Lunedi' 23 Ottobre 2017

Come curare le piaghe nel Cane

  • Pubblicato il:  03/10/2016

Le piaghe nel cane sono anche chiamate con il termine medico di dermatite o piodermite superficiale piotraumatica.
Le piaghe si formano quando i batteri naturali nel cane aumentano eccessivamente in alcune parti della pelle.

Quando si sviluppa infezione causata da batteri, vi è quasi sempre una causa di fondo.

Collegamenti sponsorizzati

Le ferite, infatti, si verificano spesso in cani con problemi del sistema immunitario.

Le piaghe possono svilupparsi molto rapidamente.
Un giorno potreste lasciare il vostro cane a casa per andare al lavoro e quando tornate la sera il cane è completamente sconvolto dall'irritazione o da una infiammazione della pelle.

Le piaghe possono essere molto dolorose nei cani e molto sensibili al tatto.
Qualsiasi cane può sviluppare piaghe, ma si notano soprattutto nei cani a pelo lungo, con pelle sporca o bagnata e in cani che soffrono allergie, comprese le allergie da zecche.

Se il vostro cane salta in una pozzanghera di acqua sporca in una giornata estiva di sole si sta già creando un ambiente sporco ospitale e l'umidità necessaria per far sviluppare i batteri sulla pelle.

Si tratta di un habitat perfetto per una reazione allergica potenziale in tutto il corpo, comprese le piaghe sulla pelle.

Se il vostro "amico peloso" mostra piaghe, è necessario procedere come segue:
  • trattare ferite

  • identificare la causa di fondo

Come curare le ferite nel cane

TAGLIARE I PELI INTORNO ALLA ZONA INFETTA
Per trattare la ferita, la prima cosa da fare è eliminare tutti i peli vicino alla zona infetta.

Se non si rimuove il pelo, la ferita potrebbe infettarsi maggiormente causando sacche di pus, rendendo ancora più difficile da curare.
I peli intorno alla zona colpita possono creare un ambiente ideale per la diffusione dei batteri.

Una volta raso il pelo, se notate che l'infezione si sta diffondendo, vi consigliamo di portare il cane dal veterinario il più presto possibile.
Alcune ferite possono portare febbre e gravi problemi cutanei

foto curare ferita cane
DISINFETTARE UNA FERITA NEL CANE
Dopo aver rasato l'area e identificato l'infezione, potete iniziare a disinfettare delicatamente la ferita con una soluzione topica per elimianre i batteri.

Vi consigliamo l'uso di iodopovidone, che spesso viene venduto con il nome commerciale Betadine.
Si tratta di uno iodio organico che non ha effetti collaterali e agisce ottimamente contro la maggior parte dei batteri della pelle.

È possibile acquistare iodopovidonein farmacia o parafarmacia.

Diluire la soluzione con acqua distillata e applicate sulla ferita con un panno morbido o garza.

All'inizio eseguite l'operazione 3 / 4 volte al giorno, e mantenete sempre la zona colpita pulita, asciutta e priva di pus.

APPLICARE UNA SOLUZIONE TOPICA
Dopo aver pulito la ferita si può applicare una soluzione topica come l'argento colloidale o aloe vera, o un sottile strato di miele manuka.
È inoltre possibile utilizzare un sacchetto di camomilla fredda sopra la ferita per dare un effetto calmante.

Non usate ne aceto o olio di tè. Anche se hanno un effetto anti-microbico, possono provocare molto dolore se applicati su una ferita aperta.

Ripetere la disinfezione e quindi applicare un gel per uso topico e lenitivo fino a quando la ferita inizia a regredire, l'infezione si risolve e il vostro animale è libero da piaghe.

Non lasciate che il cane possa leccarsi o grattare la ferita perché altrimenti non guarirà.
Probabilmente dovrete mettere un collare elisabettiano.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Trovare la causa delle piaghe nel cane

Il secondo passo per il trattamento delle piaghe è quello di individuarne la causa.

SENSIBILITA' A QUALCHE ALLERGENE
Le allergie, sia alimentari che ambientali, può sviluppare ferite.
Se notate che ogni volta che il vostro cane mangia un alimento inizia a grattarsi, probabilmente può aver sviluppato un'allergia.

In questo caso, si deve valutare l'opportuna modifica alimentare.

Anche le allergie ambientali possono anche causare ferite.

Ambrosia, erba, polline e muffe sono gli allergeni più comuni.
Si dovranno valutare non solo l'alimentazione del cane, ma anche gli allergeni ambientali che possono causare ferite.

foto cane piaghe
Oltre al cibo e alle allergie ambientali, le dermatiti allergiche da morso delle pulci sono un altro motivo frequente delle lesioni alla pelle negli animali.

Se il vostro cane è sensibile, il morso di una pulce può causare una profonda piaga.
Controllate regolarmente il vostro cane per escludere una infestazione da pulci.

CONTROLLARE PUNTI DOLENTI
Se il cane ha un punto dolente sul corpo, inizia a masticare tutta l'area creando ferite.

CAUSE EMOTIVE
A volte ci sono cause mentali o emotive che causano ferite, come il disturbo ossessivo-compulsivo, l'ansia da separazione, o la noia.

Questi problemi possono spingere il cane a rosicchiare la pelle causando lesioni e piaghe.

Se il vostro animale è ossessionato da un continuo leccare il suo corpo il problema può essere molto difficile da risolvere a lungo termine, anche con l'uso di tecniche di modificazione comportamentali e di farmaci.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere