Lunedi' 23 Luglio 2018

Perchè il Cane si lecca spesso le zampe?

  • Pubblicato il:  20/03/2016
Foto Perchè il Cane si lecca spesso le zampe?

Leccarsi continuamente le zampe è un comportamento comune nel cane, ma a volte potrebbe essere sintomo di un problema medico.

Collegamenti sponsorizzati

Si dovrebbe sempre consultare il veterinario se notate il cane leccare spesso le sue zampe, soprattutto se ha inizio all'improvviso, persiste per lunghi periodi, o se notate arrossamento, gonfiore, odore strano, sanguinamento, zoppia o altri segni di dolore e infezioni.

Possibili cause per cui il Cane si lecca le zampe

Ci sono una serie di ragioni per cui il vostro cane potrebbe improvvisamente iniziare a leccarsi o mordersi i suoi piedi, tra cui le ferite alle dita dei piedi o ai cuscinetti delle zampe, ustioni, calli (particolarmente comune in levrieri ) e corpi estranei che possono essere situati tra le dita dei piedi, come zecche, pezzettini di erba e spine.

Il cane potrebbe leccarsi in modo eccessivo anche a causa di altri problemi più gravi, come ad esempio le cisti interdigitali, tumori, malattie della pelle e malattie autoimmuni.

Dolore
Se il cane si lecca solo una zampa: se il cane improvvisamente inizia a leccarsi le zampe, di solito è indicativo di dolore, soprattutto se si lecca solo una zampa.

Spesso la fonte del problema sta proprio sulla zampa, e il dolore può essere causato da vari fattori, come ferite, punture di insetti, una spina, un pezzo di vetro rimasto incastrato, un chiodo infilzato, ecc.

Se non notate nulla, non ignorate il problema, ma portate il vostro cane dal veterinario il prima possibile. A volte potrebbe trattarsi di qualcosa ben più grave, come una distorsione muscolare o qualche tipo di infiammazione, frattura o un tumore osseo, specialmente se l'animale mostra anche zoppia.

Allergie o infezione da lieviti
Se il cane si lecca continuamente, la causa potrebbe essere attribuita ad un allergia. Il cane potrebbe essere allergico al cibo, alle sostanze chimiche presenti in casa o in giardino, ai prodotti per la pulizia, a qualche pianta... e molto altro ancora.

Se il cane si lecca le zampe dopo aver camminato, il prurito è probabilmente causato dai pesticidi presenti nell'erba. Pulite le zampe del vostro cane con un panno umido quando ritornate da una passeggiata.

Trovare la vera causa del prurito può essere a volte molto frustrante. Spesso ci sarà bisogno di un enorme lavoro investigativo per capire a cosa il cane è allergico, ed è meglio eseguire un esame del sangue con il veterinario in modo da poter trattare la causa principale del problema piuttosto che dare al tuo cane antistaminici per alleviare i sintomi del problema.

Squilibri ormonali
Quando un cane ha uno squilibrio ormonale, produce troppo cortisolo (malattia di Cushing ) o non produce abbastanza ormone tiroideo (ipotiroidismo), può sviluppare macchie rosse e perdita di pelo. Se il cane continua a leccarsi queste macchie rosse e irritate può favorire la comparsa di un'infezione secondaria.

Pelle secca
La pelle secca può essere specifica della razza o può causata da uno shampoo troppo aggressivo per la pelle de cane. La pelle secca è anche comune tra i cani che vivono in climi freddi e secchi. In questi casi, chiedete al veterinario di prescrivervi una lozione o un olio naturale per alleviare la secchezza della cute.

Integrate la sua dieta con vitamine, integratori di olio di qualità ed evitate l'uso di saponi aggressivi.

Pulci e zecche
Pulci e zecche causano molto prurito che può portare a leccare e masticare la zampa in maniera quasi compulsiva. La condizione può peggiorare ulteriormente se il cane è allergico alle pulci.

Oltre a usare insetticidi e farmaci per le pulci, assicuratevi di debellarle anche da casa.

Collegamenti sponsorizzati

Cause croniche

Le malattie allergiche della pelle sono le cause più comuni per cui i cani si leccano i piedi in modo cronico. Le allergie alimentari , in particolare, sono in genere le più comuni, e infezioni secondarie da funghi e batteri possono peggiorare ulteriormente i sintomi.

In questi casi, i veterinari cercheranno di individuare una malattia di fondo che può aver innescato questo comportamento ossessivo.

Ad esempio, i cani con dermatite da leccamento, ferite causate dall'ossessivo leccarsi le punte dei piedi e degli arti inferiori, possono essere stati spinti inizialmente da un infortunio, un semplice prurito o una da una reazione ad un allergene.

Indipendentemente dalla causa, se notate che il vostro cane sta leccandosi o si mastica le zampe, consultate un veterinario, soprattutto perché la maggior parte di questi casi sono curabili se affrontati subito da un professionista esperto.

Se sospettate un'infezione da lievito, di solito la causa è la cattiva alimentazione. A volte il trattamento più semplice per la caudata del pelo e il prurito consiste nel cambiare il tipo di cibo. Assicuratevi di fornire al vostro cane alimenti di qualità e ricchi di nutrienti e vitamine benefiche per l'intestino e la pelle.

La noia
I tempi moderni hanno creato un ambiente noioso per i cani. Una volta erano abituati a camminare e a cacciare almeno 5-6 ore al giorno, oggi, invece, stanno a casa da soli per molto tempo o, peggio, legati in giardino.

I cani, soprattutto quelli di razza più attiva, possono diventare frustrati e spesso si impegnano in attività distruttive, tra cui un eccessivo leccamento delle proprie zampe.

Ansia
I cani ansiosi cercano spesso di trovare sollievo leccandosi varie parti del corpo. Le cause di tale ansia possono essere varie e vanno dall'ansia da separazione ai disturbi ossessivo-compulsivi. Un cane che si lecca continuamente le zampe è simile agli esseri umani che si mordono sempre le unghie.

Questi cani si leccano spesso le zampe prima di coricarsi o durante il sonno. E' un loro modo di rilassarsi e calmarsi.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

   5  Persone hanno inserito un Commento

Gattina6713/01/2018 | Rispondi

Grazie a mondopets.it per l'interessante articolo. Vorrei chiedervi un parere. Il mio cane, un Jack Russell di circa 3 anni, maschio, castrato, si lecca spesso le zampe fino a prodursi ferite fino alla carne. Sono interessate soprattutto le zampe posteriori e anteriori. Ha anche un mantello molto sottile vicino ai gomiti e sulla pancia.

I nostri sospetti erano acari d'erba, e per prima cosa abbiamo acquistato uno shampoo per il prurito.

I veterinari hanno parlato di una possibile allergia alimentare. Abbiamo sempre usato alimenti di alta qualità, ma il medico ci ha consigliato di cambiare tipo di cibo, e di escludere quelli contenenti grano e cereali.

La mia domanda è, c'è qualcuno che ha avuto problemi simili con il proprio cane e quali sono state le cause?

Peppina13/01/2018 | Rispondi

Per escludere un'allergia, inizierei subito una dieta di esclusione e poi stare a vedere se ci sono altri fattori di stress. I test per le allergie sui cani purtroppo non sono molto significativi e danno anche risultati falsi positivi.

I cani sensibili a volte reagiscono di più ai cambiamenti ambientali e allo stress di tutti i giorni, e poi iniziano con un comportamento auto-aggressivo.

roberta7001/01/2017 | Rispondi

Ciao! Spero che qualcuno su mondopets.it mi possa aiutare. Il nostro cane, un Collie, ha le sue zampe sempre arrossate e se le lecca continuamente. Siamo stati dal veterinario e ci ha detto che è un'allergia. Le abbiamo provate tutte, abbiamo usato uno shampoo contro gli acari, un cibo ipoallergenico, ma non abbiamo risolto nulla.

Spesso il prurito e le zone rosse si verificano tra le dita dei piedi, meno spesso vicino ai gomiti. Anche i peli sembrano meno folti e le macchie rosse sembrano anche essudare liquido. Spero che qualcuno possa aiutarmi, perché non sappiamo più cosa fare.

Lombrica02/01/2017 | Rispondi

Ciao, se il cane lecca ripetutamente le sue zampe potrebbe essere qualcosa di cronico, magari una malattia autoimmune. Cerca di approfondire con un esame del sangue e magari ascolta un consulto da un veterinario specializzato in malattie della pelle. Le allergie nei cani non sono sempre facili da diagnosticare.

Nelle allergie alimentari, basta iniziare una dieta di esclusione. Se le zampe sono molto infiammate, potrebbe essere utile pulirle disinfettanti per cani (prima chiedi al veterinario).

roberta7010/01/2017 | Rispondi

Siamo stati dal veterinario e abbiamo eseguito un esame del sangue per le allergie, che ha confermato che il nostro cane è allergico alle patate: Adesso mangia solo carne fresca e riso. Speriamo di risolvere!

Articoli da non perdere