Sabato 18 Agosto 2018

Labrador allergico: cause e trattamento

  • Pubblicato il:  20/07/2018
Foto Labrador allergico: cause e trattamento

Anche i Labrador, come tutte le razze, possono soffrire di allergie causate dall'inalazione, dall'ingestione o dal contatto fisico con allergeni o antigeni. Quasi tutti i cani mostrano reazioni allergiche soprattutto con sintomi dermatologici (problemi alla pelle), come grattarsi, leccarsi spesso, sfregarsi la testa o mordersi le zampe.

Collegamenti sponsorizzati

In questo articolo parleremo delle allergie più comuni del Labrador retriever, quali sono le cause e come si curano.

Le allergie nel Labrador retriever

I cani possono sviluppare allergie alimentari, alle pulci e all'ambiente, che inizialmente si manifestano con problemi alla pelle. Conosciuta come dermatite atopica, questa malattia costringe un Labrador a grattarsi come un matto creandosi spesso ferite e lesioni con le unghie e i denti.

Il Labrador sviluppa un'allergia cutanea quando il suo sistema immunitario reagisce ad un allergene. Questa reazione induce il suo corpo a produrre una proteina chiamata "IgE" (Immunoglobuline). Quando queste proteine ​​si legano alle cellule del tessuto della pelle, vengono rilasciate sostanze chimiche irritanti, tra cui l'istamina.

Queste sostanze chimiche sono responsabili dei sintomi allergici del Labrador.

Se il vostro cane è affetto da allergie da pulci, anche un solo morso può scatenare una reazione allergica. Di solito quel problema si può risolvere con un buon bagno e un trattamento mensile contro le pulci.

Altre allergie richiedono più tempo per essere diagnosticare e per essere trattate. A volte il veterinario, come prima medicazione, prescrive dei farmaci antiallergici e rivaluterà il cane un mese dopo.

Collegamenti sponsorizzati

Sintomi e diagnosi

Sebbene i sintomi più comuni della maggior parte delle allergie sono la perdita di pelo e il prurito, il Labrador potrebbe soffrire spesso anche di infezioni alle orecchie.

Se i sintomi si verificano in determinati periodi dell'anno, come la stagione dei pollini, il sospetto è che si tratti di allergia stagionale. Invece, se il vostro animale presenta sintomi come vomito e diarrea è probabile che si tratti di un'allergia alimentare.

Come fare a capire se il Labrador è allergico a qualcosa? Il veterinario preleverà dei campioni di sangue dal cane ed effettuerà dei test intradermici rasando un piccola zona e iniettando alcuni allergeni nella pelle per monitorare la reazione.

In questa prima fase è importante dire al veterinario che tipo di cibo consuma il vostro cane.

Allergia alle pulci nel Labrador

Le allergie alle pulci sono una causa comune di allergie cutanee nei Labrador. I cani, in generale, non sono allergici alle pulci in sé, ma alla saliva che entra nel loro corpo quando vengono morsi.

Il miglior trattamento è quello di seguire un regime rigoroso di controllo delle pulci. I farmaci più comuni sono Frontline e Advantage, che vengono applicati una volta al mese circa sulla parte posteriore del collo del Labrador (chiedere sempre al veterinario il farmaco e la posologia adatta al vostro cane).

Allergie alimentari nel Labrador

Le allergie alimentari sono particolarmente comuni nei Labrador. Le cause più comuni di queste allergie sono relative alle reazioni verso le proteine ​​del grano, i latticini, la carne di manzo, il pollo, la soia e le uova.

Per diagnosticare la causa dell'allergia alimentare del vostro Labrador, il veterinario dovrà eliminare alcuni elementi dalla dieta del cane. In genere viene prescritta una dieta specifica per i cani con allergie alimentari.

Durante questo periodo il vostro cane non può mangiare nessun tipo di cibo extra o avanzi. I Labrador richiedono più tempo rispetto agli altri cani (in genere 6 settimane) per rispondere a una dieta alimentare rigida. In genere, ci vorranno circa tre mesi per vedere i primi miglioramenti.

Il veterinario può prescrivere alcuni farmaci se il Labrador manifesta sintomi come diarrea e vomito causati da allergie. Una volta trovata la giusta alimentazione, probabilmente il cane la dovrà seguire per tutta la vita.

Allergie stagionali e ambientali nel Labrador

Se il cane soffre di raffreddore da fieno, è probabile che si verifichino sibili e starnuti, ma anche prurito e altri sintomi allergici.

Un test intradermico può indicare quali sostanze comuni come pollini, erba, polvere... stanno influenzando il vostro cane, ed il veterinario può prescrivere farmaci per alleviare il prurito.

Altri trattamenti utili sono l'immunoterapia o una serie di iniezioni con gli allergeni specifici in modo che il corpo dell'animale si adatti a quelle sostanze che lo influenzano. Se il trattamento funziona, le sue reazioni saranno più lievi.

Tra i consigli utili, mettete il cane al riparo dagli allergeni con filtri e depuratori elettronici durante la stagione delle allergie.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere