Lunedi' 23 Ottobre 2017

Pseudogravidanza nella cagna: cosa fare?

  • Pubblicato il:  08/02/2017

Le mammelle del cane sono gonfie? La cagna si lecca il seno tutto il giorno? Inizia a fare un "nido" per i suoi cuccioli?

Probabilmente si tratta di una falsa gravidanza o pseudo-gravidanza, comportamento sperimentato dagli esseri umani e che anche i nostri amici a quattro zampe possono sviluppare.

Collegamenti sponsorizzati

Una cagna non sterilizzata ha il 70% di probabilità di sviluppare questa condizione rispetto ad un cane operato.

La gravidanza fantasma nella cagna

Chiamata anche pseudo-gravidanza, questa condizione si verifica di solito due mesi dopo un ciclo di calore, e spinge il cane femmina a credere di essere stata fecondato o che ha già partorito dei cuccioli.

E' come se il suo corpo sentisse il dovere di nutrire e di prendersi cura dei suoi cuccioli, causando un profondo cambiamento del suo stato emotivo e del comportamento.

Cominciamo col dire che la gravidanza isterica o gravidanza fantasma del cane ha una spiegazione genetica!!

cane alla cuccioli
Questa condizione è ereditata dai lupi, e dimostra che la natura ha le sue regole ben precise.

La femmina alfa del branco, essendo l'unica in grado di riprodurre, spinge le altre femmine a passare in uno stato di pseudo-gravidanza.

La pseudo-gravidanza nel lupo ha diverse funzioni:

  • Ridurre la concorrenza tra le donne nel branco

  • Evitare l'accoppiamento dei maschi con altre femmine

  • Per alimentare i cuccioli in caso di emergenza, se la madre è malata

Per quanto riguarda i cani, questo processo si basa sulla possibilità di alimentare i cuccioli appena nati da madri surrogate, in assenza della madre naturale.

Come riconoscere la pseudo-gravidanza nella cagna?

Per identificare questo problema, dobbiamo ovviamente conoscere i sintomi che indicano questa condizione.

Generalmente, i sintomi associati possono essere di due tipi:

SINTOMI FISICI

  • Aumento delle dimensioni delle mammelle

  • Fuoriuscita di latte quando si premono i seni

  • Inspiegabile aumento di peso

  • Vomito e disturbi urinari

  • Gonfiore del ventre

SINTOMI COMPORTAMENTALI

  • Una maggiore aggressività verso altri cani (soprattutto i maschi)

  • Leccarsi spesso le mammelle (per stimolare la produzione di latte)

  • Rifiuto di mangiare anche il cibo preferito

  • Costruire un nido di fantasia, covando anche oggetti come peluche o giocattoli

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Quali sono le cause: ormonali, psicologiche, o entrambe?

La falsa gravidanza può verificarsi non appena il cane entra nel periodo di calore e quando vi è un'interruzione dei due ormoni principali: la prolattina e il progesterone.

Tuttavia, la comunità veterinaria riconosce che il "meccanismo d'azione non è ancora ben compreso."

La diminuzione del progesterone sarebbe responsabile del processo di lattazione, e ci sono alcune cause già note:

  • Una sterilizzazione eseguita entro due mesi dopo l'estro (calore del cane)

  • Assunzione di un anti-progestinico (pillola anticoncezionale)

Anche alcune condizioni patologiche possono favorire la comparsa di una falsa gravidanza: l'ipotiroidismo, i tumori o le cisti ovariche.

Infine, la maggior parte dei cani anziani di sesso femminile sono più inclini a questa condizione.

Quali sono i rischi di una pseudogravidanza nella cagna?

Oltre a sconvolgere la vita quotidiana del cane, la falsa gravidanza è rischiosa per la sua salute:

  • MASTITE
    L'allattamento può causare infezioni della mammella causata dai batteri contenuti dal latte stagnante.

    Oltre ad essere dolorosa, la mastite del cane può causare anche l'asportazione del seno.

  • TUMORE ALLA MAMMELLA
    La ripetizione sintomatica della gravidanza isterica e la produzione di latte, potrebbe causare lo sviluppo del tumore al seno nel cane.

    Se notate un nodulo, non perdere tempo e portate il vostro cane dal veterinario.

    Nella maggior parte dei casi, una biopsia sarà utile a verificare se la massa è benigna o si tratta di un cancro.

    Il tumore mammario nei cani può diffondersi rapidamente nei polmoni, ed è per questo che è molto importante diagnosticarlo il prima possibile.
cane pseudogravidanza

Come si cura?

Durante le prime fasi della falsa gravidanza, è consigliabile iniziare una dieta liquida per almeno un giorno, in modo da bloccare la produzione di latte.

Contemporaneamente, è utile applicare una crema sul seno per alleviare i sintomi, anche se a volte non basta.

Inoltre, fate indossare al cane un collare elisabettiano per evitare che il cane continui a leccarsi le mammelle, riducendo così la produzione di latte.

Dal punto di vista medico esiste una terapia ormonale (progestinici o anti-prolactinici).

Il Galastop è il farmaco più comune che contiene cabergolina, ed in genere viene dato una volta al giorno per 5 / 10 giorni (chiedere sempre al veterinario prima di dare al cane qualsiasi farmaco o integratore).

Questo farmaco può causare un aborto nella cagna incinta.

La sua azione è duplice: decongestionare le ghiandole mammarie e fermare la produzione di siero e latte.

Per le mastiti, è possibile applicare una crema sui capezzoli e usare un antibiotico e un antinfiammatorio.

Anche gli infusi di prezzemolo fresco sono efficaci.
Questo deve essere diluito nella ciotola dell'acqua durante le crisi, ma ricordate che i rimedi della nonna non dovrebbero mai sostituire la terapia medica.

Cosa fare in casa

Tutti gli oggetti e i giochi per i cuccioli devono essere messi fuori dalla portata della cagna:

  • Animali di peluche

  • Giocattoli di gomma

Il vostro comportamento deve essere normale.

Se è possibile, cercate di passare più tempo con il vostro cane, anche per cercare di ridurre lo stress.

Il vostro cane può essere considerato guarito una volta che le sue mammelle tornano alla normalità e il comportamento ritorna quello di sempre.

L'importanza della sterilizzazione

Qual è il momento migliore per sterilizzare la cagna?

Prima del primo calore o subito dopo.

Ma non fatevi prendere dal panico se avete adottato un cane non sterilizzato da diversi anni!
La sterilizzazione è ugualmente possibile.

L'ovariectomia è la prima pratica di sterilizzazione raccomandata nei pazienti con recidive di pseudo-gravidanze frequenti, soprattutto perché le false gravidanze ripetute, come abbiamo detto, mettono in serio pericolo il vostro amico peloso.

L'operazione deve essere programmata dopo la completa guarigione!

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere