Sabato 18 Novembre 2017

Diarrea nel Cane: sintomi, cause e cure

  • Pubblicato il:  01/06/2015

La diarrea del cane è caratterizzata da frequenti emissioni di feci liquide.
Se il vostro cane ha la diarrea sappiate che potrebbe essere causata da un motivo banale, come un cambiamento della dieta, ma anche da una malattia più grave o infezione.

Collegamenti sponsorizzati

Può essere improvvisa e di breve durata, ma potrebbe anche durare per settimane o mesi.

Un singolo attacco di diarrea non è generalmente motivo di apprensione, ma se persiste per più di un giorno, il cane potrebbe dare segni di disidratazione, e deve essere subito visitato dal veterinario.

Cause più frequenti della diarrea nel cane

- Cambiamento nella dieta
- Intolleranze alimentari
- Ingestione di cibi avariati
- Ingestione di sostanze velenose o di materiale vegetale tossico (alcune piante sono tossiche per i cani)
- Ingestione di corpo estraneo (ad esempio giocattoli, elastici, sacchetto di plastica, etc.)
- Reazione allergica
- Infezione batterica o virale (per esempio parvovirus)
- Parassiti interni, come nematodi , coccidi e giardia
- Malattia infiammatoria intestinale, renale o malattie epatiche
- Neoplasie del tratto digerente
- Reazione ad alcuni farmaci
- Colite
- Stress
- Gastroenterite emorragica

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Quando chiamare il veterinario

Bisogna contattare subito il veterinario in caso di:
- Presenza di feci di colore nero, o con abbondanti quantità di sangue fresco (rosso brillante).
- Perdita di appetito.
- Letargia (sonnolenza e apatia).
- Vomito frequente.
- Vi sono segni di dolore addominale (gonfiore, ed il cane cerca di evitare di essere toccato nella pancia).
- Dura più di 48 ore.

Rimedi per la diarrea del Cane

Se il vostro cane ha la diarrea, è in buona salute, non si comporta in modo strano e non soddisfa nessuno dei criteri di cui sopra, le cose migliori sono iniziare una dieta a base di riso e acqua di riso.

Il riso bianco contiene sostanze probiotiche attive; può essere somministrato per via orale un gastroprotettore intestinale o una sospensione contenente subsalicilato di bismuto ( PeptoBismol™, Kaopectate™).

Il Loperamide ( Imodium™) può essere dato se la diarrea non si risolve facilmente.
Il farmaco deve essere usato con cautela e non oltre cinque giorni. (Ricorda: mentre i cani possono tollerare il PeptoBismol o Kaopectate, questi farmaci non devono essere somministrati ai gatti, in quanto contengono salicilati, che sono potenzialmente tossici per i felini.)

Sostituite la normale con acqua di riso, il liquido cremoso che ne deriva dopo aver bollito il riso bianco in acqua.
E' importante utilizzare un riso bianco di buona qualità.

Il riso integrale non va bene perchè ha troppo fibra, e non aiuterebbe a solidificare le feci.

I Probiotici (fermenti lattici) sono microrganismi vivi che si trovano nella flora intestinale del corpo, e aiutano più velocemente il recupero. Si trovano nello yogurt, per esempio, e sono disponibili presso i farmacie e parafarmacie.

Mescolatele insieme con l'acqua di riso che date al vostro cane.

Foto diarrea cane
Quando la diarrea sarà scomparsa, potete iniziare a dare del riso mescolato con piccole quantità di alimenti semplici come omogeneizzati di pollo. Continuare ad aggiungere probiotici nella sua acqua, usando fiale contenenti almeno da 2 a 10 miliardi di organismi batterici vitali per pasto; per determinare il livello di "organismi vivi" o (CFU) presenti in nei probiotici come acidophilus, guardare l'etichetta.

Se la diarrea è abbondante, si consiglia di dare anche dare un po di loperamide (Imodium dC ™), che può aiutare a ridurre la perdita di liquidi.

La dose consigliata nel cane è di 2 mg (la capsula di dimensioni standard) per 20 Kg di peso corporeo, da due a tre volte al giorno (quindi circa 0,1 mg per chilo).

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere