Venerdi' 20 Ottobre 2017

Orrore in Cina: fermiamo il ''Festival della Carne di Cane''

  • Pubblicato il:  17/06/2016
Foto Orrore in Cina: fermiamo il ''Festival della Carne di Cane''

Associazioni per i diritti degli animali di tutto il mondo chiedono ai funzionari cinesi di porre fine alla celebrazione del solstizio d'estate (22 giugno) in cui circa 10.000 cani e gatti sono uccisi, macellati e mangiati.

Collegamenti sponsorizzati

Il cosiddetto Yulin Dog Meat Festival, nella regione di Guangxi della Cina, è stato bandito dal governo locale, ma gli animalisti raccontano che il divieto non ha fermato la macellazione degli animali, notizia confermata anche dalla stampa.

Un gruppo di attivisti in California, il Duo Duo Welfare Project, ha lanciato una petizione (trovi il link in fondo all'articolo) che invita il governatore della città dello Yulin, Chen Wu, ad "agire in fretta per proteggere i poveri animali". La petizione è stata già sottoscritta da più di 250.000 sostenitori da quando è stata messa online il mese scorso.

Andrea Gung, un rappresentante di Duo Duo, ha dichiarato che un giornalista dell'Independent del Regno Uni

Collegamenti sponsorizzati

to ha assistito al festival della carne di cane lo scorso anno dicendo che "...alcuni cani sono stati uccisi e macellati davanti alle persone".

Nel video (consigliato ad un pubblico adulto non impressionabile), Gung ha detto che circa il 90 per cento dei cani uccisi ogni anno vengono rubati alle famiglie delle zone urbane e a contadini e poi venduti.
Guarda il video girato dagli animalisti.

Ma non tutti i cinesi sono uguali. Cliccate Qui

Il macabro festival è stato oggetto di tantissime critiche e petizioni online grazie anche alla diffusione sui social network.

Attivisti in Nord America, Europa e Australia si stanno mobilitando su Facebook e Twitter, e attraverso siti petizione come Change.org. Da maggio, sono stati inviati quasi 250.000 tweet con l'hashtag #StopYulin2016. Le campagne hanno ottenuto l'attenzione di alcune celebrità, tra cui il comico Ricky

Gervais, un grande sostenitore dei diritti degli animali, che si è unito con la Humane Society International per porre fine a questo scempio.
Gervais ha detto: "I miei amici della Humane Society International stanno lavorando instancabilmente per porre fine a questo crudele commercio in tutta l'Asia, e hanno disperatamente bisogno del vostro aiuto."

Guarda il Video

Festival della Carne di Cane in Cina
Festival della Carne di Cane in Cina
Per un pubblico adulto e non impressionabile

La Humane Society International ha filmato migliaia di cani, molti dei quali con ancora indosso i collari, catturati per strada. Vengono poi imballati in gabbie di ferro, senza cibo né acqua, prima di essere barbaramente uccisi.

Se vuoi firmare anche tu la petizione online Clicca qui

Per favore Condividete questo articolo

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere