Venerdi' 20 Ottobre 2017

Allergia alimentare nel Cane

  • Pubblicato il:  21/10/2016

Per allergia alimentare nel cane si intende una reazione eccessiva del sistema immunitario verso un composto specifico presente nel cibo.

Fondamentalmente un'allergia alimentare può comparire a qualsiasi età, ma di solito si verifica nei primi anni di vita del cane.

Collegamenti sponsorizzati

Spesso l'allergia ad un composto alimentare è causa anche di una dermatite allergica collegata.

Tutte le razze canine, compresi i meticci senza distinzione di sesso, possono sviluppare allergie a qualche composto alimentare, ma recenti studi hanno dimostrato che è leggermente superiore nel Retriever.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

QUALI SONO LE CAUSE CHE POSSONO PROVOCARE UN'ALLERGIA ALIMENTARE NEI CANI?

La causa di un'allergia al cibo nei cani è causata da una reazione eccessiva del sistema immunitario.

Nella maggior parte dei casi le cause sono da attribuire ad alcune proteine ​​contenute nel cibo.
Un sistema immunitario sano normalmente riesce ben a tollerare queste proteine ​​che passano attraverso l'intestino del cane senza problemi.

In alcuni cani, invece, il sistema immunitario risponde con una reazione eccessiva.
Ciò può verificarsi anche se il cane ha ha ben tollerato in precedenza lo stesso alimento per anni.

COME SI MANIFESTA UN'ALLERGIA ALIMENTARE NEL CANE?

I sintomi tipici di una allergia alimentare nei cani sono quasi sempre di natura digestiva.

Di solito il cane mostra vomito e / o diarrea.
Spesso il cane è affetto da un aumento di flatulenza e da una diminuzione dell'appetito.

La diarrea può portare il cane a disidratazione e ad una significativa perdita di peso.

Circa il 20% dei cani affetti da allergia alimentare mostra segni di dermatiti allergiche (dermatite atopica).
Questa provoca prurito, pelle infiammata soprattutto sul volto, zampe, ascelle e inguine.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere