Lunedi' 24 Settembre 2018

Quale frutta può mangiare il Cane? 14 frutti per Cani

  • Pubblicato il:  19/11/2017
Clicca per ingrandire le foto

Quali frutti possono mangiare i cani? Se mentre state mangiando un'arancia, un ananas o un altro frutto ne potete dare un pò al vostro cane? I cani possono mangiare frutta?

Iniziamo col dire che non tutti i frutti sono buoni e sani per i nostri cani. In questo articolo parleremo dei 14 frutti sicuri per il cane.

Collegamenti sponsorizzati

I cani possono mangiare frutta?

Sì, la frutta è un buon alimento per i cani, ma non tutta. In genere per gli esseri umani qualsiasi frutta è sana e molti medici ci esortano a includerla sempre di più nella nostra dieta. Ma questo vale per noi e non per i nostri cani.

I cani possono mangiare la frutta, ma:

  • Frutta e verdura vanno date con moderazione ai cani: la frutta contiene fruttosio (zucchero) e i cani non devono mangiare troppo zucchero. I cani non hanno bisogno mangiare molta frutta o verdura come gli esseri umani perchè sono animali carnivori.

  • Attenzione ai noccioli: attenzione ai frutti con noccioli troppo grandi (tipo pesca e albicocca), perché il cane potrebbe soffocare e molti di questi possono contenere cianuro. Prima di offrire frutta al cane togliete noccioli e semi che fanno parte del frutto.

  • Frutti e verdure tossiche per i cani: anche se alcune verdure e frutti mangiati nelle giuste quantità possono andare bene per i nostri cani, altri sono pericolosi. Se non li conosci, puoi consultare il seguente articolo: Frutta e verdura tossica per il Cane

14 frutti sani per i cani

Dare al cane piccoli pezzi di questi frutti come premio o spuntino e per alcuni giorni alla settimana può essere un'ottima scelta. Quali sono i migliori frutti per i cani?

Ecco un elenco di frutta sana per i cani che abbiamo preparato per rendervi più facile la scelta.

  • Mela: i cani possono mangiare mele. Questo frutto ha un alto valore nutrizionale, ma va offerto senza il gambo, perché contiene acido cianidrico. È ricco di vitamine B, C ed E ed è una buona scelta da aggiungere alla dieta quotidiana del cane..

  • Pera: è un frutto molto dolce e di buona appetibilità. È ricco di vitamina B, A e C. Vi consigliamo di non dare all'animale il frutto con il gambo interno con i semi. Tagliate dei cubetti di pera e dateli al cane come spuntino.

  • Pesca: la pesca è un altro frutto che i cani possono mangiare.

  • Banana: se data con moderazione, un pezzo di banana ogni tanto farà felice il vostro cane. In generale, è meglio preferire altri frutti come mele o pesche, anche perchè ad alcuni cani la banana non piace molto e in alcuni animali potrebbe causare diarrea.

  • Melone: il melone è ottimo per i cani, e loro lo adorano.

  • Anguria: l'anguria è un altro esempio di buon frutto per i cani, ma va dato sempre con moderazione.

  • Fragole: le fragole sono una fonte di vitamina C, A e B, e sono uno dei frutti più eletti dai cani. È sempre bene offrire fragole biologiche. La fragola ha poche calorie e dicono gli esperti migliora la funzione cerebrale.

  • Ananas: piccoli assaggi di ananas apportano molti benefici per i nostri cani e può essere usata come rimedio casalingo nel caso in cui un cane soffre di coprofagia (il cane mangia le sue feci). L'ananas è ricco di vitamina C e B6, oltre alla tiamina, ferro e magnesio. Non deve essere offerto con la buccia perché può causare problemi al sistema gastrointestinale dell'animale.

  • Papaya: la papaia è benefica per i cani e i cani ne apprezzano il sapore.

  • Mango: anche il mango è un frutto sano e delizioso per molti cani.

  • Lampone: queste bacche sono particolarmente benefiche per i cani più anziani in quanto hanno proprietà antinfiammatorie che aiutano a ridurre il dolore e la sofferenza articolare. Inoltre, hanno molte fibre, manganese, vitamina C e pochi zuccheri e calorie. Ma attenzione! Il lampone contiene tracce di xilitolo, che è una tossina, quindi offritelo in piccole quantità.

  • Albicocca: attenzione alle ossa, ma in genere, se dato in piccole porzioni, è un frutto sano per i cani.

  • Kiwi: è un frutto che contiene vitamina C, ed è ben indicato per il cane. Oltre alla vitamina C, è ricco di fibre e magnesio. Alcuni studiosi dicono che può prevenire il cancro. Togliete la buccia!.

  • Mirtilli rossi: consumati con moderazione e non più di due volte a settimana sono ottimi antiossidanti per i nostri animali

  • Anguria: oltre ad idratare - contiene il 92% di acqua - l'anguria è un cocktail di vitamine A, B6, C e potassio. Togliere la buccia prima di farla mangiare al cane.

  • Cantalupo: una fetta di questo frutto è un'ottima scelta come spuntino. Contiene vitamine A, B e C, fibra, beta-carotene, potassio, magnesio, tiamina, niacina, acido pantotenico e acido folico.

  • Avocado: l' avocado è ricco di vitamina A, B1, B2, E e K. In piccole quantità il cane può mangiarlo ma non è un frutto indicato da molti veterinari, perché presenta una sostanza tossica per i cani, chiamata persina. L'avocado può causare problemi gastrointestinali al cane.

  • Cachi: sono una fonte di vitamina C ed E, e sono anche uno dei frutti più appetibili per i nostri cani. Oltre alle vitamine, contengono molte altre sostanze nutritive, come ad esempio: carboidrati, fosforo, potassio, calcio e fibre. Una raccomandazione... devono essere offerti in piccole porzioni.

  • More: un altro frutto selvatico che i cani possono mangiare, di tanto in tanto, per ottenere vitamine, antiossidanti e fibre.
frutta per cani

Collegamenti sponsorizzati

I cani possono mangiare arance o pompelmi?

Anche arance e pompelmi sono nella lista dei frutti che possono mangiare i cani. Le arance non sono tossiche e un cane può mangiarne uno o due picchi per merenda.

Ma pur contenendo la vitamina C e altre proprietà non sono proprio salutari per un cane perché contengono alte concentrazioni di acido citrico, e quindi possono soffrire di diarrea.

Come dare la frutta al cane?

La cosa più semplice è lavare il frutto e tagliarlo in pezzi. Questa operazione è abbastanza semplice con la mela, la pera, la banana, ecc.

Ricordiamo che i cani non devono assolutamente mangiare i noccioli o i semi duri del frutto, come pesche, ciliegie, ecc.

I cani possono mangiare la buccia della frutta? La regola è quella che vale per gli esseri umani, si e no. Se è si tratta di una buccia che mangereste (mela, pera, ecc.), potete darla al cane. Se si tratta di una buccia che non mangereste (come l' anguria), non bisogna offrirla nemmeno al cane.

Frutta cotta per Cani

Un'altra buona idea è quella di utilizzare un frutto come ingrediente in un piatto di cane o un cibo fatto in casa per loro.

Consigli prima di dare frutta al Cane

Ora che sapete quali sono i frutti che può mangiare il vostro cane, prima di iniziare, è bene leggere questi suggerimenti:

  • Informate il veterinario di eventuali cambiamenti che intendete apportare nella dieta del vostro cucciolo.

  • Inizia sempre con piccole porzioni; il cane potrebbe avere un'allergia o il frutto potrebbe causare altre reazioni come un mal di stomaco etc... Inoltre, i frutti contengono anche calorie.

  • Se possibile, iniziate a far mangiare al cane frutta fin da quando è ancora piccolo.

  • Se al vostro cucciolo non piace la frutta, potete mescolarne la polpa nel suo cibo giornaliero o spremere il succo senza aggiungere altro (zuccheri);

  • Assicuratevi di aver lavato bene la frutta. Inoltre deve essere senza buccia e semi poiché potrebbero essere estremamente tossici.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

   10  Persone hanno inserito un Commento

Jessica Torsino18/02/2018 | Rispondi

Ciao ... il mio cane ama molto la mela e la banana. La diamo in piccole quantità, ma ha un piccolo problema, è epilettico ... vorrei sapere se l'anguria, la papaia e le fragole possono interferire con la sua epilessia... Grazie mille in anticipo.

BuLDoG12318/02/2018 | Rispondi

Non penso, ma chiedi sempre al veterinario. Se ti dà l'ok potresti iniziare in piccole quantità per cercare di vedere come reagisce. Sono frutti che i cani mangiano normalmente, e non sono tossici.

Dodolina01/02/2018 | Rispondi

Complimenti, bellissimo articolo! A che età si può iniziare a dare la frutta ad un cucciolo. Ho uno schnauzer che oggi ha compiuto due mesi e mezzo!

Buonomolo Marta02/02/2018 | Rispondi

In realtà (chiedi prima al vet) poichè è ancora molto piccolo e sta sviluppando adesso la sua flora intestinale meglio aspettare che raggiunga almeno i 6 mesi.

Chihu7701/12/2017 | Rispondi

Il mio cane è ossessionato dalle fragole! ma perché?

Pirlo8802/12/2017 | Rispondi

ahaha... anche il mio. Ci sono cani che impazziscono per le fragole e pochi sanno resistere!!

Genius200019/11/2017 | Rispondi

Buongiorno, posso dare ananas al mio cane in scatola del supermercato?

Hacker9819/11/2017 | Rispondi

No. Evitate di dare frutta in scatola al cane, soprattutto quella sciroppata, perchè contiene troppo zucchero per i nostri cani.

Ginseng3519/11/2017 | Rispondi

Il mio cane di tre mesi ha confuso un mandarino con una palla e lo ha morso. Il l'ho tolto in tempo ma mi ha fatto morire dal ridere di come lo leccava con gusto, e sono stata tentata di dargliene un un pezzo. Alla fine ho rinunciato per paura che gli facesse male. Questo post ha risolto i miei dubbi su quali tipi di frutta dare alla mia cagnetta. Grazie!

Tinetta8019/11/2017 | Rispondi

Ciao, i cani possono mangiare mandarini, anche se con moderazione perché sono acidi. Ma altri frutti, come pere o mele, saranno perfetti!

Articoli da non perdere