Mercoledi' 13 Novembre 2019

Dove e come si accarezza il Gatto

Una cosa che sappiamo per certo è che ci sono alcune zone dove quasi tutti i gatti amano essere accarezzati. La maggior parte di questi posti è vicino alla testa e al collo, ma bisogna conoscere le preferenze del proprio gatto per capire qual'è la migliore zona per il petting.


Ogni gatto è unico, con i suoi gusti e antipatie, ma ci sono alcune cose che in genere condividono. Sapere dove accarezzare un gatto è importante per far sì che il vostro animale si senta felice con voi e faccia le fusa.

Cosa fare prima di accarezzare il Gatto

I gatti apparentemente sembrano animali innocui quando vogliamo accarezzarli e manifestare loro il nostro affetto, ma in verità a volte potrebbero reagire male, graffiando o mordendo.

Inizialmente, bisogna familiarizzare con il gatto e far si che ogni volta che ci avviciniamo a lui non reagisca male come se non ci conoscesse. Bisogna lasciare tranquillo il gattino e fargli capire che non vogliamo ferirlo o trattarlo male.

Dopo aver preso un po' di confidenza, possiamo iniziare ad accarezzargli la testa con la punta delle dita focalizzandoci soprattutto nella zona dietro le orecchie per poi passare al resto del corpo. Fate molta attenzione quando eseguite questi movimenti; bisogna fare piccole carezze e senza movimenti troppo rudi come se voleste grattarlo.

Se il gatto inizia a fare le fusa significa gli piace e sta tentando di attirare la vostra attenzione per avere essere accarezzato ancora. I gatti sono animali domestici che richiedono molta attenzione e cura, altrimenti possono diventare molto scontrosi.

accarezzare il gatto

Dove si accarezzano i Gatti?


  • IL MENTO: la maggior parte dei gatti adorano un grattino sul mento. Anche un leggero massaggio con le dita o un grattino con le unghie, può rendere il gatto così soddisfatto che potrebbe iniziare subito a fare le fusa.

    Spesso, un paio di carezze sotto il mento è sufficiente per farli addormentarsi un po'.

  • BASE DELLE ORECCHIE: a volte potreste notare come il vostro gatto si sfrega la testa contro di voi o altri oggetti in casa. Questo non significa che gli prude la testa, ma perché la base delle orecchie contiene le ghiandole che usano per marcare il loro territorio.

    Quando decidiamo di accarezzare quest'area, non stiamo solo dando un piacere fisico al gatto, ma ci stiamo segnando con l'aroma unico del nostro gatto.

  • GUANCE DIETRO I BAFFI: è una delle nostre zone preferite perché spesso il gatto muove i baffi.

    I baffi sono sensibili, quindi bisogna stare attenti a non eccedere troppo. Piccole carezze appena dietro i baffi possono accendere la "macchina delle fusa".

  • BASE DELLA CODA: si tratta di una zona di amore e odio per i gatti. Alcuni gatti odiano che gli venga accarezzata questa zona, ma la maggior parte di loro lo ama.
gatto da accarezzare
Quindi, testa, collo e la base della coda sono spesso i posti preferiti dai gatti per godere di un massaggio completo e veloce!

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->