Giovedi' 23 Novembre 2017

Colpo di calore nel Cane: cosa fare

  • Pubblicato il:  28/06/2015
Foto Colpo di calore nel Cane: cosa fare

A differenza delle persone, i cani non possono abbassare la loro temperatura corporea attraverso la sudorazione. Infatti, hanno poche ghiandole sudoripare e si trovano solo nelle zampe. Pertanto, essi non tollerano le alte temperature, come facciamo noi. Per abbassare la loro temperatura corporea, i cani respirano con la bocca aperta.

Collegamenti sponsorizzati

Una temperatura molto alta diventa un serio problema per i cani.
E 'quindi estremamente importante mantenere i nostri cani al fresco nelle calde giornate estive per evitare il colpo di calore.

Cause del colpo di calore nel Cane

Ci sono numerose situazioni in cui i cani possono essere affetti dal colpo di calore. Per esempio:

- Fare esercizio fisico in una giornata calda e umida.

- Essere lasciato in una macchina con le finestre chiuse in estate.

- Essere lasciato per molto tempo sull'asfalto sotto il sole.

- Essere lasciato senza ombra e acqua fresca in una giornata calda.

I cani che sono a più alto rischio del colpo di calore sono:

- Cani brachicefali (cani a muso corto) come Carlini, Bulldogs, Shih Tzu e Boston Terrier.
- Cani con una pelliccia pesante.
- Cani obesi.
- Cuccioli.
- Cani anziani.
- Cani con problemi cardiaci o polmonari.
- Cani con febbre alta.
- Cani che soffrono di crisi epilettiche.

Collegamenti sponsorizzati

I sintomi

Un cane colpito da colpo di calore inizia con l'ansimare pesantemente e presenta difficoltà respiratorie.

Altri sintomi associati sono:
- Ipersalivazione costante.
- Lingua rossa.
- Temperatura rettale che può arrivare fino a 40°C a 43°C.
- Il cane probabilmente potrebbe vomitare .

Se non viene subito aiutato, il cane inizierà a mostrare segni di instabilità. Può anche avere diarrea sanguinolenta, e potrebbe andare in uno stato di shock e le labbra e le mucose diventeranno scure. A questo seguirà collasso, convulsioni, coma e morte.

Il trattamento del colpo di calore nel cane

Il colpo di calore nei cani richiede un trattamento rapido e di emergenza. Adoperarsi subito per far scendere la temperatura nel cane per evitare danni al cervello (possono verificarsi nel giro di pochi minuti).

- Fatelo uscire dalla fonte di calore immediatamente, ad esempio, mettetelo in una stanza con aria condizionata. Prendere la temperatura rettale e monitorare la temperatura ogni 10 minuti.

- Se la temperatura rettale arriva a 40° C, abbassare immediatamente la temperatura del corpo del cane con acqua o immergetelo in una vasca di acqua fresca per un massimo di 2 minuti. Non usare acqua molto fredda o ghiaccio per raffreddare il cane, l'acqua fredda provoca costrizione dei vasi sanguigni di superficie e rallenta il trasferimento del calore dal corpo verso l'esterno.

- Applicare impacchi freddi nella zona inguinale.

- Continuare il processo di raffreddamento fino a quando la temperatura rettale scende sotto 39°C. Quindi arrestare il processo di raffreddamento e asciugate il cane. Se il cane viene raffreddato ulteriormente, si può sviluppare ipotermia (bassa temperatura corporea) e shock.

E 'importante portare il vostro cane dal veterinario per un approfondito check-up fisico dopo un episodio di colpo di calore per assicurarsi che non vi siano danni permanenti.

La Prevenzione del colpo di calore

Ci sono alcune cose che si possono fare per prevenire il colpo di calore nei cani, ad esempio:
- Non lasciare il cane in macchina con i finestrini chiusi.

- Lasciate che il vostro cane faccia attività fisica moderata durante una calda giornata estiva. Incoraggiate il vostro cane a bere molta acqua durante le pause.

- Cani che stanno fuori devono avere sempre un luogo di riposo in una zona ombreggiata per evitare il calore del sole, e dovrebbero avere sempre a disposizione acqua fresca.

- I cani con malattie respiratorie o cardiache dovrebbero essere tenuti al chiuso con il ventilatore o aria condizionata durante il periodo più caldo della giornata.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere