Lunedi' 23 Settembre 2019

Meningite asettica nel Cane: sintomi, cause e trattamento

La meningite nel cane è un'infiammazione delle meningi, che sono tre membrane che coprono il cervello e il midollo spinale.
Ci sono varie cause che possono scatenare la meningite nei cani, tra cui infezioni virali, batteriche, fungine, e una causa immuno-mediata.


La meningite asettica è probabilmente una malattia immuno-mediata dei cani anche se la causa esatta non è nota.
E' maggiormente presente nei cani di razze grandi e di solito colpisce i cani di età inferiore ai due anni, sia maschi che femmine.

Altre malattie che possono essere confuse con questa malattia includono la meningite virale, batterica e fungina.
I tumori al cervello e all'idrocefalo possono mostrare segni simili.

Sintomi

Segni di meningite nei cani possono includere:
- Febbre
- Dolore al collo

I segni clinici possono progredire e diminuire spontaneamente.

Diagnosi di meningite asettica nei Cani

I test diagnostici sono necessari così come la storia medica completa del cane.
I test più comuni per diagnosticare la malattia includono una valutazione neurologica, ed valutazione di laboratorio e cerebrospinale.

- L'esame al sangue può mostrare un elevato numero di globuli bianchi, soprattutto neutrofili.

- L'esame cerebrospinale presenta in genere un livello molto elevato di proteine, ma non mostra organismi infettivi.

Trattamento della meningite asettica nel Cane

Il trattamento per la meningite asettica include la somministrazione con farmaci immunosoppressori.
Il farmaco comune utilizzato è il prednisone.

Gli effetti collaterali di questi farmaci includono l'aumento della fame, sete, maggiore minzione e respirazione rapida.
La risposta al trattamento si osserva tipicamente dopo 24 a 48 ore dall'inizio dei farmaci.

I farmaci devono essere somministrati a lungo termine, a volte per più di quattro settimane.
Possono verificarsi ricadute durante il trattamento e di solito rispondono all'aumento della dose di farmaci.

Se il vostro cane mostra segni di meningite, bisogna contattare immediatamente il veterinario.
Non vi è alcuna assistenza domiciliare appropriata per questa pericolosa malattia.

Se il vostro veterinario prescrive un farmaco, è importante seguire le sue indicazioni scrupolosamente, senza cambiare dosaggio o interromperlo.

Valutate giornalmente il vostro animale da vicino per qualsiasi peggioramento dei segni clinici.
Se si nota un deterioramento delle sue condizioni, contattare immediatamente il veterinario.

Prognosi

Il trattamento della meningite asettica ha successo nella maggior parte degli animali.
Le recidive sono in genere causate se i farmaci vengono sospesi troppo rapidamente.

I cani che recidivano rispondono al trattamento con dosi più elevate di farmaco o con l'aggiunta di un secondo farmaco.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->