Lunedi' 23 Ottobre 2017

Il cane può mangiare Kiwi?

  • Pubblicato il:  05/08/2017
Foto Il cane può mangiare Kiwi?

Posso dare kiwi al cane? Il Kiwi è uno dei frutti più buoni e ricco di vitamine, minerali e altre sostanze nutritive essenziali, ma è un frutto che può essere dato anche ai cani?

Collegamenti sponsorizzati

Se i kiwi non sono tossici per i cani e li possono mangiare tranquillamente, apporta dei benefici per la loro salute come succede per gli esseri umani?

Si può dare il kiwi al cane?

Supponendo che il cane non sia allergico al Kiwi, allora la risposta è SI, i cani possono mangiare tranquillamente kiwi, ma se dato con moderazione.

Come per tutte le cose, l'eccesso non è salutare quando si tratta di alimentazione. Finché si rimane nella moderazione, dare un pò kiwi al cane, così come per altri frutti o verdure, non dovrebbe comportare alcun rischio.

Diciamo che il vostro "amico" non ha bisogno di questo frutto per soddisfare i suoi requisiti nutrizionali, ma in qualche modo potrebbe apportare anche alcuni benefici.

Se invece si esagera e date troppo kiwi al cane in una sola volta, probabilmente vi ritroverete qualche brutto caso di diarrea o comunque problemi di stomaco.

Se, d'altra parte, sapete a priori che il vostro cane non tollera il kiwi, dovreste evitare di offrirlo in futuro.

Collegamenti sponsorizzati

Benefici del kiwi

Questi piccoli frutti, pelosi all'esterno e di colore verde brillante dentro, sono altamente nutrienti e benefici per la salute. Ad esempio, il kiwi può proteggere contro i danni ossidativi delle cellule.

Mangiare kiwi migliora anche eventuali malattie respiratorie, in particolare l'asma, proprio per gli elevati livelli di vitamina C, Vitamina K e Vitamina E. I cani, però, sono animali che di solito producono questa vitamina in modo naturale e non hanno bisogno di vitamina C extra.

I Kiwi sono noti per il loro contenuto di folati, molto importanti quando si cerca di avere dei bambini. Ancora più importante sono i flavonoidi e carotenoidi, che rendono questo frutto un ottimo cibo anti-cancro.

Altri studi dimostrano che questo frutto impedisce anche la degenerazione maculare, combatte le malattie cardiovascolari, regola la pressione sanguigna, aiuta la salute digestiva, rafforza il sistema immunitario e migliora la pelle.

Quanto kiwi può mangiare un cane?

Il kiwi è un frutto estremamente nutriente, ma darlo al cane non significa che ne avrà dei benefici. Al contrario, troppo frutto può avere un effetto lassativo nei cani, che ovviamente bisogna evitare.

Come regola generale, tagliando il Kiwi in più piccole fette è possibile darne 1/2 o 1 fetta come spuntino, almeno per cominciare.

A secondo della reazione del cane, potete decidere di darne un pò di più , o sospenderlo in caso si notano effetti collaterali.

Prima di dare del kiwi al cane, assicuratevi di lavarlo bene e di togliere la buccia, in modo che l'unica cosa che il cane può mangiare è la parte verde del frutto.

La buccia del kiwi è tossica per i cani e non riescono a digerirla correttamente, causando così problemi di gastrointestinali, tra cui la costipazione.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere