Martedi' 24 Aprile 2018

Cosa riduce l'aspettativa di vita dei cani?

  • Pubblicato il:  14/01/2018
Foto Cosa riduce l'aspettativa di vita dei cani?

I cani fanno parte della famiglia, sono buoni amici e fedeli compagni di vita. È importante che i nostri amici a quattro zampe abbiano una vita lunga e sana, e proprio per questi noi proprietari dobbiamo metterli nelle migliori condizioni per cercare di allungare le loro aspettative di vita. Se ami il tuo cane, ecco cosa dovresti evitare:

Collegamenti sponsorizzati

Saltare i controlli annuali dal veterinario

Anche se il cane sembra in forma, i veterinari dovrebbero visitare i nostri "amici" almeno una volta all'anno. Dopotutto, i cani non possono dirci se stanno male e i sintomi di molte malattie non possono essere diagnosticate ad occhio nudo.

Di solito, insieme al check-up viene fatto anche il richiamo di alcuni vaccini fondamentali per la salute dei nostri cani. Inoltre, durante queste visite il veterinario esamina i denti, gli occhi, la pelle e il pelo dell'animale, con cura e professionalità, e se nota qualche problema, approfondirà la diagnosi con ulteriori test.

Precisiamo che, un esame del sangue è utile sia per gli animali più anziani che per quelli giovani. Grazie a questi test il veterinario capirà lo stato generale dei singoli organi e, in caso di malattia, può agire rapidamente prescrivendo il trattamento più adeguato.

Collegamenti sponsorizzati

Scarsa socializzazione del Cane

I cani hanno bisogno di amici: come gli esseri umani, anche i nostri "pelosi" sono esseri sociali. Le interazioni con altre persone e con altri cani e animali rafforzano le competenze sociali dell'animale, e sono quindi indispensabili.

Invece, la mancanza o anche una scarsa socializzazione può avere un impatto negativo sull'aspettativa di vita dei cani. Un cane che non è abituato a stare a contatto con altri animali o esseri umani, o semplicemente che non può andare a fare una passeggiata, è un cane sicuramente stressato.

Questo stato emotivo del cane può essere manifestato, tra le altre cose, sotto forma di comportamento aggressivo, autolesionismo o problemi dermatologici.

Troppi chili fanno male al cane

Il sovrappeso riduce l'aspettativa di vita dei cani. Da un lato l'obesità causa problemi al sistema muscolo-scheletrico degli animali; legamenti, tendini e articolazioni sono sottoposti a forti sollecitazioni accelerando malattie come l'artrosi. Inoltre, i cani obesi sono a maggior rischio di ipertensione, malattie epatiche e renali, disordini metabolici e diabete.

Oltre all'aspettativa di vita ridotta, peggiora anche la qualità della vita dell'animale. Un cane obeso è fortemente limitato in termini di flessibilità e agilità, e solo una riduzione del peso corporeo può essergli d'aiuto.

Ridotta attività fisica

Per natura, i cani amano muoversi. Fare lunghe passeggiate o andare al parco dove ci sono altri "amici a quattro zampe" e dove possono scatenarsi abbastanza, rafforza il sistema immunitario dell'animale e aumenta i livelli di autostima e di felicità.

Per allungare la vita dei cani, oltre agli esercizi fisici è indispensabile che siano anche sfidati mentalmente con continui esercizi di formazione e agilità.

Proteggere i denti del Cane

I problemi dentali nei cani sono un problema serio. Non solo causano dolore durante il pasto, ma l'infiammazione batterica può influire negativamente sugli organi interni. Un controllo regolare, la spazzolatura giornaliera e l'aggiunta di ossa dure nel pianto alimentare del cane sono i migliori rimedi.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere