Giovedi' 23 Novembre 2017

Il Cane non mangia? Cause e rimedi

  • Pubblicato il:  22/06/2015

Se avete un cane da compagnia da anni, o avete appena adottato il vostro primo cucciolo, potreste preoccuparvi se il cane non mangia o mangia poco.

Ci sono tanti motivi che inducono un perdita di appetito nel cane. E' importante determinarne la causa per iniziare il miglior piano di trattamento.

Collegamenti sponsorizzati

La prima cosa da valutare è come state esaminando l'appetito del vostro cane.

Se siete preoccupati perché non mangia l'intera porzione consigliata nelle confezioni di mangiare commerciale, ricordate che quelle indicate sono solo delle medie.

Molti cani perfettamente sani mangiano solo il 60% / 70% del totale indicato sulla confezione.

Quando un cane non mangia, si parla di anoressia.

Questa è diversa dall'anoressia nervosa, un disturbo alimentare presente negli esseri umani.
L'anoressia del cane consiste in una completa perdita di appetito.

La causa di questa perdita di appetito può indicare qualche malattia, è quindi importante andare dal veterinario se si notano cambiamenti nelle abitudini alimentari del cane.

E' particolarmente importante attenzionare prontamente un rifiuto al cibo in quei cani che di solito mangiano con gusto.
Anche se la maggior parte dei cani possono sopravvivere tranquillamente un paio di giorni senza cibo, è meglio affrontare il problema il più presto possibile.

cane non ha fame

Motivi della perdita di appetito

Proprio come nelle persone, ci sono una serie di motivi per cui cani potrebbero rifiutarsi di mangiare. Questi sono:

- Malattie. Una diminuzione dell'appetito nei cani è spesso un sintomi di qualche malattia, soprattutto se il vostro cane sta mostrando altri sintomi.

Anche se una perdita di appetito nei cani non indica necessariamente una grave malattia, potrebbe essere necessaria una consulenza veterinaria perché potrebbe essere un segno di malattia significativa, tra cui il cancro, varie infezioni sistemiche, malattia dentale, dolore, problemi al fegato, e insufficienza renale.

- Vaccinazione recente. Per fortuna, le vaccinazioni sono disponibili per molte malattie del cane, gravi e contagiose.
Anche se queste iniezioni hanno salvato la vita di milioni di animali, a volte possono avere effetti collaterali.

La maggior parte di questi sono di breve durate e poco significative, compresa una temporanea perdita di appetito.

Cambio di alimentazione. Non continuare a cambiare cibo costantemente, perché questo può alterare il sistema digestivo del vostro cane.

Se si vuole provare un diverso sapore o una marca diversa, effettuare il passaggio gradualmente. Inizialmente potete mescolare un po' del vecchio cibo con il nuovo.

Un nuovo sapore comunque potrebbe anche essere sufficiente a stimolare l'appetito.

- Viaggi. Alcuni animali possono sviluppare cinetosi ( serie di disturbi che sopravvengono a seguito di spostamenti o viaggi su mezzi di trasporto), altri diventano nervosi e a disagio in posti nuovi.

- Problemi del comportamento. Alcuni cani sono solo schizzinosi, e il loro rifiuto di mangiare potrebbe essere causato da situazioni in cui non si trovano a proprio agio, come ad esempio una ciotola ad un'altezza scomoda.

Dovete essere pazienti con il vostro cane e osservatelo attentamente. Parlate con il vostro veterinario o un comportamentista del cane se siete preoccupati per la sua salute.

Il tempo, l'autodisciplina e la perseveranza faranno il resto. Alla fine "il mio cane non mangia" diventerà un ricordo del passato!

Poiché una riduzione dell'appetito nei cani può essere causata da una malattia, mai dare per scontato che il vostro cane sia schizzinoso senza indagare altre cause.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Cosa fare se il vostro cane non mangia

Quello che si può fare, sia voi che il veterinario, è di scoprire la causa di questo stato di anoressia canina.

Se la perdita del vostro cane di appetito è causata da una malattia, il veterinario può raccomandare una dieta alimentare per soddisfare le esigenze nutrizionali del vostro animale, mentre vengono prescritti farmaci per la cura della malattia.

A volte queste diete non sono particolarmente gustose, soprattutto se il vostro cane è abituati a ricevere spesso stuzzichini e lecconerie.

Se il vostro cane è già malato e non accetta la dieta evitate di forzarlo.

Invece, parlare con il vostro veterinario di alternative. Nei casi più gravi, il veterinario può prescrivere farmaci per stimolare l'appetito.

Se il problema è comportamentale o di disagio con il pasto ci sono una serie di cose che potete fare per incoraggiare il vostro cane a mangiare.

- Nutrire il vostro cane su un programma normale, di solito almeno due volte al giorno.

- Farlo mangiare divertendosi, ad esempio giocando con un giocattolo che eroga cibo o premiare il cane con il cibo durante un gioco.

- Fate fare una passeggiata prima del pasto.

- Cambiare le condizioni ambientali durante l'alimentazione del vostro cane.

Se normalmente mangia con altri animali, provare a farlo mangiare da solo, oppure provate a utilizzare diverse ciotole o piatti a diverse altezze per vedere quale il vostro cane preferisce. (Si potrebbe mettere un po di cibo sul pavimento accanto al piatto di alimentazione.)

- Se state usando mangiare commerciale provate a cambiare marca.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere