Lunedi' 23 Ottobre 2017

Allergie e intolleranze alimentari nel Cane

  • Pubblicato il:  29/09/2017
Foto Allergie e intolleranze alimentari nel Cane

Sempre più cani mostrano sintomi allergici o intolleranze alimentari quando vengono nutriti con mangimi commerciali, probabilmente a causa di alcuni ingredienti o additivi utilizzati di questi cibi.

Collegamenti sponsorizzati

Capire se il cane soffre di un'allergia alimentare non è facile perché le allergie possono essere causate anche da fattori esterni come il polline o l'inquinamento.

In questo articolo, Mondopets vi aiuterà a capire se un cane ha sviluppato una reazione allergica o un'intolleranza alimentare e come trattarla in modo efficace.

Sintomi di allergie o intolleranze alimentari nel cane

Ci sono diversi tipi di allergie alimentari, ma fortunatamente quasi tutte mostrano gli stessi sintomi, quindi se notate uno di questi sintomi è molto probabile che il vostro "amico peloso" abbia un'intolleranza o un'allergia a uno o più ingredienti del suo cibo.

IRRITAZIONE CUTANEA
Può manifestarsi con rash cutaneo sotto forma di piccoli brufoli localizzati, o con arrossamenti in alcune zone della pelle. Di solito causa molto prurito, quindi il cane cercherà di grattarsi continuamente.

ARROSSAMENTO NELLE ZAMPE
Se vedete che il vostro cane si lecca spesso le zampe arrossate, soprattutto la parte superiore delle dita, è probabile che si tratti di una reazione allergica.

ZONE CALVE
Se nel cane si osservano piccole zone senza pelo o piccole ferite vicino al mento, nella maggior parte dei casi si tratta di un'allergia alimentare che colpisce la pelle dei cani.

VOMITO E DIARREA
Se il nostro cane ha sempre diarrea e / o vomito, è probabile che uno degli ingredienti del suo cibo sta causando un'intolleranza alimentare o un'allergia.

OCCHI E ORECCHIE ROSSE
Un altro dei sintomi molto comuni nelle allergie alimentari è l'arrossamento dell'interno delle orecchie del cani, o degli occhi.

Quanto più gravi i sintomi allergici, tanto più grave è l'avvelenamento nel cane.

Collegamenti sponsorizzati

Come si cura un'allergia o intolleranza alimentare nel cane?

Se il vostro cane mostra i sintomi di cui sopra, è meglio portarlo da un veterinario fidato e fargli fare un test per le allergie.

Grazie a questi test il veterinario potrà dirci a quale cibo o ingrediente il cane è allergico.

Dobbiamo premettere che sia l'allergia che l'intolleranza possono provocare gli stessi sintomi, ma un'allergia può essere curata con farmaci (antistaminici naturali per cani o steroidi), mentre l'intolleranza può essere trattata in maniera meno aggressiva.

Bisogna iniziare una dieta ad esclusione, e facendo continui cambiamenti nell'alimentazione del cane. Solo così saremo in grado di capire cosa danneggia il nostro cane. È un test che può durare anche mesi, in quanto bisogna provare almeno due o tre settimane con ogni alimentazione, ma è molto efficace.

Nei negozi per animali, potete trovare tanti <>alimenti ipoallergenici per cani (leggete questo articolo: Cibo ipoallergenico per il Cane allergico ) che vi aiuteranno ad accelerare i tempi.

I cibi più idonei per fare dei test alimentari sono:
  • Alimenti ipoallergenici costituiti da una sola fonte di proteine ​​animali
  • Alimenti ipoallergenici che non contengono cereali o amido
  • Alimenti ipoallergenici che utilizzano un processo idrolizzato enzimatico nei prodotti a base di carne.
  • Le carni che causano meno allergie e intolleranze nei cani: agnello, cavallo, pesce

Cibi che causano allergie e intolleranze alimentari nel cane

Come per gli esseri umani, esistono alcuni cibi che potenzialmente possono causare reazioni allergiche nei cani.

Questo non significa che il vostro cane avrà un'allergia a questi prodotti... ogni cane è diverso da un altro e può sviluppare allergie o intolleranze ad altri prodotti.

ALLERGIA AL VITELLO O POLLO
Sia il vitello che il pollo sono alimenti presenti in molti casi di intolleranze e allergie nei cani, ma essendo fonti di proteine ​​importanti, sono i più utilizzati negli alimenti commerciali.

ALLERGIA AI CEREALI
Mais e cereali sono i grani che causano molte allergie alimentari nel cane, anche se ci sono cani che non tollerano alcun tipo di cereali, come il riso o l'avena.

Il cibo fatto in casa è la migliore opzione per i cani allergici, e si basa sui principi cardini della dieta BARF (leggi l'articolo: Cibo crudo per cani (BARF): benefici e rischi ).

Quindi, l'unico modo per curare un'allergia alimentare è quello di modificare le abitudini alimentari del cane, escludendo l'alimento o gli ingredienti che causano l'allergia o l'intolleranza.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere