Venerdi' 20 Ottobre 2017

Perchè il mio cane abbaia sempre?

  • Pubblicato il:  20/02/2017

Abbaiare, per il cane, è un mezzo di comunicazione: il cane abbaia a dire qualcosa, per esprimere un'emozione.

A volte cerca la nostra attenzione, o magari abbaia per eccitazione, ansia, paura ... ma c'è sempre un motivo per cui il cane abbaia.

Collegamenti sponsorizzati

Se volete far smettere di abbaiare il vostro cane, dovete prima conoscere le cause di questo suo comportamento.
Ci sono diverse possibili spiegazioni per cui un cane abbaia incessantemente, e in questo articolo tratteremo quelle più comuni.

Le cause di cani che abbaiano

Alcuni cani abbaiano incessantemente per proteggere il loro territorio.
Questo è quello che noi chiamiamo “aggressione territoriale”.

In genere, questo comportamento è presente soprattutto nei cani adulti.
Possono iniziare ad abbaiare quando qualcuno si avvicina ai limiti del loro territorio: i passanti, il postino, ecc ...

Anche la paura può portare un cane ad abbaiare incessantemente.
Infatti, quando un cane ha paura, rimane costantemente in guardia ed è sempre vigile.

Così, al minimo movimento, o al passaggio di una macchina, abbaia perché ha paura.

Se il vostro cane abbaia quando non siete presenti, potrebbe soffrire di ansia da separazione.

Questi cani abbaiano anche di notte o quando non vedono nessuno nel loro campo visivo.

Alcuni cani possono avere difficoltà a controllare le proprie emozioni e sono iper-eccitabili: l'arrivo di persone a loro gradite, l'incontro con un altro cane, l’arrivo della ciotola con il cibo, ecc ...

Succede che alcuni cani sono molto reattivi (a volte anche troppo) a tutto ciò che li circonda.

cane abbaia
Questo è molto frequente quando sono stati separati dalle loro madri troppo prematuramente.

In effetti, la madre insegna cuccioli a controllarsi.
Se i cuccioli sono svezzati troppo presto o se la madre non era in grado di educarli correttamente prima dell'età di due mesi, i cuccioli non sanno come calmarsi.

Spesso sono ipersensibili e iperattivi (sindrome di HSHA).
I cani affetti da questa sindrome sono molto nervosi, instancabili e iper-reattivi.

Possono abbaiare tutto il tempo, tendono a scappare, a volte hanno atteggiamenti distruttivi e spesso è impossibile calmarli.

Anche il mimetismo può essere una spiegazione del continuo abbaiare.
Spesso, il cane imita gli altri cani che abbaiano: situazione classica quando il cane inizia ad abbaiare quando sente il cane del vicino abbaiare.

Ricordate che il cane ha un udito più sviluppato rispetto al nostro, quindi potrebbe sentire un cane abbaiare a chilometri di distanza.

Il vostro cane può cercare la vostra attenzione abbaiando, per chiedere qualcosa: per esempio, egli quando vi porta un suo giocattolo ai vostri piedi e abbaia perché vuole giocare con voi…

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Cosa fare?

Se il vostro cane è un cane pauroso, ipersensibile o iper-attivo, vi consigliamo di consultare il veterinario non appena possibile, per attuare un trattamento combinato con la terapia comportamentale.

Spesso, questi problemi comportamentali del cane continuano a peggiorare con il tempo, e tendono a peggiorare con l'età.

Per cercare di far smettere di abbaiare un cane che lo fa per imitazione, si può provare a distrarlo con un'altra attività che troverà più divertente, come un gioco che ama particolarmente e che deve afferrare con la bocca, impedendogli così di abbaiare.

È inoltre necessario monitorare regolarmente il cane e ricompensarlo quando smette di abbaiare, ad esempio dicendogli una parola dolce, senza mai gridare, con voce calma e coinvolgendolo una piccola carezza.

Importante: è inutile gridare un "basta" o parole simili mentre il cane abbaia perchè non capirebbe e magari potrebbe pensare che volete che continui.

cane abbaia spesso
Se il vostro cane abbaia per chiedere la vostra attenzione ignoratelo.

S il vostro cane ha appena messo il suo giocattolo ai vostri piedi e inizia ad abbaiare, non prendete il giocattolo, non rivolgetegli la vostra attenzione, e non parlategli.

Se lo farete, il cane capirà che questo suo comportamento funziona e continuerà a farlo.

Solo quando si calmerà potete iniziare a giocare con lui se lo vorrete.

Se il vostro cane abbaia quando è eccitato da qualcosa, come l’arrivo della ciotola con il pasto, un gioco, una palla che gli avete gettato, etc… fermatevi.

Infine, avrete bisogno di tanta pazienza e rigore nell'istruzione e nella formazione del vostro cane, e spesso avrete bisogno dell'aiuto di un veterinario o di un educatore canino.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere