Domenica 19 Novembre 2017

Perchè il Cane si lecca spesso le zampe?

  • Pubblicato il:  20/03/2016
Foto Perchè il Cane si lecca spesso le zampe?

Leccarsi continuamente le zampe è un comportamento comune nel cane, ma a volte potrebbe essere sintomo di un problema medico.

Collegamenti sponsorizzati

Si dovrebbe sempre consultare il veterinario se notate il cane leccare spesso le sue zampe, soprattutto se ha inizio all'improvviso, persiste per lunghi periodi, o se notate arrossamento, gonfiore, odore strano, sanguinamento, zoppia o altri segni di dolore e infezioni.

Possibili cause per cui il Cane si lecca all'improvviso

Ci sono una serie di ragioni per cui il vostro cane potrebbe improvvisamente iniziare a leccarsi o mordersi i suoi piedi, tra cui le ferite alle dita dei piedi o ai cuscinetti delle zampe, ustioni, calli (particolarmente comune in levrieri ) e corpi estranei che possono essere situati tra le dita dei piedi, come zecche, pezzettini di erba e spine.

Il cane potrebbe leccarsi in modo eccessivo anche a causa di altri problemi più gravi, come ad esempio le cisti interdigitali, tumori, malattie della pelle e malattie autoimmuni.

Collegamenti sponsorizzati

Cause croniche

Le malattie allergiche della pelle sono le cause più comuni per cui i cani si leccano i piedi in modo cronico. Le allergie alimentari , in particolare, sono in genere le più comuni, e infezioni secondarie da funghi e batteri possono peggiorare ulteriormente i sintomi.

In questi casi, i veterinari cercheranno di individuare una malattia di fondo che può aver innescato questo comportamento ossessivo.

Ad esempio, i cani con dermatite da leccamento, ferite causate dall'ossessivo leccarsi le punte dei piedi e degli arti inferiori, possono essere stati spinti inizialmente da un infortunio, un semplice prurito o una da una reazione ad un allergene.

Indipendentemente dalla causa, se notate che il vostro cane sta leccandosi o si mastica le zampe, consultate un veterinario, soprattutto perché la maggior parte di questi casi sono curabili se affrontati subito da un professionista esperto.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere