Lunedi' 23 Ottobre 2017

Frutta e verdura per Coniglio nano

  • Pubblicato il:  17/06/2016
Foto Frutta e verdura per Coniglio nano

I conigli sono erbivori quindi è necessario integrare nell'alimentazione quotidiana anche frutta e verdura.
Questi alimenti forniscono le vitamine necessarie e migliorano lo stato di salute generale del coniglio.

E' importante conoscere a fondo tutte le opzioni che possiamo offrire al nostro animale, arricchendo la dieta del coniglio e scoprire nuovi alimenti.

Collegamenti sponsorizzati

Verdure per il consumo giornaliero

Ci sono le verdure che i conigli dovrebbero consumare ogni giorno, e altre solo 1 o 2 volte a settimana al massimo.

Verdure che è possibile dare giornalmente al coniglio sono:

FIENO
Questa pianta è fondamentale nell'alimentazione del coniglio, perchè aiuta la motilità intestinale ma anche per altre ragioni.
Il coniglio deve avere sempre a disposizione fieno fresco e di qualità, indipendentemente dall'età.

ERBA MEDICA
Ottima per il suo contributo di fibre e proteine. E' adatta per i conigli sottopeso o che soffrono di problemi ossei.

CAROTA
Non è molto raccomandata per l'elevato contenuto di zucchero, tuttavia, contiene altre vitamine che sono utili per il coniglio

FOGLIE DI RAVANELLO
Come la carota, il ravanello contiene molto zucchero, quindi è consigliabile dare solo le foglie.

SCAROLA
Questa verdura è eccellente per il fegato ed apporta vitamine del gruppo B e minerali.

CRESCIONE
Perfetto per i conigli affetti da obesità.

RUCOLA
Oltre a fornire sodio, la rucola contiene glucosinato, una componente efficace usato nella lotta contro il cancro.
È anche utile per la vista e per la circolazione del sangue.

TIFOGLIO
Il trifoglio ha diverse proprietà di cui possono beneficiare i nostri conigli: aiuta il sistema digestivo, aiuta a curare i problemi degenerativi come l'artrite ed è utile anche per i conigli che soffrono di problemi respiratori.

LATTUGA
La lattuga è una verdura che idrata molto; la varietà Iceberg non è raccomandata a tutti i coniglio in quanto può portare a diarrea anche grave.

Collegamenti sponsorizzati

Alimenti che dovrebbero essere consumati 1 o 2 volte a settimana

VERDURE E ORTAGGI
Ci sono verdure che possono essere utilizzate nell'alimentazione del coniglio, ma la cui assunzione deve essere limitata a 1 o 2 volte a settimana, e sono:
- Carciofo
- Bietola
- Sedano
- Basilico
- Melanzana
- Broccoli
- Germogli di soia freschi
- Cavolo
- Cavolfiore
- Coriandolo
- Spinaci
- Aneto
- Dragoncello
- Foglie di finocchio
- Menta verde
- Menta
- Origano
- Cetriolo
- Peperone
- Pepe verde
- Peperone giallo
- Rosmarino
- Cavolo
- Timo
- Pomodoro
- Carote

FRUTTA
Per l'alto contenuto di zucchero è consigliabile ridurre ad 1 o 2 volte alla settimana i seguenti frutti:
- Ciliegie
- Kiwi
- Pesca
- Fragole
- Mandarino
- Arancia
- Mela
- Mango
- Melone
- Ananas
- Papaia
- Pera
- Cocomero

La frutta e verdura limitate a 1 o 2 volte alla settimana possono essere utilizzato anche in piccoli pezzi per premiare il coniglio quando giocate con lui.

Mangimi per conigli

L'alimento base dei conigli dovrebbe essere costituito da un feed specifico che tende a coprire tutte le sue esigenze.

Nel mercato ci sono tanti alimenti per i conigli, ma non tutti sono ben bilanciati.
Di seguito tratteremo dei requisiti minimi che deve avere un prodotto commerciale.

FIBRA
Le fibre sono molto importanti per il coniglio perchè aiutano la corretta digestione e deve essere sempre presente nella misura minima del 20%.

PROTEINE
Il livello proteico per un coniglio adulto varia dal 12 al 14%. Nei conigli giovani (meno di 5 mesi) richiedono fino al 16% per garantire la corretta crescita e lo sviluppo.

GRASSI VEGETALI
Devono essere presenti dal 2% al 5%.

CALCIO
Questo elemento deve essere parte dell'alimentazione fra 0,5 e 1%.

FOSFORO
Una corretta composizione di questo elemento dovrebbe essere compresa tra 0,4 a 0,8%.

VITAMINE
Vitamina A: 10.000 UI / kg; La vitamina D 10.000 UI / kg; Vitamina E: 50 UI / kg.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere