Venerdi' 17 Novembre 2017

Capire il linguaggio del corpo del Cane

  • Pubblicato il:  02/11/2016

Saper leggere il linguaggio del corpo del cane è la chiave per capire il proprio animale, valutare il suo atteggiamento, e prevedere la sua prossima mossa.

Poichè non possono parlare, i cani esprimono principalmente le loro emozioni attraverso il linguaggio del corpo, seguito dalla vocalizzazione.

Collegamenti sponsorizzati

Potete capire i vari tipi di linguaggio del corpo del cane trascorrendo del tempo con il vostro cane mentre interagiscono con le persone e altri animali, in varie situazioni.

La comprensione del linguaggio del corpo del cane può anche aiutarvi a proteggerlo da situazioni pericolose e a identificare precocemente alcuni problemi comportamentali.

Il Cane Fiducioso

Il cane fiducioso sta dritto e con la testa alta, le orecchie tese e gli occhi luminosi.
La sua bocca può essere leggermente aperta, ma rilassata.

La coda può oscillare delicatamente, curvarsi ma sempre in posizione rilassata.
Ha un sguardo cordiale, mai minaccioso e si trova a suo agio con l'ambiente circostante.

Il Cane Felice

Un cane felice mostra gli stessi segni di un cane sicuro di sé.
Inoltre, di solito agita la coda, a volte tiene la bocca aperta, e addirittura potrebbe leggermente ansimare.

Appare amichevole e sicuro di sé, senza mostrare segni di ansia.

Il Cane Giocherellone

Un cane giocherellone è felice ed eccitato.

Le sue orecchie in genere sono abbassate, gli occhi sono luminosi, e la coda si agita rapidamente.

Potrebbe saltare e correre con gioia.
Spesso, un cane giocherellone pone le zampe anteriori distese in avanti, la parte posteriore in alzata e la testa proiettata in avanti.

Questo è certamente un invito a giocare con lui!

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Il Cane Sottomesso

Un cane sottomesso tiene la testa verso il basso, le orecchie appiattite verso il basso e distoglie gli occhi.

La sua coda è tenuta bassa e può oscillare un po', ma non è nascosta.
Può rotolare sulla schiena ed esporre il suo ventre.

Un cane sottomesso può anche anche annusare o leccare l'altro cane o una persona per manifestare il suo intento innocuo.
A volte, può annusare il terreno o comunque distogliere la sua attenzione per dimostrare che non vuole causare problemi.

Un cane sottomesso è mite, dolce e mai minaccioso.

Il Cane Ansioso

Il cane ansioso può apparire un pò remissivo, ma spesso tiene le orecchie parzialmente alte e il collo allungato.

Si trova in una posizione molto tesa e, a volte trema.
Spesso, un cane ansioso sbadiglia e si lecca le labbra.

Potrebbe piagnucolare o lamentarsi, la sua coda è bassa e a volte potrebbe nasconderla.

Un cane ansioso può reagire in modo eccessivo agli stimoli e può diventare pauroso o addirittura aggressivo.
Se si ha familiarità con il cane, si può provare a distogliere la sua attenzione verso qualcosa di piacevole.

E' necessario essere prudenti, e cercare di rimuovere tutto ciò che può provocargli stress e ansia.

Il Cane Pauroso

Il cane pauroso combina atteggiamenti di sottomissione e di ansia con segnali estremi.

Ha un aspetto teso ma rimane molto basso a terra.
Le sue orecchie sono piatte e gli occhi si restringono.

La sua coda in genere si trova tra le gambe e il suo corpo generalmente trema.
Un cane pauroso spesso si lamenta o ringhia e potrebbe anche mostrare i denti come atteggiamento di difesa.

Potrebbe urinare o defecare.
Un cane che ha paura può trasformarsi rapidamente in un cane aggressivo se si sente minacciato.

Non cercate di rassicurare un cane ansioso, ma cercate di rimuovere con calma la causa che lo rende pauroso.

Siate fiduciosi e forti, ma non confortate o non punite mai il vostro cane.

Il Cane Dominante

Un cane dominante cercherà di imporsi su altri altri cani e a volte anche con le persone.

Si alza alto e sicuro di sé e può piegarsi un leggermente in avanti.
I suoi occhi sono larghi e indirizza il contatto visivo diretto sull'altro cane o persona.

Le sue orecchie sono dritte e in stato di allarme, il pelo sulla schiena può drizzarsi, e a volte potrebbe iniziare a ringhiare.

Il suo comportamento appare meno amichevole e minaccioso.
Se il comportamento è diretto ad un cane dal carattere meno dominante, non ci sono problemi.

Se l'altro cane, invece, cerca di essere dominante, potrebbe iniziare una lotta.


Un cane che mostra un comportamento dominante nei confronti delle persone può rappresentare una seria minaccia.
Non fare fissare mai con gli occhi il cane e lentamente cercare di allontanarsi.

Se il vostro cane presenta questo comportamento nei confronti delle persone, bisogna intervenire con delle tecniche di comportamentali appropriate.

Il Cane Aggressivo

Un cane aggressivo va ben oltre il cane dominante.

I suoi piedi sono ben piantati a terra in maniera dominante, e si possono inclinare in avanti.
Le sue orecchie sono in posizione di attacco, la testa è dritta e gli occhi si restringono in modo penetrante.

La coda è dritta, tenuta in alto, e può anche agitarsi.
Mette a nudo i suoi denti , allarga la mascella e ringhia o abbaia minacciosamente, e i peli lungo la schiena si alzano.

Se si è in prossimità di un cane che mostra questi segni è molto importante non fissarlo e cercare di andare via lentamente, senza correre.

Non mostrate paura.
Se il vostro cane diventa aggressivo, cercate l'aiuto di un addestratore professionista di cani, per cercare di correggere il comportamento dell'animale.

I cani con comportamento aggressivo non dovrebbero mai essere usati per la riproduzione.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere