Venerdi' 15 Dicembre 2017

Sintomi e trattamento del cane diabetico

  • Pubblicato il:  11/03/2016

Proprio come gli esseri umani, anche il diabete nei cani è in aumento. Un recente studio, ha riportato un aumento del 32% nei casi di diabete canino dal 2007 al 2012.
I segnali di allarme possono essere vari nel cane, ma spesso nei primi anni sono silenti.

Collegamenti sponsorizzati

In questo articolo cercheremo di fornire alcuni approfondimenti su come individuare il diabete nei cani e come trattarlo, prima che la malattia progredisca causando danni irreparabili all'animale.

I sintomi da tenere d'occhio

I sintomi più frequenti che un cane mostra quando ha sviluppato il diabete sono:
- Aumento della sete (polidipsia)
- Il cane urina frequentemente e in abbondanza (Poliurea)
- Aumento della fame, ma nello stesso tempo il cane sembra perdere peso (Polifagia)
- Opacizzazione degli occhi (il diabete provoca la cataratta)
- Rossore nella parte bianca degli occhi

I primi segni
Nelle prime fasi, il cane si mostrerà un maggior appetito rispetto al normale. Inizierà anche a bere ed urinare più frequentemente per evitare di disidratarsi. Il cane, inoltre, pur mangiando di pi, potrebbe perdere rapidamente peso.

Fase avanzata
Le fasi avanzate del diabete nei cani sono più gravi. Il cane inizia a perdere appetito e può diventare letargico e debole, disidratarsi e andare in una fase di coma. Il fegato inizierà ad ingrossarsi, e sarà anche più vulnerabile a infezioni e problemi neurologici.

Chetoacidosi diabetica
Durante la chetoacidosi diabetica , il cane comincia a metabolizzare il grasso invece degli zuccheri.
Questo processo provoca la produzione di sottoprodotti chiamati chetoni. L'accumulo di questi chetoni può potenzialmente portare a coma e alla morte.
Il cane mostra respirazione affannosa, debolezza e vomito, e il suo alito potrebbe puzzare come l'acetone.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Trattamento

Per mantenere i cani sani, dobbiamo cercare di ridurre la tendenza del cane ad ingrassare. Una buona alimentazione equilibrata e un quotidiano esercizio fisico e la giusta dose di insulina prescritta, sono i metodi principali per una corretta gestione del diabete nel cane.

Kit per misurare il diabete nei cani

Il kit per il test del diabete nel cane è uguale a quello per le persone, ma calibrato per i cani.
La procedura deve essere eseguita da 2 persone, dal momento che una ha bisogno di tenere il cane calmo, mentre l'altra inserisce la striscia reattiva nello strumento.
Test della glicemia, è il modo migliore per personalizzare il trattamento nel cane.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere