Sabato 18 Novembre 2017

Linfociti bassi nel Cane: cause, sintomi e trattamento

  • Pubblicato il:  21/10/2017
Foto Linfociti bassi nel Cane: cause, sintomi e trattamento

I linfociti sono cellule presenti nel sangue del cane. Sono cellule rotonde, un po' più piccole dei neutrofili, ed hanno la funzione di rilevare e difendere l'organismo dagli agenti esterni, come virus e batteri. Essi formano la prima linea di difesa immunitaria del corpo.

Collegamenti sponsorizzati

Bassi livelli di linfociti nel cane possono indicare una serie di problemi di salute, ed è una condizione conosciuta come linfopenia canina. Questa riduzione di linfociti viene spesso diagnosticata dal veterinario durante gli esami do routine del sangue nell'animale.

Questi particolari globuli bianchi aiutano anche a creare anticorpi che aiutano a proteggere il cane dalle infezioni.

Anche se bassi livelli di linfociti possono indicare gravi problemi di salute, come il cancro, potrebbero indicare problemi più semplici e meno gravi, come ad esempio un forte periodo di stress.

Collegamenti sponsorizzati

Cause di linfociti bassi nel cane

Bassi livelli di linfociti nel sangue possono indicare un'infezione virale nel midollo osseo o sepsi.

Altri problemi di salute legati alla diminuzione de livelli di linfociti includono la linfangiectasia intestinale, una condizione in cui i vasi linfatici del cane si dilatano causando infiammazione.

Altre cause di linfociti bassi possono includere fattori meno gravi come stress o diarrea, o più gravi come il linfoma (cancro).

Sintomi

Non esistono sintomi direttamente correlati ai linfociti bassi. Tuttavia, poiché un livello troppo basso di linfociti nel sangue si verifica in concomitanza di varie malattie,il cane può mostrare segni di letargia, diarrea, perdita di peso e vomito, e un comportamento anomalo.

Contattare sempre il veterinario se si notano sintomi e comportamenti strani nel proprio cane.

Cure per i linfociti bassi nel cane

Il trattamento per i linfociti bassi dipende dalla causa.

Ad esempio, se il cane soffre di linfangiectasia intestinale, il trattamento mira a ridurre l'infiammazione con farmaci come il prednisone.

Possono essere necessari anche alcuni cambiamenti nell'alimentazione. Se, invece, la riduzione dei linfociti è causata dal linfoma, il trattamento sarà quello tipico del cancro, e potrebbe includere opzioni come la chemioterapia, i farmaci antidolorifici e una terapia di supporto.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere