Martedi' 12 Dicembre 2017

Farmaci per la tosse nel Cane

  • Pubblicato il:  11/08/2017
Foto Farmaci per la tosse nel Cane

Le cause della tosse nei cani possono essere varie, alcune delle quali anche gravi. Se il vostro cane ha una tosse che dura per più di 2 giorni, vi consigliamo di portarlo dal veterinario per una visita.

In questo articolo parleremo dei farmaci che possono essere somministrati per curare la tosse nel cane di breve durata.

Collegamenti sponsorizzati

Farmaci per la tosse del cane

Alcuni medicinali da banco per la tosse possono essere utilizzati anche per aiutare a trattare la tosse nel cane. Tra questi ricordiamo:

  • Espettoranti della tosse: gli espettoranti non sopprimono il riflesso della tosse, ma aiutano a liquefare le secrezioni di muco in modo che possano essere espulse più facilmente.

    Uno dei farmaci da banco più comuni per curare la tosse contiene un espettorante chiamato guaifenesina ed è disponibile con il nome di Robitussin per bambini. È sicuro anche per i cani e per tutti i tipi di tosse. Il dosaggio consigliato è di un cucchiaino per 10 Kg di peso corporeo ogni 4 ore.

  • Sedativi della tosse: i sedativi sopprimono il riflesso della tosse, e in genere questi farmaci contengono il Destrometorfano, come nel Robitussin-DM e nel Benylin espettorante.

    Il dosaggio consigliato è un cucchiaino per 10 Kg di peso corporeo ogni 6 ore.

    Bisogna sapere che i sedativi della tosse devono essere usati con cautela e solo per brevi periodi. Come abbiamo già ampiamente discusso nell'articolo "Cane ha la tosse: cause e cure", la tosse nei cani è un sintomo di una causa sottostante.

    Pertanto, i sedativi riducono la frequenza e la gravità della tosse, ma ritarderanno la diagnosi e il trattamento della causa principale.

    Inoltre, i sedativi della tosse dovrebbero essere evitati se si sospetta un'infezione batterica. In questo caso, la tosse con espettorato è utile per per eliminare catarro e materiale estraneo dalle via aeree. In questi casi, invece dei sedativi, sarebbe più opportuno usare degli espettoranti della tosse.

Collegamenti sponsorizzati

Rimedi naturali per la tosse del cane

Oltre ai farmaci espettoranti e ad alcuni sedativi, si possono utilizzare anche alcuni rimedi casalinghi che potrebbero contribuire ad alleviare la tosse del vostro cane:

  • Perossido di idrogeno e miele: ci sono alcuni rimedi antichi, come il perossido di idrogeno (acqua ossigenata) e il miele, che possono aiutare ad alleviare la tosse secca e grassa del cane.

    Aggiungete 3 gocce di perossido di idrogeno ad un cucchiaino di miele, e mescolatelo in un bicchiere d'acqua. Lasciatelo bere in fretta al cane perchè l'acqua ossigenata perde la sua efficacia dopo poche ore in acqua.

  • Miele: se avete del miele di api o miele di Manuka, aggiungetene un cucchiaino ad una tazza di acqua calda e lasciatelo bere al vostro cane.

    Il miele può aiutare nell'infiammazione della gola ed è anche un ottimo antibatterico. Se il cane rifiutata di berlo, usate una siringa (senza ago) e iniettatelo direttamente in bocca ogni due ore.

  • Vitamina C: la vitamina C rafforza il sistema immunitario del cane, consentendogli di recuperare più velocemente dalle malattie.

    Provate a dare al cane una dose giornaliera di vitamina C. Il dosaggio è di 500 mg per i cani più grandi e 250 mg per i cani più piccoli.

  • Umidificatore: se il vostro cane ha una tosse secca, mettete un umidificatore o un vaporizzatore vicino alla sua cuccia.

    Questo lo aiuterà a inumidire le vie aeree con una funzione lenitiva. Se volete, potete aggiungere 2-3 gocce di oli essenziali al vaporizzatore. Alcuni di questi oli sono antibatterici e antivirali, e sono particolarmente utili per alcuni tipi di tosse del cane causate da infezioni batteriche o virali (es. olio di lavanda, eucalipto e oli essenziali della pianta di tè).

Rimedi omeopatici per la tosse nei cani

Ci sono diversi rimedi omeopatici che agiscono come una medicina tradizionale nel trattamento della tosse canina, e sono:

  • Plantago lanceoleta: è un rimedio a base di erbe con proprietà espettorante.

  • Bryonia C6: rimedio a base di erbe per il trattamento del muco e delle membrane secche.

  • Echinacea purpurea: una delle piante più utilizzate per il trattamento di raffreddori, influenza e altre infezioni virali. Studi clinici hanno dimostrato la sua efficacia nel rafforzamento delle difese immunitarie del cane, ed è stata anche usata con buoni risultati come trattamento per recuperare più in fretta da alcune gravi malattie.

  • Fosfato di magnesio C6: è un antidolorifico naturale e un buon antispasmodico per gli spasmi bronchiali e altre forme di tosse stizzosa.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento