Domenica 17 Dicembre 2017

Come capire se il cane ha la febbre?

  • Pubblicato il:  02/04/2017

I cani hanno una temperatura media adeguata per il corretto funzionamento delle funzioni del loro corpo. A volte, però, la temperatura basale del cane può aumentare, quindi si dice che il cane ha la febbre, un sintomo che nella maggior parte dei casi indica un problema di salute. Si tratta, quindi, di un meccanismo molto simile a quello umano.

Collegamenti sponsorizzati

La febbre alta in un cane può essere molto pericolosa, e se è troppo elevata può causare danni cerebrali o addirittura la morte. Può colpire in modo rapido soprattutto cuccioli e cani giovani, quindi bisogna prendere subito delle precauzioni.

In questo articolo spiegheremo come fare a capire se il cane ha la febbre e come agire.

Sintomi che un cane ha la febbre

La temperatura normale per un cane è di circa 38-39,5 °C, anche se per i cuccioli in genere è un po' più bassa, circa 34,5/36 °C. Successivamente, a un mese dalla nascita, la temperatura si stabilizza intorno ai 37 °C.

Ovviamente non si può passare tutto il giorno a prendere la temperatura del cane per sapere se ha la febbre, ma in genere in presenza di temperatura elevata il cane mostra altri sintomi, come:

  • strano luccichio nei suoi occhi, come se stessero lacrimando

  • naso caldo e secco

  • spasmi muscolari o tremori

  • strano comportamento

  • a volte le gengive diventano biancastre
cane malato
Solitamente il cane ha la febbre a causa di un'infezione o di una malattia, anche se il colpo di calore o il semplice stress possono rappresentare due fattori predisponenti.

E' importante in questi casi misurare la temperatura e adottare subito le misure appropriate.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Come si misura la febbre al Cane

La temperatura di un cane si misura in modo molto simile a quello umano, con la differenza che il cane metterà il termometro nell'ano.

Per questa operazione è importante chiedere l'aiuto di una seconda persona per evitare che il cane si muova e provocarsi qualche ferita.

Mentre una persona tiene il cane e lo mantiene rilassato, alzate la coda e mettete delicatamente la punta del termometro nel suo ano. Non c'è bisogno di inserirlo a fondo, ma bastano uno o due centimetri.

Per agevolarne l'entrata potete ungere la punta del termometro con un po' di vaselina o di olio. E' del tutto normale che il cane si senta a disagio e cerca di muoversi, ma bisogna insistere fino a quando il termometro non finisce di leggere la temperatura.

I termometri digitali ci avvertono della fine dell'operazione con un segnale acustico, mentre i termometri tradizionali devono rimanere inseriti almeno due minuti per misurare correttamente la temperatura del cane.

Cosa fare se il cane ha la febbre

Bisogna prima di valutare la gravità della situazione. Se non siete in grado di misurare la temperatura al vostro cane o se vedete che il cane appare letargico e poco reattivo è meglio andare direttamente da un veterinario, o comunque seguire i seguenti consigli:

  • Cuccioli con la febbre: chiamare urgentemente o andare dal veterinario.

  • Cani giovani con la febbre (da 6 a 12 mesi): chiamare il veterinario e chiedere consigli descrivendone tutti i sintomi

  • Cani adulti con 39.5º / 40° di febbre: temperatura alta che richiede un consulto veterinario.

  • Cani adulti con 40.5º di febbre: condizione estremamente pericolosa che richiede urgente attenzione veterinaria. La temperatura deve essere abbassata e non è consigliabile spostare il cane con tale temperatura.

Come abbiamo spiegato, la febbre è un sintomo che qualcosa non va nel corpo del cane, quindi è importante non trascurarla e consultare sempre un veterinario.

Non dimenticate di mettere vicino al cane una ciotola di acqua fresca e pulita in modo da potersi idratare. Se non bere e la febbre è molto alta potete aiutarvi con una siringa o un cucchiaio, ma senza forzarlo.

Rimedi casalinghi per far abbassare la febbre nel Cane

Ovviamente non bisogna dare nessun farmaco che non sia stato prescritto dal veterinario, anche per telefono.

Nei casi in cui la febbre è molto alta, bisogna abbassarla prima di andare in un centro veterinario, e per fare questo basta seguire alcuni semplici trucchi.

cane febbre
Questi rimedi casalinghi sono utili solo per i cani giovani e adulti, ma in alcun modo devono essere applicati ai cuccioli senza la supervisione di un veterinario.


  • Prendete un asciugamano bagnato con acqua fredda, strizzatelo e tamponate le zampe e le ascelle del cane. Ogni minuto ripetete la stessa operazione per un totale di 10 minuti. Asciugate il cane con un panno asciutto e riprendete la temperatura per valutare se si è abbassata.

  • Mettere impacchi di ghiaccio tra le zampe posteriori e sulla testa per circa due. Attendete altri tre minuti e ripetete la procedura altre due o tre volte. Quindi prendete di nuovo la temperatura.

  • In casi estremi, ma sempre con il consenso del veterinario, mettete il cane in una vasca di acqua fresca (ma non ghiacciata) e tenetelo lì per circa due o tre minuti.

Con questi trucchi la febbre dovrebbe abbassarsi, ma non significa che il problema è risolto. Bisogna sempre andare da un veterinario per individuare la causa della febbre e iniziare il trattamento più appropriato.

Motivi per cui un cane può avere la febbre

La temperatura alta può essere causata da un virus o da un batterio che ha infettato il cane, anche se ci sono tanti altri motivi per cui un cane può avere la febbre:

  • I vaccini a volte causano febbre
  • Alcuni farmaci possono causare febbre
  • Cagne gravide possono avere una temperatura più alta come un sintomo di nascita imminente
  • Colpo di calore

Ci sono molti altri fattori che possono causare la febbre in un cane, ma questi elencati sono quelli più comuni.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere