Lunedi' 23 Ottobre 2017

Costipazione nel Cane

  • Pubblicato il:  06/03/2017

La stitichezza è un sintomo abbastanza frequente nei cani, e può essere causata da una malattia o da una condizione benigna.

Si tratta di una disfunzione gastrointestinale e deve essere attentamente monitorata per evitare problemi, anche seri, nel cane.

Collegamenti sponsorizzati

Se la stitichezza persiste per più di 36 ore bisogna sempre contattare il veterinario.

Sintomi di costipazione nei cani

Come negli esseri umani, anche i cani a volte soffrono di attacchi di stitichezza.

Può essere causata da stress, da un cambiamento nella dieta o delle abitudini quotidiane, o dalla mancanza di esercizio fisico, ma la stipsi non deve mai essere presa alla leggera.

Il vostro cane fa poche feci quando esce? La sua cacca è molto dura o il cane piagnucola o si sforza eccessivamente?
Probabilmente il vostro cane è stitico.

Se non presenta altri sintomi come febbre, dolore addominale o perdita di appetito, potreste provare ad alleviare questo disagio con alcuni accorgimenti.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Cosa fare se il cane soffre di stitichezza?

Iniziate modificando la sua alimentazione.
Introdurre più fibra faciliterà il transito e la motilità intestinale.

Evitare di riso e carote per un paio di giorni, questi alimenti, infatti, possono addensare le feci.

Assicuratevi che il vostro cane beva molto e che il suo cibo non sia troppo secco.

Se i sintomi persistono per oltre 36 ore, è importante consultare un veterinario in modo da escludere eventuali problemi di salute.

Probabilmente il medico prescriverà anche qualche medicina per aiutarlo a defecare meglio, ma soprattutto per scongiurare un blocco intestinale.
In questo caso, si deve agire.

Come evitare il blocco intestinale

Per la stipsi del cane si devono seguire alcune regole basilari di igiene.

cane stitico
Scegliere una dieta leggera e digeribile per evitare di irritare l'intestino nel lungo periodo, e mettere a disposizione del cane tanta acqua fresca.

Se i cani amano uscire a orari regolari per le loro abitudini cercate di non alterare questa routine.

Infine, un buon esercizio fisico aiuta ad accelerare il transito del cibo.
Cinque minuti non sono sufficiente, ma dategli tempo di correre, giocare e stancarsi.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere