Giovedi' 19 Ottobre 2017

Ittero nel Gatto: cause e rimedi

  • Pubblicato il:  08/11/2016

L'ittero nel gatto è dovuto ad un disordine metabolico, e si manifesta come un ingiallimento della pelle del gatto.

Collegamenti sponsorizzati

Se l'ittero è lieve, il colore giallo appare principalmente sul palato e nella parte bianca dell'occhio (sclera), mentre se si sviluppa in forma grave, può causare anche l'ingiallimento delle mucose, della pelle esterna e dell'iride dell'occhio.

QUALI SONO LE CAUSE DI ITTERO NEI GATTI?

L'ittero nel gatto può avere diverse cause.

  • Ittero pre epatico: questa forma di ittero del gatto non è influenzata dal fegato, ma dal sangue.
    Vi è un aumento della concentrazione di bilirubina, prodotta dalla degradazione del pigmento rosso del sangue dell'emoglobina, e quindi l'ingiallimento della pelle e delle mucose.
    Le cause spesso sono dovute a parassiti che infettano i globuli rossi del gatto, o altre infezioni.

  • Ittero per cause epatiche: in questo caso il fegato del gatto non funziona bene, come nel caso del fegato grasso o nell'infiammazione del fegato (epatite) nel gatto.

  • Ittero post epatico: in questa forma di ittero vi è un problema con i dotti biliari o nel drenaggio biliare del gatto.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

QUALI SONO I SINTOMI DELL'ITTERO NEL GATTO?

L' ittero nel gatto di per sé non è una malattia, ma un sintomo, e si verifica in varie malattie.

A secondo della patologia di base che causa l'ittero, possono aggiungersi i tipici sintomi della malattia.

Nel caso di una infezione del fegato del gatto, per esempio, è presente vomito e diarrea.
Nel caso di obesità o anoressia (perdita di appetito) sono possibili segni di malattia epatica o dei dotti biliari.

COME VIENE DIAGNOSTICATO L'ITTERO NEI GATTI?

Il veterinario riconosce l'ittero nel gatto dalla tipica colorazione gialla della pelle, delle mucose o della sclera degli occhi.

Per scoprire la causa dell'ittero, esegue un esame del sangue per determinare la percentuale di globuli rossi nel sangue.

Se questi sono particolarmente bassi, ittero è causato da una condizione pre-epatica, cioè dovuta all'infestazione di un parassita infestazione o altra infezione.

Il test per gli anticorpi può mostrare se il gatto con ittero è affetto da una infezione virale.
Inoltre, lo studio di alcuni enzimi epatici nel sangue possono evidenziare lo stato e il funzionamento del fegato.

L'utilizzo di un esame ecografico e lo studio di un campione di tessuto (biopsia) del fegato, mostrano se il tessuto epatico è stato danneggiato.

TRATTAMENTO DELL'ITTERO NEL GATTO

Il trattamento dell'ittero nei gatti dipende dalla causa.

Nel caso di lieve infiammazione del fegato (epatite), il veterinario somministra al gatto antibiotici; in certe forme di infiammazione epatica, vengono utilizzati i glucocorticoidi (come il cortisone).

foto ittero gatto
Nel caso di un fegato grasso il veterinario di solito prescrive una dieta.

Se i dotti biliari del gatto sono infiammati, la terapia comprende la somministrazione di antibiotici, corticosteroidi o acido ursodesossicolico (acidi biliari).

QUAL È LA PROGNOSI PER L'ITTERO NEI GATTI?

A seconda della malattia la prognosi può essere diversa.

In un infiammazione del fegato (epatite del gatto) è importante verificare per esempio se vi è una forma cronica, acuta, lieve o grave.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere