Martedi' 26 Settembre 2017

Le malattie della Tartaruga

  • Pubblicato il:  05/10/2016

La stragrande maggioranza delle malattie che possono mettere in pericolo la salute della tartaruga sono associate ad una scarsa qualità dell'acqua, alla mancanza di luce e alla carenza o qualità del cibo.

Collegamenti sponsorizzati

Ci sono una serie di sintomi che ci indicano se la tartaruga si sta ammalando, come alcuni segni dell'occhio, tosse o starnuti, diarrea, macchie bianche sul suo guscio, o se si rifiuta di mangiare qualsiasi cosa e subendo un improvviso cambiamento nel comportamento.

Quindi, è di vitale importanza importanza che, prima di qualsiasi indicazione, i primi passi da seguire sono quelli di controllare la temperatura dell'acqua, da tenere sempre molto pulita, e di offrire diversi tipi di cibo, osservando se gli escrementi sono normali.

Infezione oculare nella tartaruga

Si tratta di uno dei disturbi più comuni che colpiscono le tartarughe.

Se l'animale tiene gli occhi chiusi o sono gonfi, e notate anche una mancanza di appetito, è quasi certo che il nostro rettile soffra di un'infezione agli occhi.

In generale, questa malattia è causata dall'acqua sporca o per mancanza di vitamina A.
Cercate di pulire gli occhi due volte al giorno con una soluzione contenente acido borico 3% e il 97% di acqua distillata o con una miscela di acqua salata.

E' molto probabile che la tartaruga non gradisce questa operazione di pulizia, quindi dovete cercare di aprire gli occhi cercando di fare entrare la soluzione acquosa all'interno, altrimenti la pulizia è inutile.

Se si sospetta un'infezione causata da carenze di vitamina A, è necessario includerla nel cibo.

Nel caso non notiate alcun miglioramento dopo cinque giorni, andate dal veterinario.
A volte l'infezione è causata da un batterio, quindi è assolutamente necessario che venga prescritto un antibiotico.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Problemi respiratori

Come gli esseri umani quando prendono freddo, anche la tartaruga è esposta a questo tipo di disturbi.
Le infezioni respiratorie sono malattie che colpiscono tutte le specie di tartarughe, e le loro cause sono molteplici.

Tipicamente, avvengono a causa di cambiamenti di temperatura causati dalle correnti d'aria.
A volte la causa è una notevole differenza tra i gradi dell'acquario e l'ambiente.

Questa minaccia è presente in qualsiasi periodo dell'anno e, dal momento in cui un animale è infetto, può trasmettere l'infezione: è essenziale quindi prendere delle misure preventive .

I sintomi sono rappresentanti da muco o fluidi che fuoriescono dal naso, respirazione con la bocca aperta, poca attività e la mancanza di appetito.

Come trattamento può essere utile aumentare la temperatura dell'acqua, dal momento che il calore aumenta le difese de sistema immunitario naturale della tartaruga.
E' anche auspicabile mantenere la stanza chiusa per evitare correnti d'aria.

Se l'infezione è in fase avanzata o se vediamo che dopo cinque giorni di cure non si verifica alcun miglioramento, portate la tartaruga immediatamente dal veterinario per determinare il trattamento appropriato da somministrare per placare l'infezione, ed evitare una malattia cronica come la polmonite .

malattie tartaruga foto

Problemi intestinali

Le alterazioni che si verificano nell'intestino corrispondono a due reazioni opposte: costipazione e diarrea.

La costipazione è causata da una dieta inadeguata e sostanze povere di vitamine, che riduce significativamente la quantità di fibra.

In molti casi, la costipazione fa la sua comparsa quando l'acquario è molto piccolo e le tartarughe hanno uno spazio limitato.
Per rimediare bisogna che siano immerse in un bagno di acqua calda per 30 minuti, coprendo il fondo del guscio.
Se questo rimedio domestico non funziona, consultare immediatamente il veterinario.

La diarrea è di solito causata da un eccesso di frutta nella dieta, cibo avariato, sovralimentazione, o un'alimentazione a base di sola lattuga.
In questi casi, è sufficiente aggiungere al cibo un po' di erba medica e un'alimentazione meno idratata.

A volte, questo disagio trova la sua causa nella sporcizia presente nell'acqua dell'acquario, ma può anche essere dovuta alla presenza di vermi, che aggravano il quadro clinico con il vomito.

In questo caso, è necessario andare al veterinario, che vi darà la soluzione migliore.

Per evitare disturbi di stomaco, è necessario essere molto responsabili in termini di pulizia e cura della tartaruga.
Oltre ad avere l'acquario ben pulito, controllate sempre la scadenza del cibo per essere sicuri che sia in buone condizioni.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere