Martedi' 12 Dicembre 2017

10 frutti e verdure da dare ai Cani

  • Pubblicato il:  04/11/2017

Una mela al giorno toglie il medico di torno. Ma lo stesso vale anche per i nostri cani? Quando la maggior parte delle persone pensa al cibo per i cani, il loro pensiero va ai cibi commerciali come i croccantini o le scatolette di carne.

Molti non sanno, infatti, che esistono vari tipi di frutti e verdure comuni che possono aiutare i cani a rimanere in buona salute.

Collegamenti sponsorizzati

Anche se molti produttori di alimenti per cani dicono che i loro prodotti sono naturali e biologici, molti contengono sostanze a base di additivi lavorati e sostanze nutritive sintetiche che non soddisfano il fabbisogno di vitamine e minerali nel cane.

Inoltre, l'ingrediente principale nella maggior parte degli alimenti per cani è il grano, un ingrediente che talvolta risulta poco digeribile dai nostri animali.

Così come frutta e verdura sono alimenti sani per gli esseri umani, possono apportare tanti benefici anche per i nostri cani. I frutti e le verdure arancioni, rossi e gialli sono i migliori per i cani perché spesso sono ricchi di nutrienti.

Molti frutti e verdure contengono anche antiossidanti che riducono il rischio di cancro. Ma non tutti i frutti e le verdure sono sani per i nostri "amici pelosi".

Evitate di servire cibi scadenti o geneticamente modificati; proprio come per gli esseri umani, gli alimenti biologici sono migliori.

Anche se molte sostanze nutritive si trovano nella buccia di frutta e verdura, i cani non hanno gli enzimi per digerire le parti di cellulosa. Bisogna quindi sbucciarla e cuocere le verdure - preferibilmente a vapore - o frullare la polpa del frutto.

Se volete conoscere quali tipi di frutta e verdura possono mangiare i cani continuate a leggere questo articolo.

Carote

carote al cane
Le carote sono ben note per aiutare la vista e, sia negli esseri umani che nei cani, aiutano a rafforzare il nervo ottico mantenendo in una buona salute gli occhi.

Oltre ai benefici visivi, le carote sono anche una ricca fonte di beta carotene provitaminico, una sostanza nutritiva che può essere convertita in vitamina A. I beta caroteni sono potenti antiossidanti che aiutano a prevenire il cancro.

Le carote contengono anche vitamina C, che aiuta a produrre collagene nelle ossa, nei muscoli, nella cartilagine e nei vasi sanguigni, e fa si che il ferro possa essere assorbito meglio dal cane.

Oltre alle vitamine A e C, le carote sono fonti di vitamine D, E, K, riboflavina, niacina, calcio, potassio, fosforo, sodio, magnesio e ferro. Queste importanti vitamine e sostanze nutritive aiutano la digestione e a rafforzare il sistema immunitario del cane.

Broccoli

broccoli al cane
I broccoli sono una delle verdure più ricche di nutrienti che i cani possono mangiare. Oltre alle vitamine A, C, D e beta carotene, il broccolo contiene acido folico, fibra, cromo e calcio.

Quando si prepara il broccolo, viene rilasciato l'indolo, un enzima molto efficace contro il cancro. In realtà, più di 33 composti che prevengono il cancro si trovano proprio nei broccoli.

Il broccolo contiene anche diverse sostanze fitochimiche che impediscono la formazione di agenti cancerogeni.

Il broccolo è un ottimo cibo per i cani perché è una verdura a basso contenuto glicemico, il che significa che non aumenta i livelli di glucosio nel sangue. Il broccolo si trasforma in glucosio molto lentamente, impedendo il rilascio di insulina, che può portare ad un aumento di peso.

Oltre alle proprietà nutritive e alle proprietà anticancro dei broccoli, essi contengono anche il sulforafano, un composto che aiuta a stimolare il sistema immunitario.

Anche se il broccolo può essere offerto al un cane in modo sicuro, bisogna comunque evitare gli eccessi, in quanto può ridurre la funzione tiroidea se viene somministrato in grandi quantità.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Cantalupo

cantalupo al cane
Quando i cani mangiano il cantalupo, assumono le giuste vitamine per mantenere in forma i loro occhi e mangiano un cibo con molte proprietà antiossidanti.

I cantalupi sono un'ottima fonte di vitamina A e contengono tanto beta carotene. Nell'uomo, il consumo di cantalupo è stato legato ad una riduzione della progressione della cataratta. Allo stesso modo, la vitamina A presente nel cantalupo aiuta la vista dei nostri animali.

Inoltre, il cantalupo contiene vitamine B-6 e C, ma anche fibra, folati, niacina e potassio. La vitamina C agisce come un antiossidante e può aiutare a prevenire il cancro.

Il cantalupo è un frutto particolarmente gustoso, ed inoltre non è allergico per i cani, quindi la maggior parte di loro potrà mangiarlo senza problemi.

Sedano

sedano al cane
Per i cani, il sedano è una eccellente verdura per migliorare la salute del cuore e per prevenire il cancro.

Il sedano è ricco di calcio, potassio, fosforo, sodio, ferro e vitamine A, B e C. La proprietà fitochimica 3-n-butilftalide, che conferisce al sedano il suo gusto e l'odore, è un potente agente anti-tumorale ed è importante per ridurre il tasso di tumori negli animali in generale.

È stato provato, che il 3-n-butilftalide aiuta a stabilizzare la pressione sanguigna nel 15% degli animali . Il sedano è utile anche per ridurre il nervosismo e l'ansia nei cani.

Il sedano contiene ftalidi, un agente che riesce ad abbassare i livelli di colesterolo, e la cumarina, utile nel prevenire il cancro.

I ftalidi rilassano i muscoli intorno alle arterie e aiutano la dilatazione dei vasi, abbassando la pressione sanguigna. Riducono anche gli ormoni dello stress che possono causare costrizione dei vasi sanguigni.

Fagioli verdi

fagioli verdi al cane
Gli studi hanno dimostrato che l'assunzione di fagioli verdi nei cani può migliorare i livelli di grasso nel sangue e protegge contro i danni dei radicali liberi.

I fagioli verdi contengono anche acidi grassi omega-3, che apportano notevoli benefici cardiovascolari nel cane.

Questi legumi sono anche una ricca fonte di vitamine A, C e K, calcio, rame, fibra, acido folico, ferro, niacina, manganese, potassio, riboflavina, tiamina e beta carotene.

I fagioli verdi aiutano a mantenere le ossa forti dl cane perché contengono silicio, vitamina K, calcio, magnesio e fosforo. La vitamina K è utile per le ossa perchè innesca l'osteocalcina.

Spinaci

spinaci al cane
Volete un cucciolo forte e sano? Ogni tanto dategli gli spinaci. Questo verdura è ricca di ferro ed è anche una buona fonte di fibre, calcio, potassio e vitamine A, B6 e K.

Gli spinaci sono particolarmente utili per i cani con problemi infiammatori e cardiovascolari, ma anche per prevenire il cancro.

I flavonoidi e i carotenoidi contenuti negli spinaci hanno una notevole attività anti-infiammatoria e anti-tumorale. Gli studi sugli animali hanno dimostrato che l'estratto di spinaci può ridurre i tassi di cancro della pelle.

Mele

mele al cane
Le mele contengono importanti vitamine e sostanze nutritive per i nostri cani. In particolare le mele rosse contengono potenti antiossidanti.

Come per la maggior parte delle verdure, le mele biologiche sono sempre le migliori per i nostri cani.

Le mele sono un'ottima fonte di vitamina C ; infatti, una questo frutto contiene circa 1.500 mg di vitamina C.

La pelle di una mela contiene alti livelli di vitamina A e pectina, una fibra che può migliorare la digestione, rafforzando i muscoli intestinali del cane. La pectina funziona anche per ridurre le tossine nel tratto intestinale e crea acidi grassi a catena corta utili per combattere i batteri pericolosi.

Se il vostro cane non ama mangiare fette di mela, mescolatene un pò con il suo cibo.

Pere

pere al cane
Se state cercando un frutto per rinforzare il cane, la pera è perfetta. Le pere contengono pectina, una sostanza che aiuta a mantenere in forma l'intestino.

Nella pera si trova anche il potassio, una sostanza nutritiva che aiuta le funzioni del cuore e la forza muscolare, ma anche i nervi e il metabolismo dei carboidrati.

Le pere sono utili per i cani che soffrono di costipazione o di irregolarità. La fibra presente in questo frutto aiuta le funzioni del colon, legandosi ai sali biliari e eliminandoli dal colon.

Le pere hanno anche una funzione antiossidante nei cani. Sono ricchi di vitamina C, una sostanza nutritiva che aiuta contro i danni provocati dai radicali liberi e rafforza il sistema immunitario perché stimola i globuli bianchi del sangue a combattere le infezioni.

Arance

arance al cane
Quando si pensa alle arance e alla salute, la prima cosa che viene in mente è la vitamina C; tuttavia, le arance offrono molte più sostanze nutritive, che li rendono così un frutto sano anche per i cani.

Le arance sono ricche fonti di folati, tiamina, potassio, calcio e magnesio. Essi contengono anche i flavonoidi, una componente importante per rafforzare il sistema immunitario del cane e dei tessuti connettivi. Le arance proteggono dal cancro e riducono le infezioni virali.

Oltre ai benefici per la salute del cane della vitamina C e delle altre sostanze nutritive presenti nelle arance, questa frutta offre molti altri benefici per la salute dei nostri animali.

Per alcuni cani questi agrumi provocano diarrea o sono difficili da digerire.

Zucca

zucca al cane
La zucca è un alimento sano per nutrire il cane. Se il cane è soggetto a disturbi intestinali e ha spesso diarrea o costipazione, una dieta che include purea di zucca potrebbe migliorarne lo stato.

La zucca ammorbidisce le feci e aiuta i cani che soffrono di problemi di digestione. La fibra contenuta nella zucca assorbe l'acqua e aiuta a ridurre la diarrea.

La zucca è una ricca fonte di fibre, e ne bastano solo pochi cucchiaini per migliorare la sua salute intestinale del cane. Se il cane è in sovrappeso, la zucca è un ottimo cibo da integrare nella sua dieta perché dà la sensazione di pienezza, ma con poche calorie.

La zucca è inoltre ricca di vitamina A e antiossidanti, ha dei benefici antiinfiammatori, aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue e aiuta la salute cardiovascolare.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere