Giovedi' 23 Novembre 2017

Il Gatto può bere camomilla?

  • Pubblicato il:  20/03/2017

Posso dare camomilla al mio Gatto? I gatti possono bere camomilla?

La camomilla è un'erba naturale che è in genere è abbastanza sicura per i gatti, a differenza della forsizia che può essere estremamente tossica per i felini.

Collegamenti sponsorizzati

Tuttavia, se il vostro gatto è allergico alle piante della famiglia delle asteracee, potrebbe essere allergico anche alla camomilla.
Parlate sempre con il veterinario prima di dare al vostro gatto qualsiasi trattamento naturale.

La camomilla è sicura per il Gatto?

La camomilla, se data in piccole quantità, è sicura.
L'erba, infatti, non sembra essere velenosa per felini, ma solo in piccole quantità.

La camomilla viene spesso usata per ridurre l'ansia, aiutare il sonno e a ridurre i crampi mestruali.

La camomilla acquistata un farmacia, ha una elevata quantità di apigenina.
Questo principio attivo aiuta a ridurre l'infiammazione e agisce come l'aspirina. Può anche essere usata come un sedativo.

camomilla fiore
La camomilla contiene anche camazulene, una sostanza che aiuta a ridurre il gonfiore e l'infiammazione.

Quest'erba agisce anche accelerando il processo di guarigione da graffi e tagli.

Le proprietà anti-infiammatorie della camomilla sono particolarmente utili quando il vostro gatto ha un occhio gonfio o infetto.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Per gli occhi del Gatto

Se il vostro gatto ha un'infezione agli occhi, fatelo visitare da un veterinario, soprattutto se mostra alcuni sintomi come:

  • infiammazione dell'occhio e dell'area circostante

  • palpebre appiccicose

  • scarico oculare

  • strabismo

  • starnuti o congestione nasale

Alcune infezioni oculari possono essere causati da un fungo, un trauma o da un'allergia.
E' sempre meglio individuare la causa dell'infezione oculare, anche se la camomilla può aiutare a ridurre i sintomi e l'infiammazione.

Cercate di iniziare il trattamento non appena notate infiammazione o scarico.

Potete applicare una bustina di infuso di camomilla raffreddata sugli occhi del gatto, due o tre volte al giorno.

Certo, al vostro gatto non piacerà rimanere tanto tempo fermo, ma il profumo della camomilla può agire come agente calmante.
In alternativa lasciate raffreddare la camomilla e mettete due o tre gocce di infuso negli occhi del vostro gatto, sempre due o tre volte al giorno.

gatti e camomilla
Per praticità, immergete le vostre dita nella camomilla e poi lasciare che le gocce scivolino sugli occhi del gatto, oppure è possibile utilizzare un contagocce.

Ricordatevi di pulire bene le dita dopo la somministrazione della camomilla perchè alcune infezioni, come la congiuntivite, possono essere trasmesse.
Se utilizzate un contagocce, pulitelo per bene dopo il trattamento del primo occhio, in modo da non trasferire l'infezione all'altro occhio

Benefici della camomilla

Altri usi della camomilla nei gatti comprendono i benefici al sistema gastrointestinale.

Se il vostro animale soffre di gas, gonfiore addominale o vomito, la camomilla può contribuire ad alleviare questi disturbi di stomaco.
In questo caso, deve essere somministrata per via orale.

Precauzioni

Fate attenzione quando si acquista la camomilla, perchè ci sono alcune marche che contengono altri ingredienti che possono essere tossici o velenosi per il vostro animale.

Controllate sempre con il vostro veterinario prima di dare qualsiasi medicina alternativa al gatto.
Inoltre, verificare sempre la temperatura prima di applicare bustine o gocce al vostro gatto.

È possibile condividere una tazza di camomilla con il proprio gatto, ma assicuratevi che non sia calda.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere