario determinerà però il tipo di lipoma presente ("classico" o lipoma infiltrante).

Come diagnosi utile, il veterinario potrebbe aspirare con una siringa un pò di liquido dal lipoma per esaminarlo in laboratorio. Poiché il liquido estratto dal lipoma "classico" non è diverso da quello di un lipoma infiltrante e del liposarcoma, può essere effettuato un intervento chirurgico.

In casi poco chiari, potrebbe essere utile effettuare una biopsia per confermare la diagnosi di lipoma benigno.

Trattamento del lipoma del cane

Un lipoma nel cane è generalmente innocuo. Nel caso di piccole formazioni è sufficiente un controllo regolare di routine dal veterinario. Se il lipoma del cane è abbastanza evidente è possibile rimuoverlo chirurgicamente.

Nel caso di un tessuto adiposo maligno (liposarcoma), il veterinario lo rimuoverà, e potrebbe in aggiunta prescrivere la radioterapia e / o la chemioterapia.

Come togliere un lipoma al Cane

Come abbiamo già detto, nella maggior parte dei casi non è necessario rimuovere i lipomi dei cani. In alcuni casi, se aumentano troppo di dimensioni o danno fastidio all'animale domestico è possibile ricorrere all'intervento chirurgico. Se la massa di grasso si trova nel torace o tra le gambe, potrebbe influenzare il movimento e la postura.

Alcuni cani possono sviluppare più lipomi cutanei che richiedono la rimozione. A volte altri proprietari di cani vorrebbero sbarazzarsene per scopi estetici, altre volte, questa massa potrebbe degenerare in un tumore più aggressivo. In questo caso, il lipoma deve essere operato e fatto analizzare.

Nella maggior parte dei casi la rimozione dei lipomi tende ad essere una procedura abbastanza semplice. Viene fatta un'incisione chirurgicamente e rimossi. I lipomi infiltranti possono richiedere una procedura più invasiva.

Prognosi del lipoma nei cani

La prognosi di un lipoma nel cane è quasi sempre ottima. Nel caso di un lipoma piccolo e ben delimitato, di solito non si richiede alcun trattamento, e anche dopo la rimozione chirurgica, la prognosi è buona.

Nel caso di un lipoma infiltrante (lipomi che invadono i tessuti circostanti), la prognosi è leggermente meno buona, perchè potrebbe danneggiare i muscoli e dei tessuti connettivi adiacenti.

Nel caso di un tumore maligno, il liposarcoma, la prospettiva di una completa guarigione del cane è inferiore, e la prognosi dipende fortemente dalla dimensione e dalla posizione del tumore e se al momento della diagnosi ci sono metastasi (tumori secondari).

La rimozione del tessuto e il trattamento (ad esempio radioterapia ) sono determinanti per aumentare il tasso di guarigione.

Alcuni consigli

Alcune masse tumorali maligne sottocutanee possono avere l'aspetto di un lipoma. Pertanto, è importante portare il cane dal veterinario quando notate qualsiasi gonfiore o un nodulo sotto la pelle.

Se il veterinario non consiglia la rimozione, continuate a monitorare questi accumuli di grasso sul vostro cane ed evidenziatene eventuali cambiamento di posizione, dimensione e numero. In caso di dubbi, consultate sempre il veterinario.

Si può prevenire il lipoma nei Cani?

Poichè la causa del lipoma è ancora poco chiara, prevenire questi tumori grassi della pelle del cane risulta altrettanto difficile.

La prevenzione del sovrappeso e la sterilizzazione delle femmine possono avere un impatto positivo, ma è importante soprattutto l'attenzione del proprietario. La palpazione regolare (soprattutto nei cani più anziani) può aiutare a diagnosticare un tumore, tra cui il lipoma, in una fase precoce.

Quindi, se notate qualcosa di strano, simile ad una cisti, sotto la pelle del vostro cane fatelo visitare dal veterinario. Solo un medico può dirvi se si tratta veramente di un lipoma innocuo o di altro. Non fatevi prendere dal panico, ma arrivare alla diagnosi corretta il prima possibile è importante.

Quanto costa rimuovere un lipoma dal Cane?

La diagnosi con ago aspirato costa tra i 20 e i 100 euro, ma rimuoverlo chirurgicamente è più costoso. Ogni massa avrà un costo di rimozione tra 150 e i 300 euro.

Se la massa si trova in un punto difficile o è infiltrata nel tessuto, la rimozione può costare anche 700-800 euro. Alcuni veterinari faranno delle analisi del sangue prima dell'intervento, anche se in genere il costo è compreso nell'intervento chirurgico.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

   2  Persone hanno inserito un Commento

Scipione08/01/2018 | Rispondi

Il mio cane ha un enorme grumo sul collo che non gli fa male e non lo limita nei movimenti. E' duro e fermo al tatto. in genere è sempre stato in ottima salute e l'ho portato dal veterinario 2 mesi fa. Aiuto, cosa può essere?

Daniela08/01/2018 | Rispondi

Riportalo subito dal dal veterinario. Probabilmente gli farà una biopsia per vedere se si tratta di cancro o meno. Più aspetti più difficile sarà da rimuovere. In bocca al lupo!

Ultimi Articoli

-->