Lunedi' 23 Ottobre 2017

Il Gatto può mangiare carote?

  • Pubblicato il:  01/06/2017

Posso dare carote al mio gatto? Le carote fanno bene o male ai gatti? E’ risaputo che i gatti sono animali carnivori e quindi preferiscono mangiare carne, ma questo non significa che non possano gustare anche alimenti vegetali, tipo carote e altri ortaggi.

Collegamenti sponsorizzati

I gatti e le verdure

Il fatto che i gatti siano animali carnivori e abbiano bisogno soprattutto di proteine della carne non significa che non possono mangiare verdure. Tra queste, le carote contengono beta carotene, vitamine e minerali e, se offerti con moderazione e in modo corretto, possono apportare sostanze essenziali per la salute del vostro gatto.

Le carote aiutano il gatto durante la digestione, a ridurre la formazione delle palle di pelo, e grazie al loro contenuto di beta-carotene, preservano la salute degli occhi e della vista.

Tuttavia, il fatto di essere dei carnivori li porta a preferire alimenti a base di carne piuttosto che vegetariani. A differenza dell’uomo che per scelta diventa vegetariano e/o vegano, i gatti non sono grado di sopravvivere senza le proteine della carne.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Quali verdure possono mangiare i gatti?

Anche se i gatti possono mangiare verdure, bisogna sempre moderarsi nelle quantità. Vi consigliamo anche di cucinarle, in quanto le verdure crude, oltre ad essere difficili da digerire, sono spesso anche difficili da masticare.

Grazie alla cottura, invece, saranno più facili da masticare e da deglutire. La verdura cotta ovviamente conterrà meno vitamine, però il rischio di soffocamento sarà minore.

La dieta del vostro gatto dovrebbe essere costituita solo per il 10% di verdure. Anche i cibi commerciali per gatti contengono carote, esse vengono utilizzate come riempitivi, e non come ingredienti essenziali.

Pertanto, se volete includere qualche verdura nella dieta del vostro gatto, meglio non esagerare.

carote per gatti
Le verdure da offrire al gatto dovrebbero essere ben pulite, senza semi e cotte, preferibilmente a vapore.

La carota può essere raschiata, tritata, filtrata... e successivamente utilizzata in un mix con succo di arancia. Tra le altre verdure sicure per il vostro gatto troviamo la zucca invernale, i fagioli verdi e gli asparagi.

Prima di dare frutta e/o verdura fresca al vostro gatto, ricordatevi di lavarle bene in quanto potrebbero contenere sostanze chimiche e pesticidi.

Le carote possono essere nocive o pericolose per i gatti?

Rispettando alcuni consigli sulla cottura, le carote non dovrebbero essere tossiche o pericolose.

Inizialmente aggiungete le carote nella dieta del vostro gatto lentamente e in piccole quantità, in modo da monitorare eventuali reazioni a questo alimento. Se notate segni come diarrea, vomito o gonfiore addominale, escludete immediatamente le carote dai pasti del vostro "amico peloso".

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere