Giovedi' 14 Dicembre 2017

La Tartaruga è diventata cieca?

  • Pubblicato il:  04/01/2017

La maggior parte delle malattie della tartaruga hanno sono spesso causate da carenze ambientali (temperatura dell'acqua non è corretta, o acqua sporca, ecc) o da carenze nutrizionali (mancanza di vitamine, alimenti tossici o mancanza di calcio).

Una delle malattie più comuni delle tartarughe d'acqua è la cecità, soprattutto nelle tartarughe più giovani.

Collegamenti sponsorizzati

La cecità consiste in realtà nell'occlusione o nella chiusura degli occhi, causata da infiammazione e indurimento delle palpebre, ma anche da una loro degenerazione.

Questo rende impossibile per l'animale aprire gli occhi, quindi una tartaruga che non vede in linea di principio non necessariamente ha un problema agli occhi.

In questi casi, nonostante la cecità, gli occhi della tartaruga rimangono completamente sani, ma sono rinchiusi sotto le palpebre, e quindi la tartaruga non riesce più a vedere.

Se la tartaruga diventa totalmente cieca, potrebbe trovare molti problemi a trovare cibo, e potrebbe morire di fame.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Cause di cecità nella Tartaruga

Le cause per cui una tartaruga può diventare cieca sono diverse.

Una delle cose che possono influenzare e incidere maggiormente è la qualità dell'acqua in cui vive, soprattutto se è ricca di cloro, una sostanza che può essere nociva per le tartarughe.

E' meglio usare acqua non clorata o trattare l'acqua del rubinetto con un anti-cloro.

tartaruga cieca
Ma questa non è l'unica causa di cecità della tartaruga.
Esse possono anche essere influenzate dalla carenza di vitamina A o dall'infezione di alcuni funghi che si possono essere annidati nel loro habitat.

Per capire se la vostra tartaruga è diventata cieca e soffre di cecità, basta guardarle le palpebre.

Se i suoi occhi sono malato appariranno chiusi, molto gonfi e avvolti in un patina biancastra.

Si tratta di una malattia che può essere curata o almeno migliorata.
Per fare questo serve che la tartaruga assuma vitamina A in forma complessa ADE.

È possibile iniettare sotto la coda o somministrarla in gocce.
Oltre a questo in genere si applica un unguento speciale sugli occhi.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere