Martedi' 18 Dicembre 2018

Il Coccodrillo

  • Pubblicato il:  30/05/2018

Il coccodrillo è un grande rettile acquatico che vive nelle zone tropicali dell'Africa, dell'Asia, delle Americhe e dell'Australia. I coccodrilli tendono a vivere in gruppi in habitat di acqua dolce come fiumi, laghi, zone paludose e a volte anche in acqua salmastra (acqua leggermente salata, ma non come quella del mare).


Alcune specie, ed in particolare il coccodrillo d'acqua salata dell'Australia, dell'Asia sud-orientale e delle isole del Pacifico vivono spesso lungo le zone, e alcuni di essi possono anche avventurarsi in mare aperto.

I coccodrilli sono un'antica specie animale e molti scienziati pensano che siano cambiati poco dai tempi preistorici quando vivevano i dinosauri.

Caratteristiche del Coccodrillo

Anche se i coccodrilli sono spesso visti come animali preistorici, hanno delle caratteristiche fisiche molto evolute. A differenza di altri rettili hanno un cuore a quattro camere, diaframma e corteccia cerebrale (una struttura all'interno del cervello con proprietà strutturali e funzionali distinte).

coccodrillo
I tratti fisici dei coccodrilli gli consentono di essere un grande predatore. Hanno un corpo aerodinamico che gli consente di nuotare molto velocemente. I coccodrilli posizionano i piedi lungo i fianchi mentre nuotano, il che li aiuta a diminuire la resistenza con l'acqua.

Hanno i piedi palmati che, sebbene non vengano utilizzati per nuotare, permettono di effettuare virate veloci e improvvisi movimenti in acqua. I piedi palmati sono un grosso vantaggio nelle acque meno profonde dove i coccodrilli si spostano camminando.

I coccodrilli sono molto veloci su brevi distanze, anche fuori dall'acqua. Hanno le mascelle molto potenti, e possono mordere con 1500 Kg di pressione per pollice quadrato.

I loro denti affilati consentono loro di strappare la carne delle prede. Tutti i grandi coccodrilli hanno anche gli artigli affilati e potenti.

Le dimensioni variano molto tra le diverse specie, dal coccodrillo nano all'enorme coccodrillo d'acqua salata. Le grandi specie possono raggiungere più di 5 o 6 metri di lunghezza e pesare ben oltre 1200 chilogrammi. Nonostante la loro taglia finale, i coccodrilli nascono di soli 20 centimetri.

La specie più grande di coccodrillo, che è anche il più grande rettile terrestre vivente, è il coccodrillo marino, che si trova nel nord dell'Australia e in tutto il sud-est asiatico.

coccodrillo cucciolo
Non esiste un metodo affidabile per conoscere l'età di un coccodrillo, sebbene possano essere utilizzate diverse tecniche. Il metodo più comune consiste nel misurare gli anelli di crescita lamellare nelle ossa e nei denti: ogni anello corrisponde a un cambiamento nel tasso di crescita che si verifica in genere una volta all'anno, tra le stagioni asciutte e quelle umide.

Cosa mangiano i coccodrilli?

I coccodrilli sono abili cacciatori, e prima dell'imboscata rimangono in attesa che pesci o animali terrestri si avvicinino.

Come molti predatori a sangue freddo, possono sopravvivere per lunghi periodi senza cibo e raramente hanno bisogno di andare forzatamente a caccia. Nonostante il loro andamento lento, nel loro habitat i coccodrilli sono i migliori predatori e varie specie sono state osservate mentre attaccavano e uccidevano gli squali.

I coccodrilli si nutrono principalmente di vertebrati come pesci, rettili e mammiferi, e a volte di invertebrati come molluschi e crostacei, a seconda delle specie.

Insieme a ippopotami e leoni, i coccodrilli ogni anno sono responsabili di alcune centinaia di morti e sparizioni, anche se le cifre esatte sono difficili da verificare.

In passato, si credeva che lasciassero in acqua la loro preda per un pò di tempo, in modo da ammorbidirne la carne.

Come nascono e si riproducono i coccodrilli?

La stagione riproduttiva dei coccodrilli va da gennaio a maggio. Per i maschi, l'inizio della maturità sessuale si verifica quando sono lunghi circa 3 metri, mentre per le femmine, si verifica quando raggiungono una lunghezza compresa tra 2 e 2,5 metri. Questo richiede circa 10 anni, sia per i coccodrilli sia maschi che per le femmine.

Durante la stagione degli amori, i maschi attirano le femmine schiaffeggiando i loro musi nell'acqua, soffiando acqua dal naso e facendo alcune vocalizzazioni. I maschi più grandi e più forti tendono ad avere più successo.

Una volta che una femmina è stata attratta, la coppia gorgheggia e strofina le loro mascelle. Dopo l'accoppiamento, la femmina coccodrillo depone circa 20 - 40 uova in un nido vicino alla riva di un fiume una volta all'anno, e lo copre con foglie e altra vegetazione per mantenere calde le uova e il nido umido.

coccodrillo grande
La temperatura di incubazione per le uova di coccodrillo è di 28 - 32 °C, con una umidità relativa tra il 95% e il 100%, e il periodo di incubazione è di 70 - 80 giorni. La femmina rimane e protegge il nido finché le uova non si schiudono. Quando i cuccioli nascono la femmina apre il nido e li porta nell'acqua, dove iniziano a nutrirsi di granchi, gamberetti e insetti. Circa la metà di essi non sopravviverà al primo anno perchè attaccati da predatori.

I piccoli in genere rimangono vicino ai coccodrilli giovani fino a due anni dopo la schiusa, formando spesso un "asilo nido" con altre femmine.

Quanto vive un coccodrillo?

Si stima che gli antichi coccodrilli vivevano in media circa 71 anni, anche se ci sono testimonianze di alcuni che superano i 100 anni.

Uno dei più antichi coccodrilli registrati è morto in uno zoo in Russia, ed orientativamente aveva un'età che si aggirava sui 115 anni.

Coccodrilli ed esseri umani

Le specie più grandi di coccodrilli possono essere molto pericolose per l'uomo. I coccodrilli di acqua salata e del Nilo sono tra i più temibili, uccidendo centinaia di persone ogni anno nelle regioni del sud-est asiatico e in Africa.

Anche gli alligatori e il Black Caiman, in via di estinzione, sono molto pericolosi per gli esseri umani. Gli alligatori americani sono meno aggressivi e raramente aggrediscono gli umani se non sono provocati.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento
-->