Martedi' 26 Settembre 2017

Indigestione e mal di pancia nel Cane

  • Pubblicato il:  03/01/2017

Vomito, diarrea, mal di pancia e debolezza sono i sintomi più comuni che il cane può mostrare durante l'indigestione.

Il famoso detto "con il cibo non si gioca" è vero anche per i cani.

Collegamenti sponsorizzati

Una alimentazione sbagliata può creare molti problemi nei nostri animali, come l'indigestione, gonfiore addominale, mal di pancia etc.

Per evitare problemi gastrointesitnali nei cani basta seguire cinque linee guida, tra cui una buona e adeguata dieta, evitare di far mangiare avidamente il cane ed evitare qualsiasi esercizio dopo i pasti.

Perchè il cane può avere un'indigestione

Spesso un digestione pesante si verifica perché il cibo rimane a lungo nell'intestino, causando problemi di stomaco, disagio e mal di stomaco nel cane.

La causa può essere dovuta ad una eccessiva quantità di cibo ingerito rapidamente o a del cibo inadeguato per l'animale, come gli avanzi di cibo della nostra tavola.

I problemi digestivi nei cani sono abbastanza comuni, e la maggior parte delle visite veterinarie sono dovute a problemi di natura digestiva.

indigestione cane

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Sintomi di indigestione nei cani

Se il cane vomita dopo aver mangiato, è svogliato, inattivo e letargico, probabilmente sta esibendo i sintomi di una indigestione.

Una "posizione di preghiera" del cane può avvisarci che qualcosa non va, soprattutto a livello intestinale.

Si chiama così perché il cane si trova in una posizione simile a quando i musulmani pregano, in modo da alleviare il dolore e il mal di stomaco.

Di seguito sono elencati cinque modi per evitare questa sensazione sgradevole per il cane che, se si verificano spesso, possono causare gravi problemi gastrointestinali come la gastrite.

1. Alimentazione e quantità di cibo adeguate

Cibo di buona qualità formulato per il cane (per dimensione, età, stato di salute e attività fisica) è il modo migliore per prevenire una cattiva digestione.

La corretta digeribilità di un alimento permette al cane di assimilare le sostanze nutrienti e di riduce il rischio di problemi digestivi.

La quantità di cibo offerto quotidianamente è la chiave per evitare anche indigestioni e problemi allo stomaco del cane.
Una corretta razione di cibo viene digerita senza problemi e in modo corretto.

Esistono formulazioni ben precise e contenitori per razionare il cibo del cane, soprattutto nei cibi commerciali di alta qualità.

Tuttavia, se non sapete la quantità di cibo da dare al cane, basta consultare il veterinario.

2. Evitare che il cane mangi velocemente

I cani sono animali che ingeriscono il cibo velocemente, ma per questo motivo hanno maggiori probabilità di soffrire di indigestione.

Questa situazione è molto comune nei cuccioli, perchè sono più impulsivi e desiderosi di mangiare.

Mangiare il cibo velocemente e senza masticarlo provoca una digestione lenta e più complessa nei cani, che può portare spesso al vomito.

La soluzione per impedire al cane di mangiare troppo in fretta è di dividere il pasto in 2 / 3 piccole razioni e darlo a intervalli di 15 minuti.

Ci sono anche contenitori speciali per i cani che mangiano troppo velocemente e che permettono di prendere il cibo a piccole quantità.

3. Evitare di dare ossa e resti di cibo

Le ossa possono causare nei cani gravi problemi gastrointestinali, lesionando la mucosa dello stomaco e causando ferite e blocchi addominali.

Gli avanzi di cibo e alcune ricette casalinghe senza l'approvazione del veterinario o di un nutrizionista possono causare problemi gastrointestinali, tra cui indigestione e mal di pancia.

cane cattiva digestione

4. Evitare l'esercizio fisico dopo i pasti

Un cane che corre, salta e gioca dopo aver mangiato, non riesce a digerire correttamente il cibo ingerito.

Il movimento eccessivo di cibo e acqua nello stomaco può causare vomito e disagio.

E' meglio, quindi, che il si riposi per almeno 30 minuti dopo aver mangiato.

Cani di taglia grande, come il pastore tedesco e il rottweiler, possono sviluppare anche altri problemi: l'esercizio fisico a stomaco pieno può causare una pericolosa torsione o la rotazione dello stomaco, che può portare alla morte.

5. Diete per cani con stomaco sensibile

I cani affetti da problemi di stomaco come la gastrite, intolleranze alimentari o la sindrome dell'intestino irritabile (simile al morbo di Crohn negli esseri umani) hanno bisogno di diete specifiche.

Ci sono alimenti terapeutici sul mercato che riescono a soddisfare le esigenze nutrizionali di questi cani.

In tal senso, il veterinario è la persona migliore per consigliarvi quale scegliere.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

   14  Persone hanno inserito un Commento

Icarus19/04/2017 | Rispondi

Ciao,
Qualcuno può dirmi quali sono i sintomi del mal di pancia o della torsione dello stomaco nel Cane?

Giulia19/04/2017 | Rispondi

pancia gonfia
il cane cammina trascinando le zampe posteriori...
in ogni caso, bisogna sempre essere portato subito dal veterinario

BigBoss16/03/2017 | Rispondi

Aiuto...problema di flatulenza e mal di stomaco con il mio cane...

Vi spiego... il mio cane è un boxer e ha 5 anni, da 3 mesi fa sempre aria puzzolente (in realtà è un odore insopportabile, è devo necessariamente aerare la stanza per lungo tempo)

L'ho portato dal veterinario è gli ha fatto delle analisi al sangue ed è risultato tutto ok. Abbiamo cambiato diversi marche di crocchette (anche con l'aiuto del mio veterinario), e le abbiamo testate su una durata minima di 1 mese.

non so più veramente cosa fare!!!
Avete avuto problemi simili con i boxer (o altre razze) e avete trovato qualche rimedio?
Grazie a tutti

Circus18/04/2017 | Rispondi

prova a dargli capsule di carbone attivo (farmacia) ... se il cane è tra gli 8 e i 10 kg ma prima chiedilo al tuo veterinario

Alex04/04/2017 | Rispondi

per caso il tuo cane mangia a volte piccoli avanzi della tavola tipo caramelle, pane o altro.....?? Ho notato sul mio cane che c'era una causa diretta per questo problema !!!

Genius200020/01/2017 | Rispondi

Avete qualche rimedio da consigliarmi per il mio cane che vomita e non mangia?

Hacker9828/02/2017 | Rispondi

Mal di stomaco, ingestione di sostanze o oggetti ... malattie ...
Se ha vomitato bile mescolata con saliva potrebbe trattarsi di stomaco vuoto, ma se vomita anche sangue la cosa è più preoccupante. ..

Il tuo cane al momento sta soffrendo. Il rifiuto di mangiare è sempre motivo di visita veterinaria...noi non siamo medici.

Zippo8017/02/2017 | Rispondi

Ma che cosa stai aspettando, spegni il computer e portato dal veterinario !!!! Non bisogna scherzare su questo! Sicuramente il tuo cane sta soffrendo in questo momento...

Pastore Belga01/02/2017 | Rispondi

devi consultare un veterinario, può essere qualcosa che è rimasto incastrato nello stomaco del cane o magari la cattiva abitudine di mangiare tutto quello che trova...

Francos Todos21/01/2017 | Rispondi

Credo che, purtroppo, e come è stato detto più volte, il vomito è solo un sintomo. Dovreste portare il tuo cane dal veterinario...

Potrebbe trattarsi di un sovraccarico alimentare, ingestione di qualcosa, ecc) o una malattia (infezione, torsione gastrica, per esempio ...). Il fatto che il cane non mangia è un riflesso classico degli animali.

Sicuramente inizierà di nuovo a mangiare non appena sarà guarito (anche questo è un indicatore di guarigione).

Gigione05/01/2017 | Rispondi

La settimana scorsa il mio cane, un pastore tedesco maschio di 5 anni, ha cominciato a vomitare bile.

Il tutto è durato 3 giorni di fila e l'ho portato dal veterinario. Il medico mi ha dato Fosfalugel antiemetico da dare per due giorni. Ha funzionato bene, ed è andato tutto bene ... non vomita ma il suo stomaco gorgoglia, ha mal di pancia e ogni tanto fa puzzette puzzose.

A questo punto non so cosa sia, avete qualche idea?

Alcuni mi hanno detto che potrebbe avere i vermi intestinali, è possibile che sia questa causa del mal di pancia?

Hilton5612/04/2017 | Rispondi

I gorgoglii intestinali del tuo cane sono tipici di fame o di gas nella pancia.
In ogni caso, al minimo problema, meglio consultare il veterinario!

Max7609/02/2017 | Rispondi

Prova a fargli mangiare dell'erba, è un comportamento del tutto normale ma stai attento che non ci siano disebanti.

Il vomito può essere sintomi di vermi, ti consiglio di portarlo dal veterinario.
Il mio cane una volta ha avuto mal di pancia ed era un'ulcera.
In bocca al lupo!!!

Geco8920/01/2017 | Rispondi

Sì in effetti il mal di pancia del tuo cane può essere dovuto ai vermi o parassiti intestinali.

Potrebbe anche trattarsi di gastrite, e potrebbero esserti di aiuto i fermenti lattici per ripristinare la flora batterica del tuo cane. Io al mio cane spesso do Fortiflora una volta al mese anche quando non ha sintomi... una bustina al giorno per 5 giorni

Vai prima dal veterinario però...Ciao

Articoli da non perdere