Domenica 17 Dicembre 2017

Cibo Biologico per cani: alcuni consigli

  • Pubblicato il:  01/12/2017
Foto Cibo Biologico per cani: alcuni consigli

Crocchette biologiche e altri alimenti bio per cani? Scegliere un buon cibo per cani di qualità significa investire sulla salute dei nostri animali a medio e lungo termine, quindi usare un mangime biologico per il nostro cucciolo è un ottimo modo per prendersene cura.

Collegamenti sponsorizzati

Ma... esiste un cibo ecologico per cani? In questo articolo spiegheremo i falsi miti e la realtà che circondano questa categoria di alimenti, e ne rimarrete molto sorpresi.

Come deve essere un mangime per cani biologico?

Anche in commercio si trovano molte marche di cibo per cani che pretendono di essere ecologiche, la verità è che solo alcune di esse lo sono davvero. Molti produttori usano questa denominazione come strategia di marketing per aumentare i profitti, senza preoccuparsi minimamente della qualità dei nutrienti.

Un buon mangime per cani etichettato come “bio” dovrebbe essere prodotto con materie prime naturali, e che non siano state contaminate da sostanze chimiche:

  • La carne utilizzata deve provenire da animali nutriti con prodotti naturali, lasciati in libertà e senza l'utilizzo di ormoni della crescita o simili.
  • I cereali e i prodotti vegetali devono essere stati coltivati con un certificato di qualità BIO.
  • Non deve contenere conservanti artificiali, coloranti o aromi per esaltarne l’odore e il sapore.
  • Durante il processo di fabbricazione deve essere rispettata l'integrità dei nutrienti.
  • Non deve contenere additivi minerali (vitamine, ecc ...)
  • Non deve usare ingredienti transgenici (OGM).

Collegamenti sponsorizzati

Esiste in commercio un cibo biologico per cani?

Ad essere onesti, non esiste, anche perché, per quanto riguarda i nostri cani, non è stato ancora riconosciuto un organo ufficiale che garantisca che tutti i prodotti utilizzati provengano da un tipo di allevamento o agricoltura biologica.

Possiamo semplicemente fidarci di quello che il produttore scrive sull’etichetta e, se possibile, farsi consigliare da un veterinario o da qualche associazione. In nessuno dei casi, comunque, è possibile garantire che il cibo per cani definito “bio” sia totalmente ecologico.

Anche la tecnica di produzione di questi alimenti, chiamata estrusione, è già in un certo modo "anti-ecologica" perché porta a temperature elevate e disidrata gli alimenti per trasformarli in crocchette.

Per non parlare di tutti quegli additivi che vengono aggiunti in quasi tutti gli alimenti per cani: vitamine, minerali e nel peggiore dei casi antiossidanti artificiali, aromi, etc…

Come nutrire un cane con prodotti biologici?

Quasi tutto il cibo commerciale per cani non è biologico al 100%, ma questo non significa che non contenga alimenti organici. Quindi, è possibile scegliere una gamma che più o meno si adatta allo stereotipo di naturale o biologico.

Raccomandiamo sempre di prendere informazioni sul cibo che si sta acquistando, tendo sempre a mente che i produttori di mangimi per animali onesti non hanno nulla da nascondere e risponderanno volentieri alle vostre domande.

Se volete, potete creare il cibo del vostro cane con prodotti totalmente biologici, passando così ad una vera alimentazione ecologica che porterà notevoli benefici alla salute dell’animale.

Abbiamo scritto vari articoli sulla dieta per cani BARF, che consiste nel dar loro da mangiare con prodotti biologici freschi e naturali. Questo tipo di alimentazione è la migliore per qualsiasi cane, ed i risultati lo confermano.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere