Mercoledi' 15 Agosto 2018

Cardo Mariano per Gatti

  • Pubblicato il:  02/01/2018
Foto Cardo Mariano per Gatti

Il cardo mariano è un rimedio erboristico che ha un effetto rigenerante sul fegato del gatto. Aiuta a curare le malattie epatiche e combatte gli effetti tossici di molti farmaci.

Collegamenti sponsorizzati

Il Cardo mariano stimola le proprietà rigenerative del fegato ed è un ottimo antiossidante. Il cardo mariano si presenta sotto forma di pillole e in forma liquida, quindi può essere facilmente somministrato anche ai gatti.

benefici del cardo mariano nel Gatto

Le malattie del fegato nei gatti sono abbastanza comuni. Queste malattie possono essere primarie o secondarie, cioè che derivano da un'altra condizione medica.

Per la loro tossicità, i farmaci e le terapie utilizzate per curare le malattie nei gatti possono essere dannose per il loro fegato. Per esempio la chemioterapia è nota per i suoi effetti tossici sulle cellule del fegato, e così anche i corticosteroidi, gli antibiotici, i diuretici, i farmaci per le pulci etc...

Pertanto, vi consigliamo di somministrare il cardo mariano al gatto per aiutare il suo fegato a far fronte agli agenti tossici.

Il cardo mariano è un rimedio efficace anche contro l'avvelenamento, e contiene un importante ingrediente antiossidante, la silimarina, che aiuta anche le cellule a combattere i radicali liberi.

Il cardo mariano non ha effetti collaterali e può essere somministrato anche per periodi di tempo prolungati.

Il cardo mariano può aiutare i nostri gatti nei seguenti trattamenti:

  • Danno epatico causato da altri trattamenti farmacologici e terapie
  • Disturbi digestivi
  • Problemi di bile
  • Prevenzione della malattia infiammatoria intestinale e calcoli biliari
  • Avvelenamento
Inoltre, ha effetti disintossicanti e stimola la funzione rigenerativa del fegato.

Collegamenti sponsorizzati

Come dare il cardo mariano ai Gatti

Al momento dell'acquisto, assicuratevi che il prodotto è compatibile per uso negli animali. I gatti hanno un sistema di assimilazione diverso dagli esseri umani, quindi è importante acquistare il tipo appropriato.

Cardo mariano viene venduto sia come pillole che in forma liquida. Se il gatto si rifiuta di prendere le pillole, la forma liquida potrebbe essere l'opzione migliore.

Quest'erba deve essere somministrata in base al peso corporeo dell'animale. Nei gatti, la dose raccomandata è di circa 10 mg per 5Kg.

Le pillole di solito contengono 175 mg di cardo mariano, ma se ne possono trovare anche a 50 mg, quindi più appropriate per i gatti.

Se usate la forma liquida, potete facilmente dosarla usando il contagocce. Il dosaggio deve essere calcolato in base al peso corporeo del gatto: 1 goccia per Kg. Si consiglia di dividere la dose in 2 o più somministrazioni giornaliere

Se il vostro gatto soffre di una grave malattia, potrebbe aver bisogno di una dose più alta, in genere 3 volte in più della dose normale.

Un sovradosaggio di cardo mariano può causare problemi di stomaco, diarrea e gas. Interrompere il trattamento se notate uno di questi sintomi.

Se volete assicurarvi sulla dose e il tipo di prodotto più adatto per il vostro gatto, consultate un veterinario olistico o un erborista prima di iniziare il trattamento.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere