Venerdi' 15 Dicembre 2017

Ascite nel cane: cause e cure

  • Pubblicato il:  21/02/2016
Foto Ascite nel cane: cause e cure

L'Ascite è il termine medico per descrivere l'accumulo di liquido nell'addome di un cane. Ciò può causare sintomi come vomito, dolori addominali e perdita di appetito. Ci sono molte cause che possono essere responsabili dell'ascite del cane, quindi i trattamenti variano di conseguenza. Questa patologia può colpire sia i cani che i gatti.

Collegamenti sponsorizzati

Sintomi

Letargia
- Anoressia
- Vomito
- Aumento di peso
- Debolezza
- Segni di disagio all'addome
- Rumori quando il cane è sdraiato

Difficoltà di respirazione (o dispnea) possono verificarsi a causa del gonfiore addominale facendo pressione sul torace, a causa di un accumulo di liquido nello spazio tra la parete toracica e i polmoni (denominato versamento pleurico). I maschi a volte mostrano un accumulo di liquido nel scroto o nel pene.

Collegamenti sponsorizzati

Le cause

Ci sono molte cause che possono generare accumulo di liquido (o edema) nell'addome. Alcuni di questi sono l'emorragia addominale, cancro addominale, una infiammazione del rivestimento del ventre, rottura della vescica, danni al fegato, bassi livelli di proteine ​​nel sangue (o ipoproteinemia), e insufficienza cardiaca congestizia, in cui il cuore non può pompare abbastanza sangue per soddisfare le esigenze degli altri organi.

Una condizione medica conosciuta come sindrome nefrosica, dove il cane ha rilascio di proteine nella sua urina e il colesterolo alto nel sangue, può essere responsabile dell'accumulo di liquido nell'addome.

Diagnosi

Per diagnosticare l'ascite nel cane, bisogna valutare il liquido ascetico. Ciò comporta la rimozione del liquido addominale ed analizzarlo in laboratorio. Il veterinario può fare un esame alle urine ed eseguire raggi X e ultrasuoni sul cane, per determinare la causa dell'accumulo di liquido addominale.

Trattamento

Il trattamento dipende dalla causa dell'ascite. Se i sintomi sono gravi e l'animale ha grossi problemi, l'addome può essere perforato per rimuovere il liquido e rendere l'animale più a suo agio. La chirurgia correttiva può essere necessaria in alcuni casi; per esempio, se la causa è un tumore o per controllare l'emorragia addominale.

Anche i farmaci variano in base alla causa. Per esempio, per l'accumulo di liquidi a causa di infezioni batteriche (noto come ascite settica) richiede una terapia antibiotica. È importante notare che il trattamento farmacologico aggressivo con diuretici, che sono usati per rimuovere il liquido corporeo in eccesso, può causare bassi livelli di potassio nel sangue, una condizione nota come ipopotassiemia. Questo può peggiorare i sintomi e portare a ulteriori complicazioni.

Prevenzione

Poichè ci sono diverse cause che possono provocare un'ascite, non esiste un metodo specifico di prevenzione che può essere raccomandato. Per evitare l'accumulo di liquido addominale a causa di traumi, tenere i cani in luoghi sicuri, o al guinzaglio, impedire loro l'accesso nelle strade ed altre zone pericolose in cui possono verificarsi incidenti traumatici.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere