Venerdi' 15 Dicembre 2017

Eutanasia nel Cane: come e quando

  • Pubblicato il:  12/06/2016
Foto Eutanasia nel Cane: come e quando

Quando il cane diventa molto anziano, o gli è stata diagnosticata una malattia incurabile e progressiva come il cancro, si dovrebbe iniziare ad affrontare la difficile decisione di porre fine alla vita dell'animale.

L'eutanasia del cane è forse una delle decisioni più difficili per i proprietari del cane e per i veterinari.

Collegamenti sponsorizzati

Come riconoscere il momento giusto

La domanda più frequente che si pone un proprietario è: "Quando è il momento giusto per lasciarsi?"

E' senza dubbio molto difficile dire quando è il "momento giusto" per separarvi dal vostro cane.
I veterinari ci dicono che quando un cane è affetto da una condizione dolorosa e progressiva per la quale non vi è alcuna speranza di miglioramento, e quando la qualità di vita del cane diventa scadente, allora forse è questo il momento in cui si dovrebbe prendere in considerazione l'eutanasia, cioè aiutare il cane a morire in modo indolore e pacificamente.

Per determinare se il cane è ancora in buona o ragionevole qualità di vita, i veterinari ci porranno queste domande:

- Il cane trascorre più giorni buoni o cattivi?
- Può ancora fare le cose che ama?
- Prova dolore o disagio che non può essere alleviato?
- Sta mangiando e bevendo?
- Riconosce i suoi familiari?

Oltre ai problemi di qualità della vita di cui sopra, bisogna anche soffermarsi su questioni pratiche come ad esempio i costi di trattamento, compresi i farmaci, per prolungare la vita del cane, e il tempo e l'energia necessaria di cui il cane ha bisogno da noi.

Collegamenti sponsorizzati

Tipi di Eutanasia

L'eutanasia può essere praticata sul cane in vari modi:

EUTANASIA ATTIVA
L'eutanasia attiva consiste nella morte indolore del cane quando ci si rende conto che sta soffrendo e non vi è alcuna possibilità di guarigione. Viene eseguita mediante un'iniezione che produce uno stato di perdita di coscienza e la morte.

EUTANASIA PASSIVA
In questo caso non viene somministrata nessuna sostanza, ma viene interrotto volontariamente qualsiasi tipo di trattamento che possa prolunga la vita dell'animale.

EUTANASIA INDIRETTA
L'eutanasia indiretta consiste nel trattamento dei sintomi di un cane in agonia, con l'obiettivo principale di evitargli sofferenza, a prescindere che possa accelerare la morte del cane. Ad esempio, somministrando farmaci anti-dolorifici (FANS) noti anche per i loro effetti collaterali anche gravi.

Come viene eseguita l'eutanasia?

L'eutanasia di solito viene fatta in clinica veterinaria, anche se alcuni veterinari possono farla a domicilio, se richiesto.

In genere viene somministrata un'overdose, per via endovenosa, di un agente anestetico che causa la perdita immediata di conoscenza e l'arresto cardiaco. Il processo è considerato indolore ed avviene in pochi secondi.

Se si decide di rimanere con il proprio cane durante il suo passaggio, preparatevi per alcune reazioni fisiche che possono verificarsi nel cane.
Quando si avvicina la morte, alcuni cani potrebbero emettere un ultimo sussulto o sembrano prendere un respiro profondo (un rantolo) e ci può essere la perdita di urina e / o feci.

Si tratta di azioni di riflesso involontarie e non sono dolorose, ma possono recare disturbo a chi le guarda.
A differenza dei film, gli occhi del vostro cane non si chiuderanno automaticamente.

Affrontare la morte del proprio cane

Il lutto per un cane può coinvolgere diverse fasi, dalla negazione, al senso di colpa, alla rabbia, alla tristezza, e infine all'accettazione.

Guarda il Video

Quest’uomo dice addio al suo cane
Quest’uomo dice addio al suo cane

Naturalmente, non tutte le persone attraversano tutte queste fasi, e anche il tempo di recupero è diverso per ogni persona.
A volte molte persone richiedono fino ad un anno o anche di più per accettare la morte del loro amato compagno e andare avanti.

Avere sentimenti di colpa, rabbia, ecc sono normali e non si dovrebbe avere nessun imbarazzo ad esprimere tali emozioni.

Quanto costa l'eutanasia per il cane?

I prezzi dell'eutanasia variano ovviamente a seconda delle tariffe di ciascuna clinica veterinaria. Normalmente, si aggirano da 50 a 150 euro, a seconda del peso e della dimensione dell'animale.

Ovviamente il costo dipende anche da posto (se a casa o in clinica) e da cosa volete fare del corpo del vostro cane dopo la morte, e a secondo delle vostre richieste, il prezzo potrebbe lievitare notevolmente, anche oltre le 500 euro.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere