Domenica 17 Dicembre 2017

Il Cane può mangiare spinaci?

  • Pubblicato il:  22/07/2017

Posso dare spinaci al cane? Gli spinaci fanno bene o male ai cani? Come è noto i cani sono per loro natura animali carnivori ma possono ugualmente mangiare verdure da integrare nella loro dieta.

Collegamenti sponsorizzati

Per quanto riguarda l’assunzione di spinaci vi sono diverse teorie in merito e bisogna certamente considerare che, nonostante siano delle verdure utili a basso contenuto calorico, occorre tenere conto sia dei lati positivi ma anche di quelli negativi legati al consumo di tale alimento da parte dei cani.

Benefici degli spinaci per i cani

SI, i cani possono mangiare gli spinaci, i quali possono apportare alcuni benefici per la loro salute. Tuttavia, come detto, i cani non hanno bisogno di mangiare tante verdure come gli esseri umani, e in linea di principio, frutta e verdura dovrebbero essere offerte solo come parte integrante della loro dieta.

Quindi l'aggiunta di frutta, oltre a tutte le verdure commestibili per i nostri cani, non deve superare il 15% del totale dei pasti.

spinaci per cani
Inoltre il cane non dovrebbe mangiare un solo tipo di verdura, ma variarle in modo da assumere le diverse sostanze nutritive contenute in ciascuna ciascuna. Gli spinaci, come tutti gli alimenti per uso umani, devono essere offerti al cane con moderazione.

  • Gli Spinaci contengono molte vitamine, tra cui A, B, C, K.

  • Sono una buona fonte di fibra alimentare e possono aiutare la motilità intestinale nel cane.

  • Gli spinaci contengono luteina, un potente antiossidante che può ritardare l'insorgenza della cataratta.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Spinaci per i cani affetti da cancro

Gli spinaci, oltre ad essere un potente antiossidante, sono raccomandati nelle diete fatte in casa per i cani affetti da cancro. Ovviamente, bisogna farlo con una certa prudenza.

Il motivo per cui gli spinaci vengono considera un ottimo rimedio antitumorale non è stato ancoro dimostrato sui cani, anche se ci sono pubblicazioni di studi sui topi in cui si nota chiaramente come questa verdura è in grado di inibire la crescita delle cellule tumorali già dopo due settimane di assunzione.

Lati negativi degli spinaci

Oltre agli effetti benefici, bisogna anche considerare i lati negati degli spinaci quando si tratta di cani.

Questa verdura contiene quantità di alte quantità di acido ossalico, una sostanza che può inibire la capacità di assorbire calcio con conseguenze negative per i reni.

cani mangiano spinaci
Questo è vero solo se vengono ingerite grandi quantità di spinaci. I cani sani possono consumare tranquillamente piccole quantità di ossalati solubili, anche se a lungo termine può causare fastidi renali, debolezza muscolare, tachicardia e persino paralisi respiratoria.

Tenute in considerazione tali argomentazioni, occorre prestare attenzione alla preparazione degli spinaci. La cottura migliore è sicuramente quella a vapore, anche se la bollitura fa perdere gran parte delle sue sostanze nutritive, mentre gli spinaci crudi sono difficili da digerire per i nostri cani.

La cottura al vapore, va fatta senza aggiunta di spezie, erbe, sale, olio, cipolla o aglio, poiché, come sappiamo, queste sostanze possono essere estremamente tossiche per i nostri animali.

Inoltre gli spinaci vanno tagliati per aiutare il tratto digestivo a digerirle meglio, e per evitare problemi di male-assorbimento del calcio a danno dei reni occorre offrirle in piccole quantità.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere