Venerdi' 20 Ottobre 2017

Sintomi di aborto nel Cane

  • Pubblicato il:  01/05/2017

Durante la gravidanza, il corpo del cane è soggetto a molti cambiamenti e reazioni chimiche per creare le condizioni ideali per lo sviluppo degli embrioni e dei feti.

Collegamenti sponsorizzati

In questo periodo tutto funziona come una macchina perfetta per poter portare a termine, dopo nove settimane di gestazione, la gravidanza, e dare alla vita i cuccioli. A volte, purtroppo, potrebbe nascere un problema che potrebbe causare un aborto spontaneo.

E' importante conoscere i sintomi di un aborto nel cane, e per evitare di correre rischi.

Cause di aborto spontaneo

Durante il periodo di gestazione, l'aborto può essere causato da vari motivi. In genere è più comune durante l'ultima fase della gravidanza, soprattutto per uno squilibrio ormonale.

Anche batteri, parassiti o funghi sono spesso responsabili di aborti spontanei. Nei luoghi in cui vivono molti cani, come canili o parchi, ci sono batteri molto contagiosi, come la Brucella.

Anche nell'acqua e nel cibo possono vivere parassiti come il Neospora caninum, o funghi che possono far abortire la cagna incinta. Quindi, dobbiamo stare attenti a ciò che diamo loro da mangiare, e pulire spesso le ciotole del cibo e dell'acqua.

Gli esami del sangue possono rilevare se il cane ha contratto un'infezione. Le cagne che hanno già avuto un aborto a causa di infezioni, funghi o parassiti, devono seguire un trattamento veterinario.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Prima della quinta settimana di gestazione

Di solito, quando un cane ha un aborto prima della quinta settimana di gravidanza spesso gli embrioni vengono riassorbiti naturalmente.

Di solito la perdita dei cuccioli in questa fase spesso passa inosservata e non causa danni alla madre, a volte non si sa nemmeno che era incinta, perché non vi erano ancora sintomi di gravidanza.

cagna incinta
Quando un cane perde i suoi embrioni nelle prime fasi della gravidanza potrebbe esserci un problema di infertilità.

Tuttavia, la morte di un embrione non significa che la gravidanza viene interrotta. Alcuni feti spesso muoiono mentre altri rimangono in gestazione, e, alla fine, nascono.

Dopo la quinta settimana

Dalla quinta settimana, gli embrioni sono quasi formati e i sintomi dell'aborto sono ben visibili e dolorosi.

La cagna potrebbe iniziare a sanguinare abbondantemente e talvolta il sanguinamento è marrone - verde (indica che si sta espellendo la placenta). In genere sono visibili i feti morti.

Un cane che abortisce dopo la quinta settimana avrà dolore, apparirà stanco, depresso, senza l'appetito e potrebbe avere la febbre. A volte sono presenti altri sintomi come diarrea e vomito.

Se notate almeno uno di questi sintomi bisogna portare rapidamente il cane dal veterinario. Un cane che ha avuto un aborto richiede di molta cura e affetto per recuperare.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere