Lunedi' 19 Aprile 2021

Cancro allo stomaco del Cane

  • Pubblicato il:  09/12/2015

Foto Cancro allo stomaco del Cane

Il tumore allo stomaco del cane (adenocarcinoma gastrico, leiomiosarcoma gastrico) sono di solito comuni nei cani di sesso maschile e di età superiore ai 10 anni.


Nel cancro dello stomaco, il tumore inizia nella parete dello stomaco e si diffonde ai linfonodi gastrici, omento (grasso sul bordo inferiore dello stomaco), fegato, duodeno (prima parte dell'intestino tenue), e si diffonde rapidamente nel pancreas, milza, esofago, ghiandole surrenali e polmoni. Il tipo più comune di tumore allo stomaco è l'adenocarcinoma. La maggior parte delle cause di cancro allo stomaco sono maligne.

Per i tumori intestinali (piccoli e grandi), a seconda del tipo, in genere vengono rimossi chirurgicamente. La prognosi dipende dalla capacità di rimuovere completamente il tumore e l'efficacia di altre terapie come la chemioterapia e la radioterapia, se necessaria. Se il tumore può essere completamente rimosso il cane può essere "curato" totalmente.
Il trattamento può comportare la chemioterapia, radioterapia, chirurgia o una combinazione di terapie. Informazioni su specifici tipi di tumori si possono trovare di seguito. Consultare il vostro veterinario circa le opzioni di trattamento, la prognosi, effetti collaterali e costi associati a ciascun tipo di cura.

Tipologie di cancro allo stomaco del cane

I tumori dello stomaco del cane di solito sono maligni (cancro). La rimozione del tumore viene effettuata spesso solo per alleviare il dolore o altri sintomi provocati dal tumore.
Il tipo più comune di tumore a tumore cancro dello stomaco è l'adenocarcinoma. L'incidenza è più alta nei cani 10 anni di età o più. Altri tipi includono:
- adenoma
- leiomioma
- leiomiosarcoma
- linfoma
- carcioids
- sarcomi
- mastocitomi
- tumori delle cellule del plasma

La maggior parte dei tumori si trovano nella parte inferiore dello stomaco e il piloro, che è l'apertura nel duodeno.

Sintomi

I sintomi associati con il cancro intestinale del cane e del cancro allo stomaco sono:
- Vomito (con o senza sangue)
- Perdita di peso
- Perdita di appetito
- Diarrea (cancro nell'intestino inferiore)

Diagnosi

Il vostro veterinario effettuerà una serie di test come da protocollo standard:
- Emocromo completo
- Analisi biochimica (liquido acquoso del sangue)
- Analisi delle urine
- Radiografie della cavità toracica
- Ecografia addominale
Il veterinario cercherà masse tramite una ecografia allo stomaco e in tutta la regione gastrica. Potrà anche ispezionare i linfonodi vicino allo stomaco. Molto spesso verrà effettuata una biopsia di un campione di eventuali masse trovate e sul linfonodo per ulteriori test in laboratorio.

Trattamento del cancro dello stomaco nel Cane

Se è necessario un intervento chirurgico, verranno rimosse tutte le masse tumorali. Parti di esse saranno esaminate in laboratorio per un esame supplementare. La chirurgia dovrebbe contribuire a rimuovere tutto ciò che ostruiva il sistema gastrico del vostro cane. Molti adenocarcinomi gastrici si trovano su una vasta area dello stomaco quindi l'intervento chirurgico risulta molto difficile. In oltre il 75% dei casi il cancro si è diffuso (metastasi) alle zone linfatiche, fegato, peritoneo e altre parti del corpo.

La chirurgia ha una prognosi sfavorevole se usata senza altre forme di trattamento. I tempi di sopravvivenza del cane con la sola chirurgia va da 2 a 4 mesi.
Per garantire che tutte le cellule tumorali siano debellate la chemioterapia ha dimostrato di essere efficace e di solito viene iniziata 1 settimana dopo l'intervento. Un ciclo di trattamento (Adriamicina) ogni 2 settimane per 5 trattamenti e poi settimanali (chemioterapia Cytoxan, insieme con doxiciclina al giorno (per antiangiogenesi) e mensili con Piroxicam (sostegno immunitario come un inibitore COX-2) e (Vincristina).

La chemioterapia può causare qualche fastidio allo stomaco tra cui mal di stomaco, diarrea e vomito nel cane.
Alcuni veterinari omeopatici possono integrare il trattamento con rimedi naturali a base di erbe conosciute per rafforzare il sistema immunitario e proteggere la progressione del cancro e tumori. Una buona scelta da considerare è PetAlive C-Caps Formula per la prevenzione e la cura del cancro nel cane.

Prognosi

La maggior parte dei tumori dello stomaco e dell'intestino del cane è in stato avanzato al momento della diagnosi con conseguente prognosi negativa per il recupero dell'animale. Se diagnosticato precocemente, il trattamento potrebbe comportare una remissione per un periodo da 1 a 2 anni. Tuttavia, un recente studio ha dimostrato che il cancro potrebbe tornare fino a 10 mesi dopo il trattamento.

Tumori gastrici: Leiomuyoma o leiomiosarcoma

I tumori gastrici leiomioma sono invasivi con il 30% diffusione in altre parti del corpo.
Il trattamento comporta un intervento chirurgico e la chemioterapia. Per la chirurgia, i tumori possono essere facilmente rimossi e se il tumore non si è diffuso, il cane ha una prognosi abbastanza positiva per il futuro. I tumori possono ripresentarsi se non completamente rimossi durante l'intervento chirurgico. I tassi di sopravvivenza sono di circa 1 anno dall'intervento.

Tumori stromali gastrointestinali (GIST)

Con tumori stromali gastrointestinali, circa il 30% sarà diffuso in altre parti del corpo. La chirurgia sola può essere risolutiva se il tumore non è diffuso e se può essere facilmente rimosso. Nelle persone, questo tipo di tumore risponde a un tipo di chemioterapia che utilizza quello che viene chiamato inibitori c-kit. Sono necessarie ulteriori ricerche su questo tipo di chemioterapia nei cani.

Adenocarcinoma

L'Adenocarcinoma ha un tasso metastatico del 70% (probabilità che si diffonderà). Il tumore tende a diffondersi ai polmoni, omento, fegato e linfonodi.
Trattamento
Chirurgia, chemioterapia o una combinazione di terapie sono un'opzione. La chirurgia è il trattamento primario con un tempo di sopravvivenza medio di 10 mesi. Se durante la chirurgia, il chirurgo vede che il tumore è diffuso, il tempo di sopravvivenza scende a 3 mesi.

Leiomiosarcoma

Circa il 30% dei leiomiosarcomi intestinali è metastatico. La diffusione del cancro spesso colpisce il fegato, ma può anche diffuso ai linfonodi polmoni, omento e linfatici.
Trattamento
La chirurgia è il metodo di trattamento primario. Se il tumore non si è diffuso (metastasi), i tempi di sopravvivenza sono di circa 12 mesi. Se il tumore è un leiomiosarcoma del cieco questo tempo si riduce a 8 mesi. Se il tumore è diffuso, allora il tempo di sopravvivenza scende a 3 mesi.

Tumore anale(adenocarcinoma)

Come gli altri tumori, l'età media del paziente affetto dal cancro al retto e ano è di 10 anni di età. Vi è una maggiore incidenza nello Spaniel Cavalier King Charles, Cocker Spaniel inglese e Springer Spaniel. In alcuni casi, il proprietario vedrà un certo tipo di massa rettale, che è il motivo per cui questo tipo di tumore è spesso diagnosticata durante una visita veterinaria di routine.
Nel 50% dei casi il tumore si diffonde (metastasi) ai linfonodi iliaci e sottolombari. Altri siti in cui il cancro si diffonde spesso include il fegato e polmoni, seguiti dalle ossa e la milza.
Trattamento
Il trattamento principale è l'intervento chirurgico per rimuovere la massa. Piccole masse possono essere rimosse e si traducono in lunghi tempi di sopravvivenza (più di 3 anni). Se i tumori non possono essere completamente rimossi, i tempi di sopravvivenza diminuiscono a circa 8 mesi. Se questo è il caso, anche altre forme di trattamento possono essere combinati con la chirurgia come la radio. La chemioterapia può essere usata per controllare il tumore.

Attenzione !! Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli